Roberto Gava

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

2 months ago

Dr. Roberto Gava

Dato che molti mi seguono dal Veneto, vi segnalo questo bell'appuntamento gratuito a cui vi invito a partecipare insieme ai vostri figli!

✅ [Sabato e Domenica 18-19 Maggio] "Essere bambini e ritornare bambini per nutrire il pianeta. Conferenze, laboratori e proposte esperienziali per far fiorire le competenze che permettono l'ascolto di madre terra".

✅ Il tutto inizierà sabato alle ore 10,00 con la conferenza "Alla scoperta del cibo dei bambini" del Dott. Franco Berrino

✅ Dove: La Ghirada, Città dello sport, Treviso

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA www.eventbrite.it/e/biglietti-i-custodi-del-pianeta-60045570919
... See MoreSee Less

Dato che molti mi seguono dal Veneto, vi segnalo questo bellappuntamento gratuito a cui vi invito a partecipare insieme ai vostri figli!

✅ [Sabato e Domenica 18-19 Maggio] Essere bambini e ritornare bambini per nutrire il pianeta. Conferenze, laboratori e proposte esperienziali per far fiorire le competenze che permettono lascolto di madre terra.

✅ Il tutto inizierà sabato alle ore 10,00 con la conferenza Alla scoperta del cibo dei bambini del Dott. Franco Berrino 

✅ Dove: La Ghirada, Città dello sport, Treviso

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA https://www.eventbrite.it/e/biglietti-i-custodi-del-pianeta-60045570919

Comment on Facebook

Nena Neve

Walter Ganz

Benedetta Sala

Dottor roberto gava quando a milano????

Valentina

Giada Chellin Alberto Coppo

Elisa Gavagnin

Lara Barolo Gommiero Damiano giratelo nel gruppo perché io nn posso venire ma deve essere estremamente bello!

Sono troppo lontana... 😢😢😢. Ascolterò eventuale video. Grazie!

Peccato non poter partecipare!! Spero di poter successivamente. Ascoltare la relazione!! Grazie

Bellissimo!sono troppo lontana anch'io ma in caso ci fosse un video lo ascolterai volentieri!stimo lei e il dott. Berrino🙏

Nicoletta Fantuz guarda che bello

Grazie 🙏🙏🙏

Gräzie 🙏

View more comments

2 months ago

Dr. Roberto Gava

Nella prima pagina del mio libro "Bambini Sani Oggi" ho scritto col cuore questa dedica:

"Ai Bambini d’oggi e a quelli di domani, affinché usino la Conoscenza per vivere nella Verità, che è Amore per se stessi e per gli altri, e non accettino mai compromessi, in modo da continuare a godere della Libertà che è il dono più grande, dopo la Vita e l’Amore".

******
Se non hai ancora letto il libro puoi trovare maggiori informazioni:
👉🏻 Amazon: amzn.to/2YjZQXF
👉🏻 Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2rteGfZ
... See MoreSee Less

Nella prima pagina del mio libro Bambini Sani Oggi ho scritto col cuore questa dedica:

Ai Bambini d’oggi e a quelli di domani, affinché usino la Conoscenza per vivere nella Verità, che è Amore per se stessi e per gli altri, e non accettino mai compromessi, in modo da continuare a godere della Libertà che è il dono più grande, dopo la Vita e l’Amore.

******
Se non hai ancora letto il libro puoi trovare maggiori informazioni:
👉🏻 Amazon: https://amzn.to/2YjZQXF
👉🏻 Librisalus.it: clicca qui http://bit.ly/2rteGfZ

Comment on Facebook

Grazie DR. Gava x la sua trasparenza, a lei tutta la mia stima!!

Da lunedi la mia bimba sará espulsa dall'asilo..ho pensato a lei e a tutti I bimbi che un giorno capiranno...

Questo mondo avrebbe bisogno di più medici come lei dottor Gava 💓

Dottore torni a far conferenze, l'Italia ha bisogno di persone come lei!

Grazie ai medici e ricercatori coraggiosi ed onesti che esprimono criticità sui piani vaccinali imposti. Il mio dottore può parlare. No bavaglio ne censura.

Grazie, Lei è uno dei pochi medici onesti e trasparenti che non si sono fatti corrompere! La stimo molto 🙏🏻

Sto leggendo "le vaccinazioni pediatriche" è interessante e spiega bene a chi come me non ha conoscenza medica! Grazie Dottore!

Lei e' un medico fantastico grazie a lei ho fatto la scelta giusta per i miei figli grazie di cuore😍

Sani = Non vaccinati

Lei è un vero Medico ...una persona che lo fa con coscienza e amore!

É uno dei libri più belli mai scritti per aiutare i genitori a tutelare la salute dei propri bambini!

Non c'è in formato elettronico?

Grazie Dott sto leggendo il suo libro sui vaccini appena terminato lo leggerò di sicuro ❤️

Che dedica stupenda... 👍👏🏻

Io ce l'ho !!! Grazie !!!

Un grazie di cuore caro DOTTORE!!!! Con la maiuscola!!!!!!

Bellissima dedica e bellissimo libro. Grazie Dottore 🙏 avercene di medici come Lei..

Caro Dott.Gava bellissimo e importante il suo scritto.GRAZIE per la volontá e la forza che mette per la vita.

Emozionante ❤

Quando l ho letta la prima volta mi ha emozionato.. Lei è un grande Uomo!

grazie!

Dottor Gava, tutto il mio rispetto: i suoi testi mi hanno illuminata

Grazie di cuore

E un giorno ci ringrazieranno per quello che stiamo facendo per loro.

View more comments

8 months ago

Dr. Roberto Gava

Periodicamente nelle stories della mia pagina Instagram www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generaliPeriodicamente nelle stories della mia pagina Instagram www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generali
... See MoreSee Less

Periodicamente nelle stories della mia pagina Instagram https://www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generali

Comment on Facebook

Anni fà volevo capire ma non sapevo cosa cercare. Poi mi era sorto un dubbio e solo tempo dopo sono finalmente riuscita a materializzarlo in una domanda..da lì, altre domande che continuavano a rimbalzarmi contro finchè non ho comprato 2 dei Suoi libri dove ho trovato le risposte. I libri li ho regalati subito. Se penso a queste fasi di passaggio che mi ci sono volute mi sembra di capire che sia così per tutti e che ci vuole tanto coraggio e forza d'animo per non mollarli indietro, pagandone magari anche le conseguenze mentre si cerca solo di aiutarli. Un grazie infinito da parte mia per avere portato la Sua conoscenza fino a me e buon lavoro.

Gentile dottore, per una diagnosi di otite media acuta essudativa con micro perforazione timpanica una bambina di 3 anni , l'otorino ha prescritto augmentin 2 volte al di x 7gg, più il bentelan . Volevo chiederla è il caso di darle il cortisone , ho letto che ritarda la cicatrizzazione? Premetto che prima di arrivare a questo punto , da giovedì con febbre e muco nel rinofaringe, stavamo eseguendo una cura di un omeopata , R1 ed R6, 5ggt x 3 volte al di, + aerosol con rinorex + citomix, ma sembra che non abbia funzionato. Grazie

grazie

Grazie di aver condiviso con noi i suoi consigli!

View more comments

9 months ago

Dr. Roberto Gava

Purtroppo faceboook non permette a tutti gli iscritti di vedere automaticamente tutti i post, quindi se vuoi assicurarti di poter leggere tutti i post che pubblico sulla mia pagina fai la seguente operazione:

👉🏻 [Se stai visualizzando il post da CELLULARE]:
- a destra del pulsante blu “iscriviti”, clicca sull’icona dei tre punti
- clicca su “segui già”
- attiva “ricevi le notifiche” e sotto clicca a destra su “mostra per primi”

-------------------------

👉🏻 [Se stai visualizzando il post da COMPUTER]:
- passare il mouse sopra “pagina seguita” a destra di “ti piace” e cliccare su “mostra per primi”

-------------------------

In questo modo verrai automaticamente avvisato quando pubblicherò un nuovo articolo, video etc.

Una volta fatto quanto indicato sopra, scrivi "fatto" nei commenti a questo post!! grazie per la collaborazione
... See MoreSee Less

Purtroppo faceboook non permette a tutti gli iscritti di  vedere automaticamente tutti i post, quindi se vuoi assicurarti di poter leggere tutti i post che pubblico sulla mia pagina fai la seguente operazione:

👉🏻 [Se stai visualizzando il post da CELLULARE]:
- a destra del pulsante blu “iscriviti”, clicca sull’icona dei tre punti
- clicca su “segui già”
- attiva “ricevi le notifiche” e sotto clicca a destra su “mostra per primi”

                              -------------------------   

👉🏻 [Se stai visualizzando il post da COMPUTER]:
- passare il mouse sopra “pagina seguita” a destra di “ti piace” e cliccare su “mostra per primi”

                              -------------------------   

In questo modo verrai automaticamente avvisato quando pubblicherò un nuovo articolo, video etc.

Una volta fatto quanto indicato sopra, scrivi fatto nei commenti a questo post!! grazie per la collaborazione

Comment on Facebook

Fatto

Fatto

Fatto. Lo avevo giá fatto senza però ricevere notifiche

Spero di averlo fatto in modo corretto🤔

Per pulsante blu, intende i tre puntini? Ma li non trovo "iscriviti"... 🙁

Grazie

Fatto

Non riesco miseria

Fatto

Fatto

Ri-fatto

Fatto!

Fatto

Fatto

Fatto

Fatto

Fatto

Spero di aver Fatto bene.

Fatto di nuovo Dottor Gava,anche se lo avevo già impostato,ma come per il Dottor Montanari,non mi appaiono per primi,devo venire sulla pagina🙏grazie sempre.Di tutto 💚

Fatto

Fatto

Fatto ma devo io scegliere di entrare nella pagina

Grazie

Fatto

View more comments

9 months ago

Dr. Roberto Gava

[Si dice che i cibi vegetali non siano in grado di apportare all’organismo adeguate quantità di ferro perchè l’assorbimento del ferro vegetale è scarso]

Questo NON è vero perchè dipende da come noi mangiamo, da quanto curiamo la qualità della nostra alimentazione.

Infatti il ferro contenuto nelle piante (detto ferro non eme) può essere assorbito bene se viene assunto assieme ad alimenti ricchi di vitamina C come ad esempio i limone, i pomodori, le arance, i lamponi, i peperoni, i kiwi, ma anche la verdura fresca e tanti altri.

Inoltre, a parte il ferro delle piante, ci sono molti altri alimenti vegetali ricchi di ferro, come i semi vegetali (di canapa, lino, girasole) ma anche i legumi in particolare le lenticchie rosse.

Una piccola attenzione potrebbe essere quella di dare ai bambini piccoli lenticchie rosse decorticate, dopo lo svezzamento ovviamente, che loro prendono bevendo un po’ d’acqua con dentro del succo di limone (e quindi vitamina c che permette l’assorbimento di questo ferro)

A questo proposito vorrei anche ricordare che il ferro della carne invece è un ferro, chiaramente molto più bio-assimilabile dal nostro organismo (quindi più efficace nelle anemie), però è un ferro che è anche carico di effetti collaterali. Effettivamente, i danni della carne, dal punto di vista tumorale, si ritiene che siano attribuibili al ferro eme e quindi bisogna far attenzione a non mangiare troppa carne anche sotto questo punto di vista

*************
p.s. ne parlo anche nel libro “Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza” (maggiori info su Librisalus: bit.ly/2rteGfZ o Amazon: amzn.to/2CqxTGy)

*************
👉🏻 Ricordati di iscriverti alla mia newsletter: bit.ly/nl_gava
👉🏻 Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
👉🏻 Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
👉🏻 Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Grande Dottore!! l'Italia meriterebbe lei come ministro della salute.....ma è solo un sogno...la realtà è che siamo genuflessi all'industria farmaceutica...dove si preferisce curare anziché prevenire!!

Giuly Sofia Gloria Costa

Federico Magrini

Alessandra Vitali

Ana Hodo

Grazie. La mia bimba vegana ha tutti valori legati al ferro a posto ( ferro, ferritina transferrina

Fatto

La pediatra utilizza Le lenticchie rosse decorticate come primo alimento proteico durante lo svezzamento...lascia la carne rossa e i gormaggi,esclusso parmigiano,proprio per ultima..

Mio figlio di 7 anni é vegano dalla nascita, mai avuto carenza di ferro. Consiglio di cuocere le verdure a vapore, tutte quelle a foglia verde sono ricche di ferro 🙂

Elisa Leone

Io che ho problemi di ferro cosa devo mangiare ?ogni 4 masi infusione

Grazie Dottore, lo dirò a mia figlia che utilizza queste lenticchie bio per la mia nipotina di tre anni che non ha mai mangiato la carne....

🎯👏🏻👏🏻👏🏻

Sono vegana e sto benissimo

👍👍👍

L'ortica è ricca

Grazie

E chi come me è fortemente anemica ma allergica al nichel e quindi alla maggior parte dei vegetali e semi oleosi che contengono entrambi? Io consumo di certo troppa carne ma non ho alternative. Finora ho rifiutato trasfusioni ma potrei arrivare a non poterlo più fare.

Vegetariana da 7 anni, il ferro è perfetto. Seguo infatti anche quanto illustra lei sull'assunzione combinata della vitamina C!

Grazie!

Ho cercato di iscrivermi ma non me lo lascia fare mi torna sempre la pagina di iscrizione senza dati

Grande dottore!

Saller Fabio

View more comments

9 months ago

Dr. Roberto Gava

Periodicamente nelle stories della mia pagina Instagram www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generaliPeriodicamente nelle stories della mia pagina Instagram www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generali
... See MoreSee Less

Periodicamente nelle stories della mia pagina Instagram https://www.instagram.com/drrobertogava/ rispondo a qualche domanda. Di volta in volta le inserirò anche in questo album

p.s. naturalmente sono risposte molto sintetiche e da considerare come consigli generali

Comment on Facebook

Anni fà volevo capire ma non sapevo cosa cercare. Poi mi era sorto un dubbio e solo tempo dopo sono finalmente riuscita a materializzarlo in una domanda..da lì, altre domande che continuavano a rimbalzarmi contro finchè non ho comprato 2 dei Suoi libri dove ho trovato le risposte. I libri li ho regalati subito. Se penso a queste fasi di passaggio che mi ci sono volute mi sembra di capire che sia così per tutti e che ci vuole tanto coraggio e forza d'animo per non mollarli indietro, pagandone magari anche le conseguenze mentre si cerca solo di aiutarli. Un grazie infinito da parte mia per avere portato la Sua conoscenza fino a me e buon lavoro.

Gentile dottore, per una diagnosi di otite media acuta essudativa con micro perforazione timpanica una bambina di 3 anni , l'otorino ha prescritto augmentin 2 volte al di x 7gg, più il bentelan . Volevo chiederla è il caso di darle il cortisone , ho letto che ritarda la cicatrizzazione? Premetto che prima di arrivare a questo punto , da giovedì con febbre e muco nel rinofaringe, stavamo eseguendo una cura di un omeopata , R1 ed R6, 5ggt x 3 volte al di, + aerosol con rinorex + citomix, ma sembra che non abbia funzionato. Grazie

grazie

Grazie di aver condiviso con noi i suoi consigli!

View more comments

10 months ago

Dr. Roberto Gava

Nel nuova edizione del mio libro "Le Vaccinazioni Pediatriche" ho riportato alcune citazioni.

Una di queste è di Sir Graham Wilson (Lettore Onorario presso il Dipartimento di Batteriologia della Scuola di Igiene e Medicina Tropicale di Londra, Direttore del Public Health Service di Inghilterra e Galles; è stato considerato il più illustre batteriologo del XX secolo) tratta da The Hazard of Immunization. Athlone Press, 1967, pagg. 289 e 282.

Sir Graham Wilson scrive: “... desidero sia chiaro che io non sono un anti-vaccinista: in un modo o nell’altro, i vaccini hanno portato dei grandi benefici, ma … presentano anche dei pericoli”

“I pericoli relativi ad ogni procedura vaccinale dovrebbero essere un deterrente per il loro non-necessario o non-giustificabile utilizzo”

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro "Le Vaccinazioni Pediatriche" a questi link:
👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2KXOJzS
👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui amzn.to/2L62U2z
... See MoreSee Less

Nel nuova edizione del mio libro Le Vaccinazioni Pediatriche ho riportato alcune citazioni.

Una di queste è di Sir Graham Wilson (Lettore Onorario presso il Dipartimento di Batteriologia della Scuola di Igiene e Medicina Tropicale di Londra, Direttore del Public Health Service di Inghilterra e Galles; è stato considerato il più illustre batteriologo del XX secolo) tratta da The Hazard of Immunization. Athlone Press, 1967, pagg. 289 e 282.

Sir Graham Wilson scrive: “... desidero sia chiaro che io non sono un anti-vaccinista: in un modo o nell’altro, i vaccini hanno portato dei grandi benefici, ma … presentano anche dei pericoli”

“I pericoli relativi ad ogni procedura vaccinale dovrebbero essere un deterrente per il loro non-necessario o non-giustificabile utilizzo”

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro Le Vaccinazioni Pediatriche a questi link:
👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui http://bit.ly/2KXOJzS
👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui https://amzn.to/2L62U2z

Comment on Facebook

Mi scusi virus a DNA è non a RNA....

Scusi dott. Gava, leggendo il suo libro ho trovato una anormalità che di certo potrà spiegarmi. Alla pagina 373( sezione 3- danno da vaccini ) verso la fine della pagina, lei racconta che nel 2002 centinaia di soldati Americani furuno vaccinati contro il vaiolo( malattia debellata ), in preparazione di un programma militare contro il vaiolo usato come arma biologica( visto che il virus doveva venire distrutto e molto probabilmente non lo è stato, perché Usa e Russia hanno ancora questo virus nei loro laboratori). Tutto qui nessuna anomalia.. Poi continuando afferma che è una cosa insensata vaccinare persone che vanno in giro per il mondo con un vaccino a virus vivi( qui sono d'accordo con lei per il fatto che basta un soggetto di questi che si ammali da vaiolo da vaccinazione e potrebbe scatenare una epidemia tra l'altro di una malattia che si era riusciti a debellare), però dice anche che il virus potrebbe mutare e scatenare una malattia più virulenta e patogena, e qui mi sovviene il dubbio. Ma nella sezione vaiolo, lei non afferma che il vaiolo è un virus a DNA è RNA , e quindi la sua mutazione può portare alla morte del virus stesso? Posso avere delle delucidazioni in merito? La ringrazio in anticipo.

10 months ago

Dr. Roberto Gava

"Compito della Medicina è aiutare il bambino affinché cresca sano, forte e immunologicamente capace di affrontare non solo una decina di patologie infettive, ma “TUTTE”: sia quelle che oggi conosciamo, sia quelle che si svilupperanno in futuro. Ciò si ottiene insegnando ai genitori una corretta igiene di vita, usando finché è possibile i medicamenti non farmacologici e ricorrendo a quelli chimici in selezionate e particolari condizioni."

Dall'introduzione alla nuova edizione del mio libro "Le Vaccinazioni Pediatriche"

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link:
👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2KXOJzS
👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui amzn.to/2L62U2z
... See MoreSee Less

Compito della Medicina è aiutare il bambino affinché cresca sano, forte e immunologicamente capace di affrontare non solo una decina di patologie infettive, ma “TUTTE”: sia quelle che oggi conosciamo, sia quelle che si svilupperanno in futuro. Ciò si ottiene insegnando ai genitori una corretta igiene di vita, usando finché è possibile i medicamenti non farmacologici e ricorrendo a quelli chimici in selezionate e particolari condizioni.

Dallintroduzione alla nuova edizione del mio libro Le Vaccinazioni Pediatriche

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link:
👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui http://bit.ly/2KXOJzS
👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui https://amzn.to/2L62U2z

Comment on Facebook

Dott. Gava attendo con ansia il giorno in cui le renderanno la giustizia che merita. La mia stima nei suoi confronti è immensa. Grazie per il bene che fa e per il sostegno che ci offre con le sue conoscenze. Il mondo scientifico, quello vero, ha bisogno di lei!

ho già la prima edizione, comprata 6 anni fa...penso comprerò pure questa...Grazie Doc. lei è speciale ❤❤❤

Lei è un vero medico libero..

Gava ❤️

Meno male che la seguono in pochi

Sante parole, io cosí faccio con i miei figli e quasi sempre si riesce ad evitare farmaci ed antibiotici. Alla faccia di Burioni.

Grazie dott. Gava, quando si accorgeranno che il virus ed il batterio appartengono ad un sistema informazionale più ampio sarà una nuova rivoluzione scientifica. Quindi "proteggere" é una parola infinitamente piccola, ed è ancora più piccola quando la si accosta alla parola "omeostasi"... Grazie ancora...

Buongiorno, io ho la versione precedente, è tanto differente?

Io così faccio, seguita da pediatra e nutrizionista. In 4 anni il mio bimbo non ha mai preso farmaci ed è indiscutibilmente più sano e resistente della media 💪

Complimenti dottore!

Lo sto leggendo: è una fonte inestimabile di utilissime informazioni. Grazie!

Dr Gava la gratitudine nei suoi confronti non sarà mai abbastanza grazie di cuore

Ordinato una settimana fa... 🙂

Principi sacrosanti

Lo sto leggendo. Veramente un bel libro

Arrivato oggi! Lo leggerò al più presto

Libro arrivato oggi. Grazie Dottore. Le auguro ogni Bene.

Sempre grazie dottor Gava...

Appena iniziato... Promette bene. DOTTORE GRAZIE

View more comments

10 months ago

Dr. Roberto Gava

Mi hanno fatto notare che la nuova edizione di "Le Vaccinazioni Pediatriche" è nella classifica Amazon:

👉🏻 al primo posto delle novità più interessanti
👉🏻 al 37° posto di quella bestseller di tutti i libri

Non ho parole per ringraziarvi della fiducia e del sostegno.
Spero veramente sia un libro che vi possa aiutare a far chiarezza su un argomento così delicato e importante.

Libro su Amazon: amzn.to/2L62U2z
Libro su Librisalus: bit.ly/2KXOJzS
... See MoreSee Less

Mi hanno fatto notare che la nuova edizione di Le Vaccinazioni Pediatriche è nella classifica Amazon:

👉🏻 al primo posto delle novità più interessanti
👉🏻 al 37° posto di quella bestseller di tutti i libri

Non ho parole per ringraziarvi della fiducia e del sostegno.
Spero veramente sia un libro che vi possa aiutare a far chiarezza su un argomento così delicato e importante.

Libro su Amazon: https://amzn.to/2L62U2z
Libro su Librisalus: http://bit.ly/2KXOJzS

Comment on Facebook

[staff] nel frattempo oggi da 37° è arrivato 7° in classifica generale!!!

Libro da avere assolutamente, mi ha aperto la mente, riposto a molti dubbi e soprattutto, ci ha fornito di una bibliografia indispensabile

Arrivato oggi

Lo sto studiando... Due domande se posso... È possibile diagnosticare encefalite dopo 3 anni dall'evento dubbio? È utile integrare glutatione in bimbo a rischio asd?

Complimenti

Libro preso!!! Non vedo l'ora di riceverlo!!!!!!

Il successo che merita !!! Grazie infinite Dottore!

Un lavoro immenso e inestimabile. Un coraggio, una forza d'animo e un buon senso davvero rari. Lei sta promuovendo cultura. Grazie Dottore!!!!

Nel suo libro si parla di cellule colturali di virus e batteri vaccinali su tessuti animali e umani? E se questi influiscono sul dna della persona a cui viene inoculato il vaccino? Scusi se non sono riuscita a spiegarmi...spero abbia capito cosa intendo chiedere. Buona serata

Dottore ne spedisca uno omaggio alla ministra Grillo

Appena arrivato. Grande dottore. Tanta tanta stima!!!

Sono ancora all inizio, ma le premesse sono buonissime! Grazie Dottore! Mi sta aiutando moltissimo a far chiarezza sull' argomento così tanto delicato! Tutti, medici e genitori dovrebbero leggerlo e proseguire la ricerca e gli studi sempre più approfonditi; non ci sarebbero più queste fazioni di vax e no vax, ma semplicemente genitori che hanno a cuore la salute dei propri figli e medici che aiutano i genitori nella cura della salute! Grazie ancora!

I suoi libri stanno aprendo gli occhi a sempre più persone. Perché l'unica VERA verità e' che non tutta la medicina e' pro - vaccini a prescindere.

Oggi...38!😊

Arrivato ieri, appena iniziato ma posso confermare che, nonostante la materia, e’ di facile lettura

Vada avanti tranquillo Dottore. La colpiranno con le armi che hanno e potranno offenderla, svalutarla, infangarla ma non riescono a smontare o smentire nessun dato pubblicato nel suo libro e questo le permette di camminare a testa alta . Nel continuo progresso della conoscenza potremmo superare e migliorare anche il frutto delle sue ricerche ( per fortuna lei si distingue anche al fatto che, come chiede la scienza, non esistono dogmi in medicina) ma ad oggi possono chiamarla stregone, imbroglione , quel che vogliono ma la coscienza pulita le permetterà di andare avanti sempre. Ci vuole un bel coraggio! Complimenti

Complimenti Dottore, seppur un ago in un immenso pagliaio di ignoranza, un grande aiuto nel fare un po' di chiarezza per le menti aperte che vorranno leggerlo

Dottore il suo libro e’ una bibbia xme. La ringrazio dal profondo del cuore. Le siamo tutti un po debitori! Grazie

Ma quindi i vaccini fanno bene o no?Io non ho ancora capito se veramente se c'é un collegamento tra autismo e vaccini o sono solo chiacchere.Ammetto che sono ignorante,però vorrei capire...

Grazie dottore per quello che fa!

Ricomprero il libro

se lo merita Dottore. Sempre grazie.

Io ho cominciato ieri a leggerlo... Grazie, grazie e ancora grazie!

Grazie Dottore, che bella notizia***.

Per favore faccia anche una versione Kindle.

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

Saltuariamente ci sono persone che utilizzano il mio nome impropriamente per fare pubblicità a loro attività/iniziative.

Per ultimo, in questi giorni, ho visto che il mio nome è stato inserito tra gli ospiti di una trasmissione in cui NON sono stato mai invitato.

Questo breve comunicato è per ricordare che ogni mia eventuale iniziativa (articoli, convegni, conferenze, ecc), verrà comunicata esclusivamente in questa pagina o tramite gli altri miei canali ufficiali (sito, Instagram, ecc).

Grazie.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi dispiace leggere questa comunicazione, avendo capito di che trasmissione parla, mi da un chiaro segnale che l”onestà” intellettuale è sempre più rara in questo paese, e questo è molto triste e può creare una deriva pericolosa per chi cerca di scardinare il vasto sistema di menzogne costruito intorno alla “salute”. Non è una bella cosa. Grazie Dottore;)

Grande e immensa stima nei suoi confronti dottore. Mi dispiace .

, o ascoltato il programma in questione pensavo di ascoltarla ( grazie per l'informazione) grande stima nei suoi confronti

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

Nell'introduzione alla nuova edizione del libro "Le Vaccinazioni Pediatriche" ho scritto una frase per me molto importante e che non dovremmo mai dimenticare:

👉🏻👉🏻"Solo con la personalizzazione di ogni intervento medico si può ottenere il maggior beneficio con il minimo danno"

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link:
Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2KXOJzS
Amazon: clicca qui amzn.to/2L62U2z
... See MoreSee Less

Nellintroduzione alla nuova edizione del libro Le Vaccinazioni Pediatriche ho scritto una frase per me molto importante e che non dovremmo mai dimenticare:

👉🏻👉🏻Solo con la personalizzazione di ogni intervento medico si può ottenere il maggior beneficio con il minimo danno

*************
E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link:
Librisalus.it: clicca qui http://bit.ly/2KXOJzS
Amazon: clicca qui https://amzn.to/2L62U2z

Comment on Facebook

Dottore straordinario

Grande Dottore!

Grazie dottore è la luce che illumina il nostro cammino

Mi fa piacere dottore tornare a leggerla nella sua pagina. Mi mancano i suoi convegni da cui ho sempre portato a casa conoscenze utili.Grazie di tutto

benissimo

Salve Dottore e perdoni il disturbo ma la seguo,la stimo e vorrei tanto un suo parere al riguardo.Ho un bambino di quasi 60 giorni ovviamente non ancora vaccinato che la prox sett trascorrerà tre giorni a stretto contatto con il cuginetto di sei mesi che ha già fatto tutte le vaccinazioni.Volevo sapere se il contatto con un bimbo da poco vaccinato per lui che non lo è potrebbe essere rischioso...?E poi volevo chiederle quando secondo lei è il caso di fare il primo vaccino,quale sarebbe il caso di fare e se si possano fare e sia meglio farne uno alla volta e a distanza di quanto l’uno dall’altro piuttosto che gli esavalente o cmq la somministrazione di più vaccini contemporaneamente.La ringrazio anticipatamente per la risposta e spero che sarà così gentile da rispondermi perché sono davvero terrorizzata all’idea di vaccinarlo ma altrettanto dall’idea di arrecargli problemi non facendolo

Bravo dottore hai tutta la nostra stima.Il signore Iddio ti protegga.

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

Ringrazio di cuore il Dr. Franco Berrino che mi ha invitato oggi presso il suo nuovo Centro “La Grande Via”, all’ombra dell’eremo di Camaldoli.
È sempre stimolante e gratificante confrontarsi con persone ricche di qualità e competenze!!
... See MoreSee Less

Ringrazio di cuore il Dr. Franco Berrino che mi ha invitato oggi presso il suo nuovo Centro “La Grande Via”, all’ombra dell’eremo di Camaldoli.
È sempre stimolante e gratificante confrontarsi con persone ricche di qualità e competenze!!

Comment on Facebook

Che i grandi si uniscano sarebbe un dovere morale....😊

Se tutti i dottori fossero come voi♥️, questo sarebbe un mondo migliore...😊

Ecco due grandi medici, questi dovrebbero fare i ministri della sanità

Io credo ancora nella classe medica grazie a voi! Vi stimo tantissimo.

Questi sono i medici di cui abbiamo bisogno, onestà, coraggio e umanità

Due grandi uomini assieme. Grazie di esserci.

Due grandi uomini, due grandi professionisti insieme

Dottor Gava,noi siamo ancora e sempre dalla tua parte

Bene lo scambio arricchisce e poi lei condivide qui con noi!

Un inchino ai veri medici, pochi purtroppo!

Siete l'eccellenza della VERA Medicina

Due giganti! Grazie Dottori!

Politicamente è un gesto encomiabile

SIETE DUE GRANDI PROFESSIONISTI MA SOPRATTUTTO GRANDISSIME PERSONE GRAZIE

Due dottori/persone eccezionali 😃 che hanno veramente rispetto della vita ❤️ grazie mille per quello che fate e ci insegnate 😊 !

I volti della Medicina umana.Grazie

Grandi persone! Grazie per quello che ci trasmettete!

Camaldoli...magia pura!

Superlativi!!!

Due uomini meravigliosi

Ecco due Uomini che dovrebbero far parte di un governo.

Grandi medici...professionisti veri..e belle anime ..

Siete due giganti per me. Vi sarò sempre riconoscente!

Grazie x ridarci fiducia.

Tanta stima per questi 2 medici

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

[Nuova edizione “Le Vaccinazioni Pediatriche”]

Sono veramente contento di comunicare che è disponibile la nuova edizione del mio libro “Le vaccinazioni pediatriche”.

E’ un libro completo con più di 2200 pubblicazioni scientifiche citate e commentate, ma contiene anche la mia esperienza clinica che è il frutto di quasi 40 anni di ascolto, osservazione e cura dei miei pazienti.

Servendosi anche di quasi 200 tabelle e 60 figure, il libro affronta in modo completo la delicata e complessa profilassi vaccinale presentando le conclusioni anche di moltissimi studi scientifici poco noti e affrontando tutti i temi e le domande che molti genitori si pongono.

Le pagine possono sembrare tante, ma sono state scritte in un linguaggio semplice e quindi è un libro che può essere letto da tutti.

Proprio a causa della complessità della società attuale, credo sia fondamentale che, alla luce delle conoscenze più aggiornate, il medico scelga di volta in volta la tecnica terapeutica più appropriata per il suo paziente, in modo da poter personalizzare qualsiasi trattamento, sia preventivo che curativo.

Sono convinto che, oggi più che mai, la conoscenza e la consapevolezza in ambito sanitario siano due pilastri indispensabili per mantenere e accrescere la nostra salute e penso che questo libro ci aiuti ad andare proprio in questa direzione.

Buona lettura

Dr. Roberto Gava

*************

E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link:
👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui amzn.to/2L62U2z
👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2KXOJzS

*************
p.s. rispetto alla precedente edizione, il libro è stato completamente rivisto, aggiornato e aggiunte più di 300 pagine
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

E’ possibile avere maggiori informazioni sul libro a questi link: 👉🏻👉🏻Amazon: clicca qui amzn.to/2L62U2z 👉🏻👉🏻Librisalus.it: clicca qui bit.ly/2KXOJzS

Dottor Gava, una sola parola: Grazie! La Scienza (che è fortunatamente democratica) alla fine trionferà, contro tutta la propaganda e le falsità. E avremo finalmente una Medicina libera e centrata sugli esseri umani non sugli interessi economici. E questo sarà anche merito del suo grande lavoro e della sua onestà intellettuale. Un libro che non può mancare nella libreria di persone libere e consapevoli. Non molli mai!

Se non fosse altro per come si presenta e propone, così lontano da quell’arrogante superbia e saccenza medica che ti gela il cuore qualunque cosa ti dica, ci sarebbe da abbracciarla forte e ringraziarla per la sua presenza ed il suo coraggio. Si perché per chi vuol svolgere la missione di medico oggi ci vuole una spinta interiore immensa . Altrimenti ci si limita, com ormai molti, a fare il mestiere di medico e passacarte per gli specialisti . Grazie di cuore quindi Dottor Gava . 🌈✨

Un libro meraviglioso, scritto in maniera semplice in modo che noi GENITORI possiamo capire, comprendere il mondo dei vaccini. Non è un libro novax....è un libro freevax....è un libro pro vaccino ma con consapevolezza....i vaccini sono importanti ma è importantissima la serenità dei genitori che porta all unico obiettivo di vita...la serenità dei nostri figli. Grazie dottor Gava.

Ne ha donata una copia al "dottor" Burioni?... Ne avrebbe bisogno...

Regalane una copia alla Grillo! Magari connette il cervello in quel covo di vipere senza scienza ne coscienza. Grazie Doc per il tuo lavoro.

Grazie, lo stavo proprio aspettando da questo libro! Avanti tutta Dottore non si scoraggi mai, perché lei può camminare a testa alta, perché ha fatto veramente il bene dei suoi pazienti, senza mettere la testa sotto la sabbia come fanno gli struzzi e molti medici che fingono di non vedere per comodità. Vincerà sicuramente il ricorso per la radiazione, ma la vittoria più grande per me resta quella con la propria coscienza e li lei a già vinto!!!!

Meno male che esistono Dottori come lei che hanno il coraggio di portare alla luce evidenze da altri nascoste.

Ho regalato il libro alla mia pediatra, spero che abbia una rinsavita. lunga vita e prosperità al dottor Gava, grazie per tutto!

Grazie!!! Tra i tanti che le vogliono bene c’è anche la mia famiglia e tantissimi da Brescia!!! Grazie per questo libro, frutto di studi seri ed esperienze cliniche, ci voleva proprio! È un grande dono per chi ricerca la verità!

Grazie Dottore, in questo lungo e buio anno, dottori come lei, ci incoraggiano a continuare ad avere fiducia nella classe medica, una classe medica che ama il suo lavoro e che crede nella Scienza....quella vera.... Acquisterò il prima possibile il suo libro, e ne farò tesoro... Grazie ancora di cuore

Ne prendo due... uno per me, l'altro per un "dottore" che non capisce un ca%%o!

Bellissimo, utilissimo e pieno di buone informazioni che tutti dovrebbero avere!! Peccato non averlo avuto 5 anni fa.. questa volta agirò con consapevolezza!!Grazie!!

Ho letto il libro dell' edizione precedente e ne sono rimasta entusiasta....scritto con semplicità ma con tantissimi dati scientifici e soprattutto umiltà...è un libro meraviglioso che dovrebbero leggere tutti...graxie Dr. Gava

L’umiltà, la pacatezza, la sensibilità solo per questo le affiderei i miei figli ad occhi chiusi. Poi penso all’arroganza, la violenza verbale, la rabbia del noto virologo. A lui non farei curare neppure un callo.

Tra tanti libri, qualcuno scritto anche per cavalcare l'onda della moda, questo si conferma uno dei migliori per logica e contenuti. Io ai tempi lo presi alla biblioteca san Giovanni di Pesaro ma merita l'acquisto e l'impegno necessario a leggerlo attentamente

Sicuramente lo compro. Un medico come Lei dottor Gava può dare solo buoni consigli. Ogni bene.

Aggiungero' questo suo pregevolissimo manuale di pediatria alla mia biblioteca. La ringrazio per averlo scritto.

Un commento per tutti coloro che sono interessati al buon nome del Dottore: su Amazon sono comparse già un paio di recensioni del libro, ovviamente infondate e denigratorie. Ne ho postata una opposta, ma se volete “perdere” qualche minuto a far lo stesso, possiamo ribaltare l’attuale ignobile giudizio (attualmente 1 stella su 5).

Se ti ricordi di portarmi il mio pacchetto a casa...dentro abbiamo questo gioiellino di libro 🤩 Giacomo

Preso...ottima lettura estiva...internet lo lascio a Bubu

Grazie dott. Roberto Gava, lo sto leggendo ed è molto esaustivo ed equilibrato...la scienza, quella vera, trionferà e questo periodo, rimarrà solo un brutto ricordo!

Ho letto tutti i suoi libri..abbiamo qc paziente in comune(faccio la dentista...omeopata e omotossicologa)...ho una stima e un affetto indescrivibile nei suoi confronti...

Buonasera Dr Roberto Gava, mi chiedo come mai si parla solo di vaccini sì o vaccini no. Ma perchè la discussione non si sposta sul contenuto dei vaccini che, a quanto sembra, è molto pericoloso x l'essere umano. Perchè non vengono ripuliti da queste sostanze inquinanti? Dr. Roberto Gava

Appena ricevuto.....e ho immediatamente iniziato a leggerlo. Grazie dottor Gava

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

[Le emozioni e gli stati mentali influenzano la nostra salute]

La condizione di vita e in particolare lo stato mentale ed emozionale della madre durante e dopo la gravidanza hanno un forte impatto sul feto e sul bambino piccolo.

Oggi abbiamo evidenze che ci fanno ritenere l'embrione perfino più sensibile alle influenze esterne rispetto il neonato e ipersensibile addirittura alle influenze psichiche che gli giungono dalla madre.

Pensate che, nel maggio 1940 i nazisti attaccarono l'Olanda e le statistiche dimostrano che i bambini nati in quel periodo hanno avuto probabilità significativamente più alte di diventare poi schizofrenici.

Questo fu soprattutto vero per quei bambini che in quel tempo non erano ancora nati e maggiormente per i bambini che all'epoca si trovavano nel primo trimestre di gravidanza.

Quindi, uno stress prenatale può condizionare la funzione psicosociale dell'individuo, perché la PNEI (Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia) ci insegna che nel nostro organismo è tutto collegato e quindi quando si nota un disturbo, bisogna pensare che dietro si nasconda qualcos’altro di molto più importante.

*************
Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Buona sera dottore!Felice di ritrovarla e leggere i suoi post!

Grazie grande medico....

Grazie

Avercene di dottori come Lei...dovrebbero clonarla

Grazie 😎🎶🎶🎶

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

Il male che dobbiamo estirpare non è la forza della malattia, ma lo squilibrio e la debolezza del nostro organismo.

Le manifestazioni della malattia sono spesso espressione della reazione difensiva del nostro organismo.

Quindi significa che l’organismo sta reagendo fin quando manifesta i primi sintomi: il compito del medico non deve essere quello di bloccare i sintomi, ma prima di tutto di aiutare l’organismo a ripristinare l’equilibrio.

Dr. Roberto Gava

*************
Estratto dal libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza" (clicca qui bit.ly/2rteGfZ)

*************
Iscriviti alla mia newsletter, è molto importante per essere aggiornato in anteprima ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri_gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Lei è un grande e lo dirò sempre!!!!

Gentile Dottore qualunque sia il suo stato di animo lei è un vincente!!! Tutti noi le siamo grati e desideriamo avere sue notizie per poter apprendere e migliorare!!! 😁👌

Grande!!! Grazie ⭐🌍⭐🌍

Parole sante

Sono d'accordo!!

Nico Giangrasso

View more comments

11 months ago

Dr. Roberto Gava

Un bambino è come un bicchiere la cui capienza simboleggia la capacità di sopportazione e di compensazione di tutti gli squilibri che oggi colpiscono un individuo. Sappiamo riconoscere i primi segnali di squilibrio dell’organismo o aspettiamo di agire solo dopo che il bicchiere è traboccato?

*************
Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto, clicca qui: bit.ly/libri_gava
Per alcuni miei video sulla salute, clicca qui: bit.ly/video_gava
Per alcune pillole di salute, clicca qui: bit.ly/pillole_salute
Per seguirmi sulla mia pagina: Dr. Roberto Gava
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Buongiorno dottore.....

👏👏medico con la M, Maiuscola!

La Medicina deve assolutamente andare in questa direzione. Per bambini e adulti la strada è solo una, la personalizzazione e la prevenzione...e parlo per esperienza diretta! L'approccio allopatico così come lo abbiamo sempre conosciuto è fallimentare e sta creando tutta una serie di problemi (antibiotico resistenza, allergia ai farmaci, indebolimento del sistema immunitario ecc.) che iniziamo a pagare adesso!

Bentornato alla faccia di chi la voleva fuori Dott.Gava

Forza carissimo! #nevergiveup #DiotiBenedica

Sei un grande e ti seguirò all’infinito. 👏🏻👏🏻👏🏻

Lei è un medico ME-RA-VI-GLIO-SO!

Bentornato dottore

bentornato Dottore❤

Super felice di rivederLa!

Grande dottore...i miei rispetti

Grazie Roberto questa tua metafora è sempre preziosa

Sempre GRAZIE

È proprio così .... 😢

I suoi post sono importanti 😎

Grazie mille Prof.

Mara

Maria Pepe

Dott.Gava, molto lieto di conoscerLa. Leggo con molta attenzione ogni Suo intervento e l'apprezzo moltissimo! sempre molto chiaro e preciso.Buon lavoro 🙂

Amir El SAidii

Valentina Baldi

Caterina Bille'

Diego Maggio

Alcuni suoi colleghi pensano di trovarsi difronte ad un pozzo, altro che bicchiere... Bentrovato grande Doc!

Un grande piacere averla... ritrovata!

View more comments

12 months ago

Dr. Roberto Gava

COMUNI ERRORI ALIMENTARI

Tra gli errori oggi più comuni va ricordato l’eccessivo introito alimentare, specie dei cibi più calorici e raffinati.

Mentre nel Terzo Mondo la maggior parte delle malattie potrebbe essere prevenuta evitando la denutrizione, da noi potrebbe essere prevenuta evitando l’ipernutrizione.

In questi ultimi cinquant’anni, infatti, nel nostro Paese è risultato:
- aumentato il consumo di proteine animali (carni, uova, latticini);
- aumentato il consumo di grassi (largo uso di oli vegetali e di alimenti animali ricchi di grassi, calcolando in particolare quelli presenti allo stato non visibile ad occhio nudo);
- aumentato il consumo di carboidrati, sia di quelli complessi (farinacei) ma in modo particolare di quelli semplici (zucchero bianco e dolciumi);
- ridotto il consumo di alcuni cereali integrali (avena, miglio, orzo, segale) e di tutti i legumi;
- aumentato il consumo di bevande alcoliche e analcoliche di tipo non naturale;
- ridotta la disponibilità di vitamine e oligoelementi che scarseggiano un po’ in tutti i prodotti alimentari (a causa delle modalità di coltivazione e di lavorazione).

Un’alimentazione di questo tipo, associata all’aumento della sedentarietà (che di solito accompagna sempre l’eccesso alimentare), ha contribuito a far lievitare il numero delle patologie croniche, specie quelle metaboliche (diabete, obesità, dislipidemie) e quelle cardiovascolari (ipertensione arteriosa, coronaropatie, ictus cerebrale).

É bene che tutti sappiano, quindi, che le malattie cronico-degenerative potrebbero essere evitate, o quanto meno ritardate e notevolmente ridimensionate nella loro gravità, da un regime alimentare meno calorico: bisogna passare dalle attuali 3.500-3.600 Cal/die ad almeno 2.700-2.800 Cal/die, riducendo cioè di circa il 20% il cibo che assumiamo.

É necessario un regime nutrizionale più razionale dal punto di vista sia quantitativo che qualitativo e, ovviamente, basato su un’adeguata educazione alimentare.

Dr. Roberto Gava

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro "L'Alimentazione che può prevenire e curare le nostre malattie"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2iZjTXu

*************

Iscriviti alla mia newsletter, è molto importante per essere aggiornato in anteprima ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri_gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

12 months ago

Dr. Roberto Gava

E' molto importante imparare a osservare i bambini per conoscerli meglio e per aiutare il proprio medico a trovare una terapia migliore!

*************
Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ti prego rispindimi

Maria Pepe

Dovrebbero essere tutti come lei

Roberto sei fantastico punto

Dott. Gava,fara' conferenze quest'anno?

La mia ha sempre la lingua bianca 😞

Sempre più persone dovrebbero ascoltarti....

View more comments

12 months ago

Dr. Roberto Gava

[Qual è la differenza tra la vera Prevenzione e la Diagnosi Precoce?]

Non dobbiamo confondere la Prevenzione con le tecniche diagnostiche che oggi ci permettono di scoprire una patologia quando è ancora in uno stadio asintomatico.

Le tecniche di diagnosi precoce sono sicuramente utili (un esempio concreto, nel mondo dell’adulto, sono la mammografia, la ricerca del sangue occulto fecale, la radiografia del torace nel fumatore, la misurazione random della pressione arteriosa o della pressione oculare, ecc.).

Tutte queste indagini però servono a dimostrare la presenza di una alterazione già esistente e non a prevenirne la formazione. Ovviamente è meglio accorgersi di una patologia quando è allo stadio iniziale e non quando è troppo avanzata, ma meglio ancora è impedire che nasca e prenda origine in noi.

Pertanto, la vera Prevenzione è condurre una vita veramente sana o, più in generale, la vera Prevenzione è condurre e trasmettere anche agli altri, con le parole e con l'esempio, un corretto approccio alla vita.

Meglio ancora, la vera Prevenzione è considerare e trattare la persona umana nella sua essenza di unicità, unitarietà e sacralità, che trascenderà sempre le nostre conoscenze, specie il nostro credere di sapere.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter --> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

12 months ago

Dr. Roberto Gava

[Quali sono le caratteristiche fisiche e le abitudini dei bambini che ci danno maggiori indicazioni sul loro stato di salute?]

👉🏻 La malattia si sviluppa in un distretto del corpo solo quando tutto l'organismo ne è stato compromesso, perché se l'intero organismo stesse veramente bene, avrebbe una tale “energia vitale” da impedire l'indebolimento cronico di qualsiasi sua parte e quindi si avrebbero patologie acute di brevissima durata, ma mai patologie croniche.

Pertanto, per capire qual è la causa vera che sta indebolendo sia l'intero organismo sia una sua parte e per cogliere cosa c’è veramente di patologico in quel soggetto:
👉🏻 serve un'osservazione a 360 gradi!

Ad esempio, limitando per ora la nostra osservazione solo alla parte fisica, nel nostro bambino possiamo iniziare a:
👉🏻 Misurare periodicamente l'altezza e il peso
👉🏻 Osservare le escrezioni (sudore, alito, urine e feci), che non devono mai avere un odore anomalo e/o intenso
👉🏻 Osservare la lingua, che non deve essere patinata (espressione sempre di infiammazione intestinale con alterazione della flora batterica saprofita), ma non deve neppure avere l’impronta dei denti nel suo bordo anteriore (espressione probabilmente di disturbi epatici)
👉🏻 Osservare l'addome, perché non deve mai essere gonfio; se un bambino ha un addome gonfio significa che si sta formando troppo gas al suo interno e ciò deriva da una anomala ed eccessiva crescita della flora batterica patogena alla cui base ci sono errori e/o intolleranze alimentari e debolezza immunitaria; un bambino di questo tipo è sempre destinato ad ammalarsi, se non viene adeguatamente nutrito e curato.

Tutto è importante in un bambino, perché ogni organo o tessuto del nostro organismo è collegato al resto e dato che ogni soggetto ha i suoi punti deboli (che noi il più delle volte non conosciamo), ogni organo o tessuto può esprimere quella debolezza e può essere una luce spia importante per avvisarci per tempo che c’è qualcosa che si sta slatentizzando.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

1 years ago

Dr. Roberto Gava

Quali fattori indeboliscono il sistema immunitario di un bambino?

************************
Iscriviti alla mia newsletter, è molto importante per essere aggiornato in anteprima ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Qui alcuni video sulla salute: bit.ly/video_gava
Qui alcune pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Francesca Frisio

Quando senti parlare questo medico con la sua umiltà e la sua pacatezza capisci cosa significa essere in verità. Grazie dott. Gava

Una persona meravigliosa .Grazie per tutti i consigli utili che ci da

Grazie Dottor Gava per tutti i suoi consigli!!

Tanta stima per lei dottor Gava.... Grazie per tutto quello che continua a fare per il bene dei bambini...

Grande

Grazie caro dott. Gava é sempre un piacere sentirla.

Grazie dottore, mi piacerebbe tanto sentirla dal vivo, in piemonte non viene mai a fare qualche convegno?

View more comments

1 years ago

Dr. Roberto Gava

Nel 2005, Margaret Chan, Direttore Generale dell'OMS, scriveva: "Sei morti su 10 (60%) ogni giorno sono causate da malattie non trasmissibili spesso legate alle abitudini di vita e sono la ragione per la quale i bambini di oggi potranno vivere meno della generazione precedente".

Nel 2006, la Harvard School of Public Health ha lanciato un appello intitolato: "Una pandemia silente: le sostanze chimiche industriali stanno danneggiando lo sviluppo cerebrale dei bambini di tutto il mondo" (1).

Nel 2009, l'OMS (2) ci ha avvertiti che:
- nell'adulto, l'80% delle patologie è influenzato dai fattori di rischio ambientale, mentre il 25% delle morti e il 25% del carico di malattia può essere attribuito all'ambiente;
- nel bambino ben il 35-40% del carico di malattia è influenzato dal rischio ambientale.

Ovviamente, sono moltissimi gli studi di tossicologia e di farmacologia pubblicati in questi ultimi anni che testimoniano la gravità della situazione ambientale, specie tra i bambini (3). Tra gli ultimi, ricordo uno studio portato al Congresso Internazionale dell'European Respiratory Society del settembre 2016 (4) che ha correlato l'assunzione di antibiotici nei primi 2 anni di vita con un aumento del rischio di sviluppare allergie da più grandi: l'associazione era più marcata in quei soggetti che da bambini avevano assunto 2 cicli di antibiotici invece che 1.

Infatti, è noto che nei bambini, specie i più piccoli, i farmaci o gli inquinanti immunointerferenti alterano il sistema immunitario già molto immaturo e possono lasciare uno squilibrio cronico della bilancia immunitaria Th1/Th2 con conseguenti patologie allergiche, autoimmunitarie e anche oncologiche.

La conferma è giunta lo scorso settembre 2016 da un articolo intitolato "La vita moderna sta uccidendo i bambini con un aumento del cancro pediatrico del 40% negli ultimi 16 anni" (5). La causa viene attribuita a inquinamento atmosferico, pesticidi, diete povere e radiazioni elettromagnetiche. L'aumento del cancro è risultato più evidente per età di 15-24 anni, con un tasso di incidenza aumentato del 60%. In conclusione, in Gran Bretagna più di 4.000 all'anno bambini ricevono la diagnosi di cancro, al punto che questa patologia è la principale causa di morte da 1 a 14 anni, "una patologia che potrebbe essere completamente ridimensionata con il cambiamento dello stile di vita", commentano gli Autori dell'articolo.

Infatti, viviamo in un ambiente molto patogeno: inquinamento elevato di aria, acqua e cibo, alimentazione squilibrata e povera di sostanze nutrizionalmente essenziali, eccessivo uso di farmaci, ecc. (6).
Questa situazione minaccia tutti, ma in particolare i bambini, perché l'adulto ha iniziato ad essere squilibrato quando era già strutturato, mentre un bambino viene squilibrato prima ancora di nascere.
Prima di causare un cancro, però, l'inquinamento causa un profondo squilibrio immunitario e una conseguente infiammazione tessutale cronica … da cui hanno inizio ‘tutte' le patologie!

Ed ecco alcuni dati USA scioccanti:
- 1 bambino su 6 ha disturbi di apprendimento (7);
- 1 su 9 è asmatico (8);
- 1 su 10 è affetto da ADHD (9);
- 1 su 12 soffre di depressione (10);
- 1 su 45 è autistico (11);
- 1 su 400 diventerà diabetico (12);
- e altri milioni di bambini lottano con altri tipi di disturbi immunitari, autoimmunitari, metabolici e neuropsichiatrici (13) caratterizzati da processi infiammatori cronici sia del cervello sia di altri tessuti corporei (14).

Infatti, nell'aprile 2016 il nostro Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane (15), analizzando i dati dal 2002 al 2015, ha denunciato che nel 2014 è iniziata per la prima volta una riduzione della speranza di vita alla nascita.

Pertanto, nell'attesa che qualcosa cambi a livello sociale, credo che ognuno di noi debba fare qualcosa subito, sia per migliorare la sua condizione personale, sia per contribuire a modificare la situazione sociale, perchè, se vogliamo aiutare concretamente i nostri figli dobbiamo iniziare a cambiare noi stessi, dato che la salute degli uomini futuri inizia prima del loro concepimento, si plasma durante la gravidanza e si perfeziona durante la prima infanzia, ma poi è legata all'esempio che i genitori daranno e alle condizioni dell'ambiente in cui vivranno.

L'igiene di vita che alla lunga sembra essere più incisiva è relativamente semplice da attuare ed è anche quella che più riduce il rischio di obesità e di patologia in generale:
1 - un'alimentazione moderata, equilibrata nei suoi nutrienti, prevalentemente vegetale e non troppo industrializzata;
2 - un adeguato introito giornaliero di acqua (1,5-2 litri nell'adulto);
3 - un po' di attività fisica, quasi quotidiana (almeno 30 minuti);
4 - un sonno ristoratore (minimo 7 ore al giorno);
5 - la maggior distanza possibile dai campi elettromagnetici;
6 - la minor assunzione possibile di farmaci;
7 - uno spazio quotidiano o settimanale per uno svago piacevole e rilassante, possibilmente lontano da ambienti inquinati;
8 - un animo sereno, mite e ragionevolmente ottimistico, capace di affrontare gli inevitabili problemi della vita non come ulteriore fonte di stress, ma come un'occasione di crescita personale.

Sull'importanza dell'igiene di vita come potente Medicina Preventiva, un recente studio (16) ha lanciato un invito: "In Gran Bretagna l'obesità è responsabile di oltre 18.000 casi di tumori all'anno e, dopo il fumo, è la seconda causa di cancro prevenibile ... Agire sulla prevenzione, promuovendo stili di vita corretti, deve essere un imperativo per medici e operatori sanitari".

Per il 2017 mi impegnerò ancora di più a diffondere tale messaggio e il mio augurio è che sempre più persone facciano lo stesso.

*************
Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Qui alcuni video sulla salute: bit.ly/video_gava
Qui alcune pillole di salute: bit.ly/pillole_salute


BIBLIOGRAFIA
1 - archive.sph.harvard.edu/press-releases/2006-releases/press11072006.html
2 - OMS. Prevenire le malattie attraverso un ambiente più salubre. Edizione italiana a cura di ARPAT-ISDE, 2009.
3 - www.ilfattoquotidiano.it/blog/pgentilini/
4 - Ahmadizar F. et al. Early life antibiotic exposure is associated with an increased risk of allergy. European Respiratory Society, London Sep. 2016.
5 - www.telegraph.co.uk/science/2016/09/03/modern-life-is-killing-our-children-cancer-rate-in-young-p...
6 - Levy R. J. Carbon monoxide pollution and neurodevelopment: A public health concern. Neurotoxicol Teratol 2015 May-Jun;49:31-40.
7 - Boyle CA, Boulet S et al. Trends in the Prevalence of Developmental Disabilities in US Children 1997-2000. Pediatrics May 23, 2011
8 - Stoner Am, Anderson SE, Buckley JJ. Ambient Air Toxics and Asthma Prevalence among a Representative Sample of US Kindergarten-Age Children. PLOS One 2013; 8(9):e75176.
9 - Visser SN, Danielson ML, Bitsko RH, et al. Trends in the parent-report of health care provider-diagnosed and medicated attention-deficit/hyperactivity disorder: United States, 2003-2011. J Am Acad Child Adolesc Psychiatry. 2014 Jan;53(1):34-46.e2.
10 - National Alliance on Mental Illness. Anxiety Disorders in Children and Adolescents. May 2014.
11 - Zabolotsky B, Black LI et al. Estimated Prevalence of Autism and Other Developmental Disabilities Following Questionnaire Changes in the 2014 National Health Interview Survey. CDC National Health Statistics Reports Nov. 13, 2015.
12 - American Diabetes Association.U.S. Diabetes Statistics: Under 20 Years of Age. American Diabetes Association Feb. 12, 2014.
13 - American Autoimmune Related Diseases Association. Growing Number of Autoimmune Disease Cases Reported. AARDA Press Release June 21, 2012.
14 - Jackson KD, Howie LD, Akinbami LJ. Trends in Allergic Conditions Among Children: United States, 1997-2011. NCHS Data brief May 2013; 121.
15 - www.osservasalute.it/index.php/rapporto/argomenti/2015/15
16 - Gulland A. Three in four are unaware of obesity link to cancer, says charity. British Medical Journal 2016;354:i4898.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Grazie per la condivisione.

Ciao Rob, ti ho visto ieri ne "il ragionevole dubbio". Immensamente grazie

1 years ago

Dr. Roberto Gava

[Nel libro "Bambini Sani Oggi" pongo fortemente l'accento sull'importanza che il genitore impari a conoscere il bambino e a capire i suoi segnali di salute e anche di malattia]

Fermarsi e osservare è forse il punto più importante, ma anche il più difficile, perché il mondo d'oggi ci insegna solo a fare in fretta, a correre, ad agire puntando sulla quantità e non sulla qualità, puntando sull'apparire e non sull'essere
👉🏻 È esattamente l'opposto di quello di cui abbiamo bisogno.

L'osservazione attenta nasce dall'amore o da uno stato mentale di paura e una madre può viverle entrambe quando ha un figlio, ma se si concentra sull'amore evita sicuramente molte future condizioni di pericolo.
È ovvio però che l'osservazione è produttiva quando è fondata sulla conoscenza.
Pertanto, per imparare ad osservare proficuamente il proprio figlio consiglio di:
👉🏻 dargli importanza: dedicargli un po' di tempo ogni giorno,
👉🏻 studiare, per conoscerlo meglio: conoscere le tappe fisiologiche della sua età per verificare che rientri approssimativamente nei tempi normali,
👉🏻 interrogarsi sui suoi comportamenti: chiedersi sempre perché si comporta in modo anomalo o singolare o personale (non esistono due bambini uguali).

Qualche mese fa ne ho parlato anche in un video, anche per aiutare il proprio medico a trovare una terapia migliore!
Il video è questo: www.facebook.com/drrobertogava/videos/vl.856885587756463/1149666075070581

*************

Di tutto ciò e molto altro, ne parlo nel mio libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

[Nel libro Bambini Sani Oggi pongo fortemente laccento sullimportanza che il genitore impari a conoscere il bambino e a capire i suoi segnali di salute e anche di malattia]

Fermarsi e osservare è forse il punto più importante, ma anche il più difficile, perché il mondo doggi ci insegna solo a fare in fretta, a correre, ad agire puntando sulla quantità e non sulla qualità, puntando sullapparire e non sullessere
👉🏻 È esattamente lopposto di quello di cui abbiamo bisogno. 

Losservazione attenta nasce dallamore o da uno stato mentale di paura e una madre può viverle entrambe quando ha un figlio, ma se si concentra sullamore evita sicuramente molte future condizioni di pericolo. 
È ovvio però che losservazione è produttiva quando è fondata sulla conoscenza. 
Pertanto, per imparare ad osservare proficuamente il proprio figlio consiglio di:
👉🏻 dargli importanza: dedicargli un po di tempo ogni giorno,
👉🏻 studiare, per conoscerlo meglio: conoscere le tappe fisiologiche della sua età per verificare che rientri approssimativamente nei tempi normali,
👉🏻 interrogarsi sui suoi comportamenti: chiedersi sempre perché si comporta in modo anomalo o singolare o personale (non esistono due bambini uguali).

Qualche mese fa ne ho parlato anche in un video, anche per aiutare il proprio medico a trovare una terapia migliore!
Il video è questo: https://www.facebook.com/drrobertogava/videos/vl.856885587756463/1149666075070581

*************

Di tutto ciò e molto altro, ne parlo nel mio libro Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento alladolescenza
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> http://bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> http://bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: http://bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: http://bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: http://bit.ly/pillole_salute

Comment on Facebook

Mi dica, la prego, che è lei il dottor Gava che conosceva don Guido!

Anche Maria Montessori lo diceva oltre un secolo fa! Osservare i bambini per comprendere di cosa hanno bisogno. E in Italia, i genitori che osservano i propri figli passano per fissati, chi vuol fare prevenzione invece di dover curare solo i sintomi di volta in volta viene preso per esagerato.

Gessica dobbiamo leggerlo

Tutto vero! Io ho anche cercato di far capire loro quanto sia importante comunicare qualsiasi sensazione anomala, i cosiddetti sintomi...nel senso che loro per primi mi comunicano quando qualcosa "non va" ed hanno capito che il sintomo serve a capire cosa bisogna fare x guarire e quindi STARE BENE!

Grazie al Suo volume tengo un diario con note dei progressi nello sviluppo di mio figlio, del suo stato di salute e di cosa mangia (i Suoi consigli alimentari mi sono stati riproposti anche da una pediatra omeopata). Questo mi è servito a capire come prevenire eventuali malesseri e a individuarne la causa, nonché a tranquillizzarmi sulle tappe dello sviluppo e a gioire delle piccole conquiste di mio figlio.

View more comments

1 years ago

Dr. Roberto Gava

[Quali informazioni possiamo ricavare dalle modalità con cui un bambino si ammala?]

Questo è un argomento un po' delicato e con mille variabilità a seconda della persona, perché ogni bambino è diverso dagli altri ed è per questo che insisto continuamente sull'importanza della Medicina Personalizzata e condanno categoricamente una Medicina di massa, specie se imposta per legge.

Comunque, alcune modalità generali per cui un bambino si ammala potrebbero essere le seguenti:
👉🏻 Sviluppa una patologia in modo improvviso: ciò indica non tanto la gravità della patologia, ma la forte capacità reattiva dell’organismo (sono i bambini che manifestano improvvisamente una febbre alta e che il giorno dopo stanno bene).
👉🏻 Sviluppa una patologia in modo lento: ciò indica che le capacità reattive del bambino sono scarse e quindi che di solito il suo sistema immunitario è debole (sono ad esempio i bambini che manifestano una febbricola o un raffreddore per molti giorni e che tendono a guarire con difficoltà e a ricadere nella loro condizione iniziale).
👉🏻 Sviluppa una patologia eliminatoria: questo caso è quello del bambino che quando sta male risolve il suo malessere con una reazione eliminatoria acuta tipo vomito, diarrea, cistite o anche una eruzione cutanea.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

[Quali informazioni possiamo ricavare dalle modalità con cui un bambino si ammala?]

Questo è un argomento un po delicato e con mille variabilità a seconda della persona, perché ogni bambino è diverso dagli altri ed è per questo che insisto continuamente sullimportanza della Medicina Personalizzata e condanno categoricamente una Medicina di massa, specie se imposta per legge.

Comunque, alcune modalità generali per cui un bambino si ammala potrebbero essere le seguenti:
👉🏻 Sviluppa una patologia in modo improvviso: ciò indica non tanto la gravità della patologia, ma la forte capacità reattiva dell’organismo (sono i bambini che manifestano improvvisamente una febbre alta e che il giorno dopo stanno bene).
👉🏻 Sviluppa una patologia in modo lento: ciò indica che le capacità reattive del bambino sono scarse e quindi che di solito il suo sistema immunitario è debole (sono ad esempio i bambini che manifestano una febbricola o un raffreddore per molti giorni e che tendono a guarire con difficoltà e a ricadere nella loro condizione iniziale).
👉🏻 Sviluppa una patologia eliminatoria: questo caso è quello del bambino che quando sta male risolve il suo malessere con una reazione eliminatoria acuta tipo vomito, diarrea, cistite o anche una eruzione cutanea.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento alladolescenza
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> http://bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> http://bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: http://bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: http://bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: http://bit.ly/pillole_salute

Comment on Facebook

Rossella Adragna

La disturbo capisco se non potrà rispondere. Se un bambino avesse i turbinati ipertrofici da cosa potrebbe essere causato o scaturito? Quelli di mia figlia sono oltre modo reattivi...Grazie e complimenti

1 years ago

Dr. Roberto Gava

[Quali sono i consigli per limitare il più possibile il danno degli inquinanti ambientali e farmacologici sulla salute dei bambini?]

I consigli che si potrebbero dare sono veramente tanti, perché sono tanti i pericoli che oggi mettono a rischio la salute dei nostri bambini.
Non dimentichiamo che sono immaturi sia dal punto di vista immunitario sia dal punto di vista delle loro ridotte capacità di metabolizzare ed eliminare le sostanze tossiche.

Comunque, i 5 consigli più importanti sono:
👉🏻 Cercare di alimentare il più possibile i bambini con cibi biologici, freschi, vari, preparati in modo semplice, non confezionati e non sottoposti ad alte temperature di cottura.

👉🏻 Limitare le carni rosse, le carni processate, le bibite zuccherate e gli zuccheri semplici e fin da piccoli abituarli a consumare legumi, verdure, frutta e semi vegetali.

👉🏻 Non mettere cibi o bevande calde in recipienti di plastica, non usare il forno a microonde a scopi alimentari, limitare l’uso degli oggetti di plastica in cucina e in casa.

👉🏻 Arieggiare la casa e in particolare la cameretta del bambino, non utilizzare sostanze chimiche per la pulizia della casa (esistono alternative naturali), non utilizzare vestiti preparati o trattati chimicamente e tenere il bambino il più lontano possibile da campi elettromagnetici (tv, cellulari, tablet, ecc.).

👉🏻 Non usare farmaci chimici se non c’è un'assoluta necessità (rischio concreto per la salute del bambino), ma provare ad utilizzare prima dei rimedi naturali (fitoterapici, omeopatici o di altro tipo) e in ogni caso non attendere che il bambino stia male, ma prevenire le malattie irrobustendo il suo organismo con una sana alimentazione, con l'utilizzo periodico di integratori nutrizionali (vitamine, minerali, acidi grassi polinsaturi, probiotici, ecc.), con una corretta igiene di vita (rispetto dei ritmi fisiologici, adeguato riposo notturno, movimento all'aria aperta) e, quando si può, uscendo dalla routine familiare.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro "Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento all'adolescenza"
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: bit.ly/pillole_salute
... See MoreSee Less

[Quali sono i consigli per limitare il più possibile il danno degli inquinanti ambientali e farmacologici sulla salute dei bambini?]

I consigli che si potrebbero dare sono veramente tanti, perché sono tanti i pericoli che oggi mettono a rischio la salute dei nostri bambini. 
Non dimentichiamo che sono immaturi sia dal punto di vista immunitario sia dal punto di vista delle loro ridotte capacità di metabolizzare ed eliminare le sostanze tossiche. 

Comunque, i 5 consigli più importanti sono:
👉🏻 Cercare di alimentare il più possibile i bambini con cibi biologici, freschi, vari, preparati in modo semplice, non confezionati e non sottoposti ad alte temperature di cottura.

👉🏻 Limitare le carni rosse, le carni processate, le bibite zuccherate e gli zuccheri semplici e fin da piccoli abituarli a consumare legumi, verdure, frutta e semi vegetali.

👉🏻 Non mettere cibi o bevande calde in recipienti di plastica, non usare il forno a microonde a scopi alimentari, limitare l’uso degli oggetti di plastica in cucina e in casa.

👉🏻 Arieggiare la casa e in particolare la cameretta del bambino, non utilizzare sostanze chimiche per la pulizia della casa (esistono alternative naturali), non utilizzare vestiti preparati o trattati chimicamente e tenere il bambino il più lontano possibile da campi elettromagnetici (tv, cellulari, tablet, ecc.).

👉🏻 Non usare farmaci chimici se non c’è unassoluta necessità (rischio concreto per la salute del bambino), ma provare ad utilizzare prima dei rimedi naturali (fitoterapici, omeopatici o di altro tipo) e in ogni caso non attendere che il bambino stia male, ma prevenire le malattie irrobustendo il suo organismo con una sana alimentazione, con lutilizzo periodico di integratori nutrizionali (vitamine, minerali, acidi grassi polinsaturi, probiotici, ecc.), con una corretta igiene di vita (rispetto dei ritmi fisiologici, adeguato riposo notturno, movimento allaria aperta) e, quando si può, uscendo dalla routine familiare.

*************

Di questo e molto altro, ne parlo nel mio libro Bambini Sani Oggi. Consigli su come proteggere tuo figlio dal concepimento alladolescenza
Per maggiori informazioni sul libro clicca qui ---> http://bit.ly/2rteGfZ

*************

Iscriviti alla mia newsletter ---> http://bit.ly/nl_gava
Per i libri che ho scritto: http://bit.ly/libri-gava
Per i miei video sulla salute: http://bit.ly/video_gava
Per le mie pillole di salute: http://bit.ly/pillole_salute

Comment on Facebook

Giuseppe Romaniell

Basta sentirlo parlare e non fa battute come la sua

Liliana Scavarda 😅

Carlo De Toni

Adele Soleluna

Barbara Goisis 😊

Stefania Antonioni

Il libro è bellissimo

Grazie Dottore!

È sempre un piacere sentirla vicino alle famiglie. Grazie

Beh, leggi il suo curriculum, Guerrino Taristocle, rimarrai sconcertato.

Grazie dott. Gava! Ottimi consigli ! 👍 Lei è un vero medico..!

Direi che ci stiamo provando, Barbara😍

Grazie dottore fa bene a ricordarcelo! Un caro saluto

Grazie dott. Gava!

Grazie dei consigli, sempre apprezzati

Grande dott.

Ottimi consigli come sempre! Grazie di cuore

E lei che lo critica invece di medicina sa tutto immagino...

Bellissimo il Suo libro, mi è stato di riferimento

View more comments

Continua