Pandora Tv

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

5 hours ago

Pandora TV

Domani a Bolsena
Vi aspetto
... See MoreSee Less

1 day ago

Pandora TV

DOMENICA 17 NOVEMBRE ALLE 19 - Un documentario integrale di Sacha Stone che espone la minaccia esistenziale del #5G all'umanità in un modo che non avremmo mai immaginato possibile! 👉https://youtu.be/em7tvF_O_nQ ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Abbot Mel

Scusate,su quale canale si può vedere?

Lo vedrò sicuramente

Già visto un mesetto fa...inquietante.

1 day ago

Pandora TV

Roger Waters al Presidente Morales: spero che il tuo esilio sia più breve possibileEl reconocido músico habló sobre la situación en #Bolivia #EvoMorales #RogerWaters ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Nel frattempo a Mosca... www.tvsvizzera.it/tvs/bolivia--mosca-riconosce-anez-come-leader-ad-interim/45368594 (Questo manderà in cortocircuito PandoraTv...)

Roger Waters, eri il mio più grande idolo dei miei 20 anni, del più grande complesso Rock, e ora sei un grande rivoluzionario. GRANDISSIMO.

quanta menzogna e falsa informazione. Perché non dite che Evo Moraes è stato eletto una prima volta con proteste per brogli elettorali, una seconda volta, uguale... E' stato rieletto una terza volta contrariamente a quanto stabilito dalla costituzione che prevede solo due volte consecutive e con la complicità della corte superiore boliviana, si è ripresentato per la quarta volta ben oltre quanto stabilito dalla costituzione e, visto che era in netto svantaggio alle elezioni, stava manovrando nuovamente la corte suprema per assicurarsi la rielezione. Chi stava dando un Golpe al popolo boliviano era lo stesso Moraes e, con il trasferimento di ingenti somme di denaro in Svizzera, ha anche rapinato le casse del suo paese. Guarda caso, proprio in Svizzera si sono rifugiati i familiari di Evo Moraes mentre lui se ne è andato in Messico dove penso, rimarrà vicino ai suoi amici trafficanti di droga. Evo Moraes fa parte del Forro di Sao Paulo i cui componenti sono Cuba, Venezuela, Brasile(con Lula e Dilma) e altre dittature di sinistra dell'America Latina e lo scopo di tale organizzazione criminale è quella di fare dell'intera regione del sud America una unione socialista stile unione sovietica. Roger Waters, già hai preso sonori fischi in Brasile, stai collezionando i peggiori epiteti in tutto il mondo... Pensa a suonare e non immischiarti in politica.

2 days ago

Pandora TV

QUESTA SERA alle 21.00 su 👉www.contro.tv
- Venezia: Che fine ha fatto il Mose?
- Trump sotto impeachment: ma Biden ha fatto la stesa cosa!
- Israele e silenzio mediatico
PER ABBONARTI 👉https://contro.tv/register?atid=3
... See MoreSee Less

QUESTA SERA alle 21.00 su  👉www.contro.tv
- Venezia: Che fine ha fatto il Mose?
- Trump sotto impeachment: ma Biden ha fatto la stesa cosa!
- Israele e silenzio mediatico
PER ABBONARTI 👉https://contro.tv/register?atid=3

2 days ago

Pandora TV

Innovazione. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Aspettate che qualcuno inventi una cosa che risolva i problemi al posto nostro; ecco uno dei danni peggiori del positivismo

Bravo bella risposta

Al risveglio di questo appiattimento generale in cui stiamo, a mio parere, dovremmo fare dei passi indietro, nella coscienza, perché, mentre dormiamo ci stanno portando verso orizzonti, che non ci appartengono. Li vediamo ogni tanto distrattamente aprendo un occhio, su qualche disastro ambientale, per poi spostarlo di nuovo, socchiudendolo.

Il fatto è che gli alberi li stanno disintegrando, abbattendo, bruciando (sì, siccità e autocombustione nn c'entrano niente)

Non è proprio così. L’albero cattura CO2 solo in fase di crescita e mentre è giovane. Appena eè adulto il bilancio va in pari

Invece gli alberi non sono sufficienti. Il polmone della terra sono gli oceani. Che comunque non bastano

In più l’albero produce materiale da costruzione e combustibile rinnovabile..

Bravo!

Risponderebbero.....: Ma non ha le ruote............😪

CREDO CHE BISOGNEREBBE INTRATTENERE ANCORA DI PIÛ LA NATURA...( LE FORESTE...gli ALBERI IN PARTICOLARE...)

View more comments

2 days ago

Pandora TV

Foto di Claudia Manzo @loriannaclaudiamanzo ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Dopo aver visto i filmati dove l'acqua risale dal wc, immagino in mezzo a cosa stanno facendo la passeggiata queste due signore...

Guardate sempra un film povera venezia

MOLTE VOLTE L'IMPOSSIBILE DIVENTA POSSIBILE.

Speriamo nella più rapida estinzione della razza umana.

è vecchia sta foto

Speriamo in un meteorite grande quanto la terra x essere sicuri che L ‘estinzione SIA TOTALE

La lega ora risolve tutto.. Fermerà anche le maree

Forse perché il capitalismo é la condizione naturale dell uomo ?

Perché tutti parlano di Venezia e nessuno parla di Matera?

Peccato che il capitalismo è parte attiva della fine del mondo !

Emblematica la foto della turista immersa nell'acqua alta veneziana con la borsa Luis Vuitton!!! Capitalismo! 😠

Che orologi porti al polso?

Foto spettacolare quanto la correlata considerazione !

Forse la foto intendeva solo mostrare che il salvataggio degli orpelli sembra primario. Poi chissà, magari c'era un gattino nel sacchetto...

La foto che racchiude tutto

uno shopping indimenticabile...

Come sono felici! Nemmeno riescono ad immaginare cosa realmente significa tutto questo!

Si anneghera sorridendo, questo è anche occidente e la sua fine

comunque ci saranno entrambe prima o poi...

Foto di un anno fa. Solo che l’acqua era più bassa!

IL Rispetto per l' unica .Venezia....MOSER?????

In questa foto più che capitalismo c'é molta stupidità, che poi le due cose sono abbastanza simili. Avremmo bisogno di più follia invece o meglio, il termine più adatto, per cambiare direzione, é cazzimma.

infatti, secondo me non resta che attendere se finisce prima il mondo o il capitalismo. Io li darei fifty fifty

View more comments

2 days ago

Pandora TV

...da Cavour, a Mazzini, a Garibaldi, passando per le trame oscure che raccontano qualcosa che sui libri di storia non c'è.Leggi il libro: amzn.to/2aKXVTN #ItaliaOscura: "La storia che non c'è sui libri di storia!". Giovanni Fasanella ci porta nell'Italia Oscura e racconta... ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

2 days ago

Pandora TV

❗🇧🇴 Quando un militare ti pone la fascia presidenziale...

“Una senatrice di destra golpista si definisce presidente del senato e poi presidente ad interim della Bolivia senza un quorum legislativo, circondata da un gruppo di complici e sostenuta dalle forze armate e dalla polizia, che reprimono il popolo”, ha scritto Morales sul suo account Twitter.

Per sapere di più... ⬇ rtitalia.wordpress.com/2019/11/13/jeanine-anez-si-autoproclama-presidente-ad-interim-della-bolivi...❗🇧🇴 Quando un militare ti pone la fascia presidenziale...

“Una senatrice di destra golpista si definisce presidente del senato e poi presidente ad interim della Bolivia senza un quorum legislativo, circondata da un gruppo di complici e sostenuta dalle forze armate e dalla polizia, che reprimono il popolo”, ha scritto Morales sul suo account Twitter.

Per sapere di più... ⬇ rtitalia.wordpress.com/2019/11/13/jeanine-anez-si-autoproclama-presidente-ad-interim-della-bolivi...
... See MoreSee Less

❗🇧🇴 Quando un militare ti pone la fascia presidenziale... 

“Una senatrice di destra golpista si definisce presidente del senato e poi presidente ad interim della Bolivia senza un quorum legislativo, circondata da un gruppo di complici e sostenuta dalle forze armate e dalla polizia, che reprimono il popolo”, ha scritto Morales sul suo account Twitter.

Per sapere di più... ⬇ https://rtitalia.wordpress.com/2019/11/13/jeanine-anez-si-autoproclama-presidente-ad-interim-della-bolivia-in-una-sessione-legislativa-senza-quorum-al-senato/

Comment on Facebook

un fantoccio...che crede di essere un DIO

Di destra tutti i militari

Gruber , Da Milano, Fazio battete un colpo

Povera Bolivia

Per pore ordine in questo paese distrutto dai comunisti!

Ci mettono una donna per farlo sembrare un golpe più soft. Un golpe fucsia.

🖕🖕🖕

Che schifo.

Saviano batti un colpo.

Gli USA fanno di tutto per imporre il neoliberismo in ogni parte del mondo. Il neoliberismo é l'arma delle banche americane, un 'arma nelle mani di pichissime famiglie. Potrei fare anche i nomi ma mi asterró per palesi motivi. E così impongono i loro soldi in Sudamerica, in Europa in Asia, gli unici che riescono a contrastarli ormai sono i cinesi, che fuori dai loro confini adottano la stessa arma, basta vedere chi sono le banche con più utile giornaliero, 4 su 6 sono cinesi, e gli eterni russi, popolo fiero e dallo spirito indistruttibile. I dati della Bolivia si commentano da soli. Attraverso un sistema misto di nazionalizzazione e socialismo ha portato , con Morales, il pil da 10 mila milioni di dollari a 30 mila milioni in un decennio e una disoccupazione al 3 %. Nessuno ne parlerà mai, nessuno evidenzierà il fallimento del capitalismo e del liberismo.

.. era senatrice, POI si è autoproclamata Presidente del Senato e POI presidente ad interim della Bolivia... - Bello sto' gioco... Chi lo vende?? -- il tutto senza che in parlamento ci fosse quorum di deputati necessario per aprire la sessione. TUTTO NORMALE., LO GARANTISCE LA DEMOCRAZIA USA.

Sempre il solito copione! Purtroppo!

colpo di stato con il beneplacito degli yanke

Che mondo di gente di 💩💩💩

Eccola lì, bianca e bionda, il presidente indigeno non era gradito all'elite statunitense. Che schifo!

soliti scenari

Puttana

ORA vwediamo se italia e l'europa la riconoscono ....come legittima.....

Ha la faccia di un vampiro che già pregusta il sapore del sangue.....

un'altra cazzata degli USA....ma quando verra' un bel terremoto che spezza l'america in due.

Bisognerà che qualcuno elabori una qualche teoria antiterrorista e antigolpista un po' più "incisiva" se mi capite.

View more comments

2 days ago

Pandora TV

La senatrice razzista e di estrema destra Jeanine Anenz si autoproclama Presidente in violazione flagrante della Costituzione. A sigillare la dittatura militare in Bolivia questa foto eloquente.

Il fascismo in Bolivia, nel raccapricciante silenzio dell'Unione EuropeaLa senatrice razzista e di estrema destra Jeanine Anenz si autoproclama Presidente in violazione flagrante della Costituzione. A sigillare la dittatura militare in Bolivia questa foto eloquente.

Il fascismo in Bolivia, nel raccapricciante silenzio dell'Unione Europea
... See MoreSee Less

La senatrice razzista e di estrema destra  Jeanine Anenz si autoproclama Presidente in violazione flagrante della Costituzione. A sigillare la dittatura militare in Bolivia questa foto eloquente.

Il fascismo in Bolivia, nel raccapricciante silenzio dellUnione Europea

Comment on Facebook

Ti è piaciuto vincere facile facile😬😬😬vediamo quanto duri?!!!!!

Ma perché fascismo?? Ma cosa avete nella testa?? Questo è un golpe imperialista e finanziario.Vogliono mettere le mani sul litio..cosa c’entra il fascismo?????

In Italia specialmente, si denuncia il fascismo ed il razzismo ovunque: tranne dove c'è razzismo e fascismo.

Grazie USA per lo schifo che causate nel mondo...poi parlano della Russia

se era fascismo l'unione europea non sarebbe stata zitta, quindi è una dittatura, ma non è fascismo: il fascismo è una cosa seria

E strano che le multinazionali Americani hanno trovato in Bolivia sul lago salato Salar de Yuin con i suoi 10.582 km quadrati un giacimento di litio enorme. Vi suona famigliare. Qui si parla di miliardi di miliardi di Dollari. Attualmente dalla Cina Litio a 99 % vale 20.000 Dollari a una tonnellate. Questo in Bolivia e una operazione Americana coll'aiuto delle multinazionali USA. E l'Europa che fa, guarda e basta.🤬🤬🤬🤬

Il fascismo è un problema se da fastidio, quando fa comodo come in Ucraina d Bolivia... Il discorso cambia

Dopo 73 anni la CIA ancora è capace di nascondersi dietro la parola fascismo.

Secondo Repubblica & Co. si tratterà di un "governo tecnico finalizzato a fare le riforme che servono tra cui in primis una una nuova legge elettorale" che dovrà consentire, come di consueto, "di sapere il giorno dopo delle elezioni chi ha vinto" (in questo caso, trattandosi con ogni probabilità del temibile dittatore Morales, sapere chi ha vinto significa anche sapere a chi non dare il potere, ma questo non potrà essere scritto per carenza di spazio nel trafiletto di 3 righe destinato alla notizia in questione). Questo è l'ever green che si attaglia bene ad ogni situazione di golpe o tradimento del volere popolare, anzi populista pardon

Mi piacerebbe sapere dove prendete tutte queste informazioni. Mah...

Questo non è fascismo è neoloberismo in Europa è supportato dal pd e i suoi alleati con assieme al ,m5s

Non ci resta che sperare nei cartelli della droga,.... Magari loro sono più democratici.....

Scorrerà tanto sangue in Bolivia, grazie anche agli americani. Strano a dirsi, ma ogni volta che l'america è governata da un presidente repubblicano, molta parte del pianeta terra si copre di sangue. Pensateci un po'. Quella è la democrazia che esportano. Tinta di rosso.

Ci sono troppi ricorsi naturali da sfruttare ancora e l'unione europea lo sa, per questo motivo è meglio tacere...

Non n e fascismo è capitalismo e dei peggiori

Meno male che certi avvenimenti storici non si dovevano più ripetere. Che vergogna!!!

la foto sarebbe eloquente se avesse in mano un mitra e con l' occhio sanguinario stesse sterminando un centinaio di bambini, ma qui vedo solo una bella signora che sorride, potrebbe anche solo essere la premiazione di un torneo di burraco.

Per chi non è a conoscenza della realtà boliviana. Evo Moraes fu eletto una prima volta (con proteste per brogli elettorali) e fin qui tutto bene... fu rieletto una seconda volta (sempre con proteste per brogli elettorali e come previsto dalla costituzione che prevede due mandati consecutivi) e fin qui tutto nella norma... Fu rieletto una terza volta per volere del consiglio superiore di giustizia (manovrato da Evo Moraes) e qui già è fuori dalla norma e dalla costituzione e si è ripresentato per la quarta volta manovrando la corte suprema e forzando la costituzione per la quarta volta... Il golpe era quello che Moraes voleva fare contro il popolo boliviano ma, le proteste della popolazione hanno riportato nella legalità e nel rispetto della costituzione la Repubblica di Bolivia. Fatela finita di voler prendere il governo dei paesi con i brogli e le forzature come sempre vuole fare la sinistra in tutto il mondo. I veri golpisti e traditori dei popoli è la sinistra. Fatevene una ragione, il popolo non vi vuole più.

Ho visto cose che voi umani......

Saviano dove sei? anche qui dovremmo essere tutti Evo e mettersi un cerotto davanti alla bocca.

Ma che strano! Io trovo più fascista uno che è stato 14anni al potere. Si è fatto una legge x continuare a governare quanto gli pare. Ha portato la Bolivia alla distruzione. Sarò strano, no?

Avevo in programma un viaggio proprio in Cile e in Bolivia. .Non se ne fa nulla..

Tristezza.......la memoria non conta....odio genera odio.Amore genera amore.

Non è mica in Venezuela !!! Era il Venezuela che doleva ai nostri governanti, spregevoli

In Italia c'è gente che tifa per sta roba

View more comments

3 days ago

Pandora TV

L’immunità di gregge non esiste – Attivissimo contestato a scuola – Pietro Capalbo: Medicina ambientale, elettrosmog e medicina quantistica (introduzione).

Massimo Mazzucco
L’immunità di gregge non esiste – Attivissimo contestato a scuola – Pietro Capalbo: Medicina ambientale, elettrosmog e medicina quantistica (introduzione).
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Infatti non esiste.

L'immunità di gregge certo che esiste, ma probabilmente non in questo specifico caso. Fate attenzione a ciò che dichiarate perché siete voi i primi a fare disinformazione.

viva la coerenza. Utilizzare le onde elettromagnetiche per parlare male delle onde elettromagnetiche. Spargere elettrosmog per parlarci su. bene !

3 days ago

Pandora TV

... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Chi mi ha messa, pecora nera solitaria, lì nel mezzo della tela senza chiedermi il permesso o pagare i diritti di copyright? 😂😂😂

E' un bel modo di essere.E' molto dura...ma è un bel modo di essere.

Ops, che ci faccio li' in mezzo a tanti pecoroni? Semplice vi mando volentieri a quel paese !!

3 days ago

Pandora TV

... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Aggiungi pure i nostri,La Repubblica,La Stampa,Il Corriere della Sera...

Mi sembra chiaro

3 days ago

Pandora TV

Osservatorio di Politica Internazionale - Novembre 2019 - Simone Lombardini Appuntamento con i temi caldi di geopolitica, i fatti internazionali e le breakin... ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

3 days ago

Pandora TV

Un'intervista sul golpe in Bolivia e sulle attuali tendenze in America Latina.youtube.com ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Quale golpe?? Siete dei idioti, solamente.

3 days ago

Pandora TV

EVO IN SALVO VERSO IL MESSICO

La foto è pubblicata dal governo messicano. Il piano golpista fascista in Bolivia prevedeva l'assassinio di Evo Morales. Grazie al Messico è in salvo. Il silenzio dell'Unione Europea è raccapricciante!EVO IN SALVO VERSO IL MESSICO

La foto è pubblicata dal governo messicano. Il piano golpista fascista in Bolivia prevedeva l'assassinio di Evo Morales. Grazie al Messico è in salvo. Il silenzio dell'Unione Europea è raccapricciante!
... See MoreSee Less

EVO IN SALVO VERSO IL MESSICO

La foto è pubblicata dal governo messicano. Il piano golpista fascista in Bolivia prevedeva lassassinio di Evo Morales. Grazie al Messico è in salvo. Il silenzio dellUnione Europea è raccapricciante!

Comment on Facebook

W EVO!

devono ancora capire come dargli del fascista

se chiudi 8 basi americane sul tuo territorio vuoi che poi non si risvegli "il condor"?

I soliti USRAELE ZIONIST 🖕🖕🖕

Ho letto che la vice presidente presto farà fare nuove libere elezioni, sotto la vigilanza degli usa. Mi sto ancora sbellicando dal ridere, pensando alla legalità affidata agli usa, cioè la cia

Silenzio dell UE? Ma se stanno festeggiando! I rapinatori liberisti, ora saranno presenti anche in Bolivia. I ricchi diventeranno più ricchi ed i poveri (ne sono ancora tanti) sempre più poveri.

IO STO CON EVO MORALES . COME AL SOLITO CIO CHE PER L AMERICA E SUOI ALLEATI NON GLI STA BENE PERCHE LA VEDONO COME UNA MINACCIA AI LORO BUISNESS E DOMINI SUI TERRITORI E INVIO DI PERSONE LORO PER APPROPRIARSI DEI BENI DI QUELLA NAZIONE SENZA MAI ESSERE CONDANNATI , OGNI TENTATIVO GIUSTO DI FARE LE COSE BUONE SENZA IL LORO CONSENSO VIENE DISTRUTTO . QUESTO IO ODIO DI QUESTO MALEDETTO MONDO DI QUESTA SPORCA UMANITA . L IMPUNITA PER I CRIMINALI DA SECOLI ORMAI , E UN GIUSTO DEVE MORIRE O ESSERE PERSEGUITATO INGIUSTAMENTE .

In Venezuela non ci sono riusciti. In Bolivia gli è andata meglio..

Aggiungo che il popolo Boliviano abbia quello che si merita per non aver riconosciuto e lottato per il loro presidente. Ora andassero a stare sotto la finta democrazia e libertà dei nemici dell'umanità. Ira cominceranno a piangere davvero quando moriranno fuori dagli ospedali perche non hanno un'assicurazione.

e' insopportabile il silenzio dell'europa davnti ad un simile grande dramma.

Mi fa tanta tristezza, perche vedo nei suoi occhi il pianto di un uomo giusto e nobile.

piano con gli usa , prima capire se sono USA democratici o USA Repubblicani . oppure basta ammmerricanoo e tutti a fare coro

a me sembra che usiate la parola fascista a sproposito!

Lunga vita ad Evo.. Morte ai suoi nemici..!!

L'europa gongola davanti alla distruzione di paesi sovrni attraverso la loro esportazione della democrazia e ste quattro zecche finte progressiste pensano pure di essere liberi.

il vizietto di certi occidentali di far cadere i governi...

secondo me non era questo gran "santo" !!

Fermate il mondo, voglio scendere !!!...

Forza Evo, forza Bolivia profonda : la battaglia e' persa, ma adesso si entra nel vivo della guerra

E lo stesso giochetto applicato in medio oriente

Non dimentichiamo che il Sudamerica non è l'Europa. Le dinamiche sociopolitivhe sono altre

m.youtube.com/watch?feature=youtu.be&v=LRKGX-kCIG0 Io non ci capisco più niente, qualcuno spieghi questo. Grazie

Uno che non la pensa come i rospi sovietici e fascista. Come la Boldrini non capisce che il muro di Berlino era per non uscire dal regime comunista no per entrare poverina dice basta muri

Nel silenzio immondo della UE, si leva il raglio possente di Gianni Riotta ... non vuole smentirsi mai!

View more comments

3 days ago

Pandora TV

INTANTO IN BOLIVIA

«Il peggior nemico dell'umanità è il capitalismo statunitense. È esso che provoca sollevazioni come la nostra, una ribellione contro un sistema, contro un modello neoliberale, che è la rappresentazione di un capitalismo selvaggio.

Se il mondo intero non riconosce questa realtà, che gli stati nazionali non si occupano nemmeno in misura minima di provvedere a salute, istruzione e nutrimento, allora ogni giorno i più fondamentali diritti umani sono violati».

L'autore di queste parole, Evo Morales, è stato costretto a dimettersi in seguito al solito colpo di stato appoggiato dagli Stati Uniti.

Morales è stato presidente della Bolivia per tre mandati consecutivi, dal 22 gennaio 2006 fino alle dimissioni forzate di ieri.

Durante la sua presidenza le condizioni di vita delle fasce più povere della Bolivia sono migliorate come mai prima.

Si tratta di uno dei Governi di maggior successo per gli oppressi di un Paese.

Il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto del doppio rispetto a quello dell'America Latina e dei Caraibi (LAC) dal 2006. La crescita media annua pro capite reale nelle economie LAC è stata dell'1,6% all'anno dal 2006, mentre il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto in media del 3,2% (grafico 1)

L'inflazione interna relativamente bassa combinata a un consistente aumento dei salari minimi ha migliorato il potere d'acquisto della stragrande maggioranza dei cittadini boliviani.

I salari vengono negoziati ogni anno tra il governo e i sindacati. Nel 2018, il salario minimo reale (adeguato all'inflazione) era più che raddoppiato dal 2006, con un aumento del 140% dopo la correzione dell'inflazione (grafico 2).

Il costante aumento del potere d'acquisto dei boliviani attraverso un aumento dell'occupazione, salari reali più elevati e trasferimenti pubblici ha contribuito a ridurre il tasso di povertà (misurato in base al reddito).

Il tasso di povertà è inferiore al 35% (in calo dal 60% nel 2006) e il tasso di povertà assoluta è del 15,2%, rispetto al 37,7% del 2006) (grafico 3).

Gilberto TrombettaINTANTO IN BOLIVIA

«Il peggior nemico dell'umanità è il capitalismo statunitense. È esso che provoca sollevazioni come la nostra, una ribellione contro un sistema, contro un modello neoliberale, che è la rappresentazione di un capitalismo selvaggio.

Se il mondo intero non riconosce questa realtà, che gli stati nazionali non si occupano nemmeno in misura minima di provvedere a salute, istruzione e nutrimento, allora ogni giorno i più fondamentali diritti umani sono violati».

L'autore di queste parole, Evo Morales, è stato costretto a dimettersi in seguito al solito colpo di stato appoggiato dagli Stati Uniti.

Morales è stato presidente della Bolivia per tre mandati consecutivi, dal 22 gennaio 2006 fino alle dimissioni forzate di ieri.

Durante la sua presidenza le condizioni di vita delle fasce più povere della Bolivia sono migliorate come mai prima.

Si tratta di uno dei Governi di maggior successo per gli oppressi di un Paese.

Il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto del doppio rispetto a quello dell'America Latina e dei Caraibi (LAC) dal 2006. La crescita media annua pro capite reale nelle economie LAC è stata dell'1,6% all'anno dal 2006, mentre il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto in media del 3,2% (grafico 1)

L'inflazione interna relativamente bassa combinata a un consistente aumento dei salari minimi ha migliorato il potere d'acquisto della stragrande maggioranza dei cittadini boliviani.

I salari vengono negoziati ogni anno tra il governo e i sindacati. Nel 2018, il salario minimo reale (adeguato all'inflazione) era più che raddoppiato dal 2006, con un aumento del 140% dopo la correzione dell'inflazione (grafico 2).

Il costante aumento del potere d'acquisto dei boliviani attraverso un aumento dell'occupazione, salari reali più elevati e trasferimenti pubblici ha contribuito a ridurre il tasso di povertà (misurato in base al reddito).

Il tasso di povertà è inferiore al 35% (in calo dal 60% nel 2006) e il tasso di povertà assoluta è del 15,2%, rispetto al 37,7% del 2006) (grafico 3).

Gilberto Trombetta
... See MoreSee Less

INTANTO IN BOLIVIA

«Il peggior nemico dellumanità è il capitalismo statunitense. È esso che provoca sollevazioni come la nostra, una ribellione contro un sistema, contro un modello neoliberale, che è la rappresentazione di un capitalismo selvaggio.

Se il mondo intero non riconosce questa realtà, che gli stati nazionali non si occupano nemmeno in misura minima di provvedere a salute, istruzione e nutrimento, allora ogni giorno i più fondamentali diritti umani sono violati».

Lautore di queste parole, Evo Morales, è stato costretto a dimettersi in seguito al solito colpo di stato appoggiato dagli Stati Uniti.

Morales è stato presidente della Bolivia per tre mandati consecutivi, dal 22 gennaio 2006 fino alle dimissioni forzate di ieri.

Durante la sua presidenza le condizioni di vita delle fasce più povere della Bolivia sono migliorate come mai prima.

Si tratta di uno dei Governi di maggior successo per gli oppressi di un Paese.

Il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto del doppio rispetto a quello dellAmerica Latina e dei Caraibi (LAC) dal 2006. La crescita media annua pro capite reale nelle economie LAC è stata dell1,6% allanno dal 2006, mentre il PIL pro capite reale della Bolivia è cresciuto in media del 3,2% (grafico 1)

Linflazione interna relativamente bassa combinata a un consistente aumento dei salari minimi ha migliorato il potere dacquisto della stragrande maggioranza dei cittadini boliviani.

I salari vengono negoziati ogni anno tra il governo e i sindacati. Nel 2018, il salario minimo reale (adeguato allinflazione) era più che raddoppiato dal 2006, con un aumento del 140% dopo la correzione dellinflazione (grafico 2).

Il costante aumento del potere dacquisto dei boliviani attraverso un aumento delloccupazione, salari reali più elevati e trasferimenti pubblici ha contribuito a ridurre il tasso di povertà (misurato in base al reddito).

Il tasso di povertà è inferiore al 35% (in calo dal 60% nel 2006) e il tasso di povertà assoluta è del 15,2%, rispetto al 37,7% del 2006) (grafico 3).

Gilberto Trombetta

Comment on Facebook

scusate l'ignoranza... ma come mai la popolazione non reagisce in suo favore se tutto è così migliorato??? su cosa fanno presa i "golpisti"? poi un'idea me la posso fare pensando all'italia.... mah???

Qualcuno qui fa notare che, giusto una settimana fa, Morales ha cancellato un accordo sull'estrazione e vendita del litio alla Germania. Sembra che Morales fosse determinato ad industrializzare la Bolivia: www.zerohedge.com/geopolitical/bolivian-coup-comes-less-week-after-morales-stopped-lithium-deal

Il terrorismo capitalistico statunitense insieme al FMI

Ma se é migliorato.... Come mai é andato via?

Wow grazie mille per la condivisione.

View more comments

3 days ago

Pandora TV

Colpi di Stato in Bolivia: 1952, 1964, 1970, 1980 e 2019.
Ad opera delle oligarchie locali sostenute dalla CIA.
... See MoreSee Less

Colpi di Stato in Bolivia: 1952, 1964, 1970, 1980 e 2019. 
Ad opera delle oligarchie locali sostenute dalla CIA.

Comment on Facebook

Per me ... è solo uno il punto. I fascisti vogliono tornare al comando e le persone libere le vogliono combattere. Il problema è che i fascisti come sempre sono appoggiati da governi internazionali ed esercito

Forza EVO. MA QUANDO RITORNERAI DA ROMANO, NESSUNA PIETÀ!

gli stati uniti di israele non permettono che un presidente come EVO MORALES attui in favore del popolo, infatti per "loro" il popolo e´come il bestiame, e i mandriani della cia devono fare il lavoro sporco oramai loro sono falliti e per ristabilire le loro finanze devono appropiarsi con tutti i mezzi del petrolio in particolare del venezuela e per ottenerlo devono eliminare chi puo aiutarli ,come questo grande uomo di EVO MORALES

La narrazione sinistra è sempre quella ,la CIA ha predisposto il golpe e il povero morales che da 14 anni governa è stato spodestato del potere😂una analisi superficiale e sbagliata.....morales ha abusato della costituzione e ha perpetuato il suo potere ben oltre le possibilità concesse dalla stessa ,accusato di brogli elettorali la stessa commissione internazionale sudamericana ha affermato che ciò è vero ,è accusato di avere legami con il narcotraffico e ora molte città sono saccheggiate dal MAS paramilitare moralesiaso infiltrato dai narcotrafficanti ,edifici pubblici incendiati e personalità politiche vengono perseguite e picchiate perché ritenute contro morales ,la policia e esercito non controlla l'ordine e la sicurezza e si è sull'orlo di una guerra civile ,i parenti di evo fuggono con il malloppo rubato alla bolivia da dove si trovano per raggiungere luoghi sicuri (ieri il fratello all'Argentina per Miami, riconosciuto dai passeggeri e stato sottoposto a una gogna generale ),gruppi indigeni ,gruppi di sinistra minacciano di creare blocchi ,marce per la paz perché non accettano le dimissioni di morales ,la situazione è esplosiva ,intanto il mexico ha dato asilo politico....ci sono liste di attacchi mirati a civili ,politici e giornalisti.....ora pensare che morales ,l'eroe indigeno sia un santo e l'opposizione politica e gli usa siano il 👹 è una visione manichea che può sedurre solo il fanatico del pdiopattume di tutto il mondo ....morales ha condotto il suo paese sull'orlo della guerra civile e se la polizia e l'esercito lo ha abbandonato così il parlamento è il motivo che lo ha portato alla rinuncia verbale e alla probabile fuga in Messico se non verrà arrestato prima dalla corte suprema per le accuse di brogli, di aver saccheggiato le finanze pubbliche, di aver favorito i signori del narcotraffico, delle loro violenze e delle mutilazioni e intimidazioni perpetrate sui civili sempre coperte da morales....chi vuole notizie le trova sui giornali boliviani con dovizia di particolari

La gente che protestava per strada in tutto il paese ed in centinaia di migliaia, erano, sono tutti oligarchi?

se ste attenti le persone da non votare si riconoscono anche a prima vista.......

Colpo di stato é questo traficante stare al potere 14 anni! Il re drl trafico di coca nel mondo!

Purtroppo è cosi, e non solo in Bolivia.

Se il signor Morales avesse candidato un successore invece di perculare costituzione e popolo forse...

Sempre lo stesso schema...

Ci vuole una rivolta gira gira ti obbligano ciò che dicono loro www.facebook.com/politicallyincorrec/videos/436087683711515?sfns=mo

View more comments

4 days ago

Pandora TV

CHE CI FACEVANO I SOLDATI ITALIANI IN QUEL POSTO?

Chi ha deciso che i "nostri" dovevano addestrare i "peshmerga"?

Il Parlamento italiano ne era informato?

O almeno la commissione difesa?

Che ci facciamo in Irak?

Chi ci dà il diritto di ficcare il nostro naso in situazioni che non possiamo controllare perché sono messe in atto dai servizi segreti di alleati di cui non ci possiamo fidare?

(Giulietto Chiesa)
... See MoreSee Less

CHE CI FACEVANO I SOLDATI ITALIANI IN QUEL POSTO?

Chi ha deciso che i nostri dovevano addestrare i peshmerga?

Il Parlamento italiano ne era informato? 

O almeno la commissione difesa? 

Che ci facciamo in Irak? 

Chi ci dà il diritto di ficcare il nostro naso in situazioni che non possiamo controllare perché sono messe in atto dai servizi segreti di alleati di cui non ci possiamo fidare?

(Giulietto Chiesa)

Comment on Facebook

Via da lì e dall'Afghanistan

Non è questione di fiducia, si tratta di ubbidire a chi impartisce gli ordini all'esercito meglio armato del mondo. Fatte le poche e dovute eccezioni, siamo servi dentro, ci siamo ridotti ad adottare unicamente la mentalità servile che non può portare a niente di positivo! Con questa mentalità, qualunque società politica, prima di morire nel sangue morirà nel ridicolo e gli accadimenti quotidiani confermano.

Solo poche parole............................... se la sono cercata.

Erano li per soldi, i soldi delle nostre tasse. Quanto prendevano al mese? Li definirei mercenari. Se decidi di tua iniziativa di fare il soldato te ne accolli tutti i rischi. Punto.

gli imbroglioni dicono " siamo in missione di pace "

Restiamo i soliti servetti USA e getta.

Lo si chieda agli AMERICANI, che comandano in ITALIA😉

Maria , nessuno ci dà il permesso Velatamente, ci viene fatto capire che la nostra presenza è molto ben accetta ..anzi, accomodatevi. Incidenti di percorso, beh, il prezzo della finta generosità. Leggi vanità. E loro, le vittime ..magari arruolati per denaro, sai, pagano bene , poveri ragazzi, bombe , uranio impoverito , e...di più. Questo non è quello che io, cittadina , voglio dell'Italia.

In Irak facciamo la guerra!! come in Afghanistan, in Kossovo, Libano, Niger, Tunisia ecc.ecc. l'Italia ha speso ogni anno più di un miliardo di euro e ha mobilitato almeno settemila militari fuori dai confini nazionali.

Continuano a morire come mosche solo i civili. Bella liberta' e democrazia che hanno portato li' e altrove...

I nostri soldati stanno addestrando i peshmerga insieme ai tedeschi in Iraq.

Le famose missioni di pace

mi sembra stano che il signor Chiesa non sia a conoscenza degli interessi che l'Eni ha in gioco da quelle parti..!

La risposta è sempre la medesima, consentirci il pieno di benzina.

Eseguivano gli ordini dell’impero della Finanza Predatoria

Un popolo di servi può e deve fare solo ciò che gli ordina di fare il padrone d'oltre oceano

Sono in gita turistica!!!!!!

Buongiorno, non vorrei che quella mina fosse proprio italiana, nel senso che i signori li armano e i poveri li dovrebbero disarmare. Non mi meraviglio se fosse tutta questione economica. Buona giornata a tutti e auguri soprattutto ai militari in missione.

Perfettamente d'accordo.

E' la domanda che tutti dobrebbero farsi.

Comunque è Iraq, non Irak

Allora cosa ci facevano in quel posto è la domanda giusta e nella donanda si trova anche la risposta😂

La questione in questo caso è stata Infangata in Italia con la questione salute dei nostri militari ,questo attentato non è dell' Isis ...gli fa comodo al Mainstream dirlo ....chi conosce bene quell' area sa chi ha fatto l ' attentato .

La mia domanda è una sola, (non voglio entrare nel merito della "missione" conosco le regole che l'accompagnano): che tipo di mezzi avevano i nostri per operare in quelle zone?

Sono anni che iq nostri militari sono quella terra per addestrare le forze locali

View more comments

4 days ago

Pandora TV

MAURIZIO PALLANTE
SOSTENIBILITA' EQUITA' SOLIDARIETA'

CRESCERE INFORMANDOSI, incontra MAURIZIO PALLANTE, fino a qualche tempo fa Presidente onorario del Movimento per la Decrescita Felice di cui ne fu fondatore. Oggi Presidente di un nuovo soggetto politico, presentato recentemente, dal nome "Sostenibilità Equità Solidarietà".
Si cerca di inquadrare la nuova entità politica alla luce di chi vi ha aderito e la relativa collocazione nello scacchiere politico italiano in un momento in cui le grandi coalizioni di centro destra e centro sinistra sembrano ritornate determinanti per riuscire a vincere. Si dibatte, poi, delle principali battaglie politiche che saranno portate avanti. Le nuove misure dell'attuale governo Conte in campo ambientale ed i rapporti con l'Europa sono altri due temi affrontati in quest'incontro. La dislocazione territoriale del nuovo soggetto politico e la presenza di eventuali accordi con altri soggetti politici già presenti nelle istituzioni sono i due punti trattati a margine dell'intervista.

Crescere Informandosi
MAURIZIO PALLANTE
SOSTENIBILITA' EQUITA' SOLIDARIETA'

CRESCERE INFORMANDOSI, incontra MAURIZIO PALLANTE, fino a qualche tempo fa Presidente onorario del Movimento per la Decrescita Felice di cui ne fu fondatore. Oggi Presidente di un nuovo soggetto politico, presentato recentemente, dal nome "Sostenibilità Equità Solidarietà".
Si cerca di inquadrare la nuova entità politica alla luce di chi vi ha aderito e la relativa collocazione nello scacchiere politico italiano in un momento in cui le grandi coalizioni di centro destra e centro sinistra sembrano ritornate determinanti per riuscire a vincere. Si dibatte, poi, delle principali battaglie politiche che saranno portate avanti. Le nuove misure dell'attuale governo Conte in campo ambientale ed i rapporti con l'Europa sono altri due temi affrontati in quest'incontro. La dislocazione territoriale del nuovo soggetto politico e la presenza di eventuali accordi con altri soggetti politici già presenti nelle istituzioni sono i due punti trattati a margine dell'intervista.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Eh niente, sull'economia, sulla sovranità monetaria, manco per sbaglio. Animalismo, abbattimento del debito pubblico, grandi intenti e volemoce bene. Le mosche che lo tormentano hanno già espresso il senso di questa "nuova" forza politica.

4 days ago

Pandora TV

- Cosa ci fanno i nostri soldati in Iraq? - Golpe in Bolivia - Lula libero: per quanto? Ci vediamo alle 21:00 su 👉 contro.tv PER ABBONARTI 👉https://c... ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

l'Italia ripudia la guerra o no????

4 days ago

Pandora TV

QUESTO È IL MESSAGGIO DI UN DITTATORE?youtube.com ... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Ormai ci stermineranno, nel mondo. Perché costituiamo una alternativa valida. Se non combatteremo unitariamente ovunque non avremo scampo.

Quando danno fastidio sono tutti dittatori

Non penso proprio sia il messaggio di un dittatore, anzi di un presidente che ama il suo popolo ed il suo paese.👏👏. Grande Evo.

Dittatore che cazzo dite? Adesso tutto governo che non piace a Norteamérica è chiamato così?

Le nuove elezione si svolgeranno sotto la supervisione degli USA, ma guarda un po',stanno per esportare altra democrazia.

Altro Maidan. Allora adesso se ne andato Morales. Dunque si faranno delle nuove elezioni, regolari, almeno si spera. E se vince di nuovo il partito bolivariano con un'altra candidato? Altro Golpe altra frode elettorale e giú di nuovo. Botte?

Se invece di andare al ballottaggio ti autoproclami presidente ( che tra l'altro avrebbe vinto ) tecnicamente sei un dittatore, per questo la polizia lo voleva arrestare ma senza il mandato di arresto della magistratura ( esattamente come in Italia) non è valido. Solite cose da Latino America

Morales, raccoglitore di coca e amico dei coltivatori di coca? Sapete cosa è la coca? Ci si fa la droga, cocaina. Uno che vive di morte! Ma per piacere, dopo 14 anni si proclama Presidente senza regolari elezioni. Sveja!

Il sig. Mujica si è pronunciato? Da lui mi aspetterei un intervento energico in favore di quest'uomo.

Tutta la mia solidarieta'.Signor Morales.Coraggio

Fare buon viso e cattivo gioco!

Mi dispiace🙏🙏

Zampino di Soros....

View more comments

4 days ago

Pandora TV

youtu.be/70UvJj-HM9g
- 5G: il governo ci tratta come cavie
- Le due Coree non sono poi così lontane
- Che cosa sta succedendo in Cile?
Tutte le sere alle 21:00 (lun-ven) su contro.tv
👉www.contro.tv
PER ABBONARTI 👉https://contro.tv/register?atid=3
----------
L’informazione è vita tanto quanto la censura è il deserto delle idee.

Per una vera democrazia nella comunicazione sostieni Pandora Tv.

Per donazioni liberali e abbonamenti, per il negozio on line e i nostri regali per una conoscenza diffusa vai il link www.pandoratv.it/sostienici/
--------
La democrazia fiorisce insieme al sapere. Aiutaci a diventare il centro di gravità permanente della conoscenza. Obiettivo 25.000 euro al mese per una nuova, grande, innovativa televisione per tutti.
Indicazioni al link 👉 www.pandoratv.it/sostienici/
🎯 Bonifico bancario:
IBAN: IT93E0760103200001046934863
SWIFT: BPPIITRRXXX intestato a Cometa Associazione
🎯 PayPal: www.paypal.com/cgi-bin/webscr
🎯 PostePay: 5333 1710 8384 9659, intestata a Giulietto Chiesa Cod. Fisc. CHS GTT 40P04 A052R- 5G: il governo ci tratta come cavie - Le due Coree non sono poi così lontane - Che cosa sta succedendo in Cile? Tutte le sere alle 21:00 (lun-ven) su contr...
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

pazzesco!!!! NON SI RIESCE A CONDIVIDERE !!!!!

4 days ago

Pandora TV

Questo l'ultimo messaggio di Evo Morales nella notte. Il silenzio dell'Unione Europea contro il golpe in Bolivia è raccapriccianteQuesto l'ultimo messaggio di Evo Morales nella notte. Il silenzio dell'Unione Europea contro il golpe in Bolivia è raccapricciante ... See MoreSee Less

Questo lultimo messaggio di Evo Morales nella notte. Il silenzio dellUnione Europea contro il golpe in Bolivia è raccapricciante

Comment on Facebook

Infame piccolo dittatore comunista !

Gli Stati che posseggono materie prime strategiche, ed hanno dei governi non allineati, sovrani e democraticamente eletti, vengono abbattuti come castelli di carte. Se hai petrolio, diamanti, uranio, tungsteno, litio e non ti inchini alle logiche dittatoriali neocolonialistiche, vieni raso al suolo. Tramite invasioni militari, camuffate da operazioni di liberazione, oppure attraverso golpe orchestrate dalle oligarchie locali con l'appoggio delle stesse forze imperialistiche che rende schiave quelle aree geografiche. Questa e' stata la volta della Bolivia, ultimo tassello di un disegno geopolitico mondiale e globale. Siamo in guerra. Per chi lo ignora, la precarieta' e' guerra, l'inquinamento e' guerra, la speculazione finanziaria e' guerra, l'omologazione e' guerra, la societa' dei consumi e' guerra, il capitale e' guerra. E, mentre si consuma l'assalto all'umanita' piu' subdolo e totalizzante di tutti I tempi, c'e' chi crede ancora che la democrazia sia comprare un paio di jeans fabbricati in vietnam, col sudore di schiavi, mentre per comprarli, lo sei anche te, mentre scorrono fiumi di, psicofarmaci.

Adesso ciuccia re dela Cocaina!

Golpe??? La gente per le strade ha fatto il golpe? Il popolo ribella che GOLPA

Pandora tv siete troppo di parte, non sapete come è la realtà venite in Nicaragua a vedere la realtà

È una vergogna!

Fanno benissimo.....hai fregato tutta una nazione e adesso cosa voi?

E' il globale servilismo verso lo zio Sam.

Todo el pueblo rebelde y contra Morales.

Che mondo di M...

Il solito silenzio...sempre lo stesso!

Qua manca poco. Ma va tutto bene

"Contare sulle proprie forze", mai dimenticarlo...

View more comments

4 days ago

Pandora TV

Bolivia.
Le nuove elezioni presidenziali, annunciate ieri da Morales prima di dare le proprie dimissioni, si terranno sotto la supervisione degli Stati Uniti, dice la rappresentante dei golpisti...❗🇧🇴 Vicepresidente del Senato boliviano Jeanine Áñez, che ha preso il potere dopo le dimissioni di Morales, ha detto sul canale televisivo locale che avrebbe tenuto nuove elezioni presidenziali.

Le elezioni si terranno sicuramente onestamente e sotto la supervisione degli Stati Uniti. GLI STATI UNITI. GLI STATI UNITI. GLI STATI UNITI 👍
... See MoreSee Less

Bolivia.
Le nuove elezioni presidenziali, annunciate ieri da Morales prima di dare le proprie dimissioni, si terranno sotto la supervisione degli Stati Uniti, dice la rappresentante dei golpisti...

Comment on Facebook

Gli USA oltre a temere una reale Unione Europea temono anche una unione sudamericana iniziata col Mercosur

Perché gli Stati Uniti???

Compratevi l’auto elettrica mi raccomando.

Ma dai.... Che novità. Yankees go home

ancora gli USA ad esportare la democrazia

ci sono le miniere..devono mangiarci..

Gli USA sono sempre stati a favore delle peggiori dittature della destra.

grazie,abbiamo capito chi ha diretto il golpe...

l'alternativa per Morales sarebbe stata la morte! Dietro il golpe c'è lo zio sam! come sempre!

E come dire al lupo, controlla cappuccetto rosso che non gli succeda niente

Ancora "ESPORTATORI DI DEMOCRAZIA" cioè i loro sporchi affari.

posso immaginare la "supervisione americana" ah ah ah povero paese ...se ne accorgeranno|||||||||||||

Un po' come affidare una partita di calcio a Byron Moreno

Che gli serve agli Americana dalla Bolivia ?????

certo ,solo loro e nessun altro questo dice tutto

Così adesso riprenderanno la produzione di droga su vasta scala, perché è di questo che hanno bisogno gli americani.

Stai a vedere che gli stati uniti esporteranno la democrazia anche li.

Viva la democrazia esportata...

tutto come da copione !!

ci pensa l'italia, il ministro degli esteri è già partito per risolvere la situazione....SPERIAMO CHE CI RIMANE E SE LO TENGONO

chissa' chi vincera' le elezioni piu' libere al mondo?...,la destra...,lo zio sam lo vuole...perche non accontentarlo...,sono molto attaccati all'america latina...,e' quasi casa loro,poi pero' si fanno i muri...

Bisogna imporre il controllo delle loro banche...é chiaro

Oggi è San Martino, il novello non è mancato...meglio stia zitto

Ottimo risultato. Ma che bravi.

che pagliacciata....E' come mettere dracula al controllo delle trasfusioni di sangue..Buffoni

View more comments

5 days ago

Pandora TV

... See MoreSee Less

5 days ago

Pandora TV

... See MoreSee Less

5 days ago

Pandora TV

Guastare la festa agli imbecilli del neoliberismo.
G. CHIESA - P. BORGOGNONE

Organizzato dal Laboratorio politico-culturale AlterLab

A 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino, Giulietto Chiesa e Paolo Borgognone, in occasione della presentazione del nuovo libro di Giulietto a Genova, fanno il controcanto alla narrazione dominante su questo importantissimo evento storico.

www.youtube.com/watch?v=zyc4y9gqMWcA 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino, Giulietto Chiesa e Paolo Borgognone, in occasione della presentazione del nuovo libro di Giulietto a Genova, fann...
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Se lo Stato Italiano prende in prestito denaro da Chi lo crea dal nulla Voi come lo definireste? E se poi vi massacra con le tasse, e vi privatizza servizi essenziali che invece dovrebbero essere gratuiti, cosa pensereste? E soprattutto poi cosa fareste??

Bravissimi!!

piu' che imbecilli direi usurpatori

Continua