Massimo Mazzucco

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

1 day ago

Massimo Mazzucco

Fin dal giorno in cui Trump è stato eletto presidente, la poderosa macchina del Deep State (C.I.A., FBI, democratici guerrafondai, NSA, Pentagono ecc.) si è messa in moto per cercare di detronizzarlo. Prima ci hanno provato inventandosi il Russiagate, nel quale si accusava Trump di avere in qualche modo usufruito della collaborazione russa per battere Hillary Clinton. E quando l’indagine del procuratore Muller si è conclusa con un niente di fatto, si sono messi immediatamente cercare la prossima scusa per riuscire a distruggere il loro avversario politico. E questa scusa si è puntualmente presentata - visto che questo avversario politico non è particolarmente astuto - con la famosa telefonata di Trump al presidente ucraino Zelinsky, nella quale il buon Donald lo minacciava apertamente di ritirargli gli aiuti militari promessi, se non gli avesse fornito informazioni utili per distruggere la candidatira di Joe Biden alle presidenziali. Tutti i media democratici si sono schierati compattamente contro Trump, gridando allo scandalo, e adesso finalmente è arrivato il procedimento di impeachment. Il problema è che Joe Biden aveva fatto la stessa identica cosa, quando era vicepresidente, proprio in Ucraina, e proprio per togliere dai guai suo figlio Hunter, che in quel periodo veniva indagato dal procuratore generale ucraino per operazioni di investimento poco chiare. Ma di questo fatto, naturalmente l’intera stampa mondiale ha deciso di dimenticarsi.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma il nostro modello di vita socioeconomico è preso dal loro quindi non c'è da stupirsi

Comunque quando è arrivato questo bulletto tycoon alla casa Casa Bianca dicevano tutti che avrebbe sterminato con armi atomiche l'intero globo terrestre. Alla fine è stato molto più dannoso Obama (premio Nobel per la pace...).

Ieri il collegamento funzionava malissimo... si può rivedere la puntata intera?

Donald J. Trump FOREVER ... condivide il video in gruppi, notizie del genere sono oro colato, altro che le notizie dei mezzi giornaletti

Che schifo. Ancora più schifo i media tradizionali che queste cose non te le spiegano.

Darei anche la parola all'interessato per un contraddittorio in stile neo giornalistico. www.ilfattoquotidiano.it/2019/07/24/russiagate-procuratore-mueller-alla-camera-il-rapporto-non-sc...

Trump è un demone sionista, servo della Mafia Rothschild come Obama.

I democratici americani sono come i sinistroidi nostrani, se non peggio.

Si, ma non ditelo a Nicoletti altrimenti vi giudicherà "gomblottisti". Non ci credete? Ascoltare il Podcast di melog del 12 novembre, esilarante.

Praticamente le nazioni sono semplici BEGGERS

Andrea .....Andrea

Ma alla fine sto Trump è o non è un buon presidente??

Quindi impeachment for impeachment =risultato partita 0 a 0 e palla al centro. Mazzucco director of rai 1

Grande Massimo ...Grazie per il lavoro che fai ! 👍😉

concordo, ma a mio parere è molto probabile che in qualche modo la Russia abbia influito nelle elezioni USA ed in particolare sul voto elettronico. Questo ovviamente non sarà mai dimostrabile, ma è impensabile che i sondaggi USA sbaglino così di grosso, tutti davano la Clinton vincente con probabilità dal 70 al 99%

grande Mazzucco

Unico come al solito !

tutto marcio

View more comments

2 days ago

Massimo Mazzucco

Questa sera alle 21:00 su contro.tv: Venezia: Che fine ha fatto il Mose? – Trump sotto impeachment: ma Biden ha fatto la stesa cosa! – Israele e il silenzio mediatico ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Israele e' uno stato con una sua politica che io non difendo!!! Gli ebrei come popolo sono un'altra cosa!!! E Gaza e' ancora un altro problema ........della cui responsabilita' sono gli stati vincenti della seconda guerra !!!

Israele va denunciato pesantemente

É il silenzio mediatico che é interessante!...

Grandi opere Grandissime abbuffate

È iniziata? Non riesco ad aprire

Ma la fregatura del MOSE non sta già nell'acronimo? MOdulo Sperimentale Elettromeccanico...

Massimo perché non fai uno speciale sul Cile e il furto delle credenziali delle forze di polizia ?

Non funziona!😢

È stato un progetto avveniristico, che mai ha superato il collaudo... Fallitaglia

View more comments

3 days ago

Massimo Mazzucco

L’immunità di gregge non esiste – Attivissimo contestato a scuola – Pietro Capalbo: Medicina ambientale, elettrosmog e medicina quantistica (introduzione). ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Max, ma l'archivio potresti compensarlo con le visualizzazioni ... ok, adesso è l'inizio, ma con tante visualizzazioni gli sponsor pagano.

👌🏼

Il mito del contagio, la grande bufala dei virus contagiosi e dell'onnivorismo umano, i medici e la tv non vi diranno mai la verità .. $$$ m.facebook.com/story.php?story_fbid=2022555281147921&id=459737764096355

L'immunità di gruppo è un concetto statistico. Vaccinare la classe sicuramente abbassa la probabilità che circoli il virus (probabilità) e quindi che il bambino contragga l'influenza. Ma il fatto che siate capre ritardate è sull'analisi costi benefici.... Evidentemente se vi preoccupate del costo dei vaccini che ingrassano BigPharma non sapete il costo di una scatola di Oki o di uno sciroppo per la tosse o di antibiotici.... Tenuto anche conto che per qualcuno può essere mortale.

che siano gli immunologi a parlare di vaccini. Solo la scienza deve avere l'ultima parola

Tutta la mia disistima per questo personaggio che non conoscevo e che non ruberà un altro minuto del mio tempo.

E vabbè la somma della vita porta in finale alla morte, altre novità?

A domande precise, Pietro Capalbio risponde in modo generico, senza riferimenti precisi scientifici o di legge. La sua credibilità è molto bassa in questa intervista, nonostante le conduzione ineccepibile dell'intervista da parte di Massimo Mazzucco con delle domande pertinenti

Notizia per il 5G le antenne sono particolari si attivano a settori praticamente quando si attiva il 5G sul cellulare l'antenna si attiva nella direzione del segnale, per disattivare il segnale 5G antenna basta solo settare il cellulare su 3 o 4 G, questa e una specie di protezione che stata messa per limitare i danni del 5G, basta solo spegnere dal telefonino il 5G e l'antenna non punta su di te. 👽

Grazie per le notizie oltremodo inressanti, anche se le spiegazioni di Pietro Capalbo non sempre sono risultate chiare e precise, pur riconoscendogli la sua indubbia esperienza e conoscenza.

Assolutamente d’accordo: l’herd immunity è un invenzione. Nei paper era spacciata negli anni ‘60 come una specie di superpotere di gruppo. Si diceva che bastava avere un 65% di vaccinati per rendere immune il restante 35%. Gradualmente, dagli anni ‘60 agli anni ‘90, hanno alzato questa soglia fino al 99% perchè non tornavano i conti. Il punto è che non esiste alcuna immunità di gregge. Se il 99% delle persone è vaccinata allora l’1% rimanente non è che non si ammala per qualche sorta di superpotere di gruppo. Semplicemente è statisticamente meno probabile che quell’1% sia a contatto con il patogeno. Perció al massimo si tratta di probabilità. Il punto è riconoscere quanto malata sia l’idea di partenza.

Voglio sperare che lo tengano chiuso in casa,perché al centro commerciale, cinema, supermercato, e altri luoghi sono rischiosi,SECONDO STO RAGIONAMENTO DA SOMARI

grazie massimo, sei sempre utilissimo e ti seguo con estrema attenzione....

Grande Massimo...perche' ad oggi riesci a gestire l'unico supporto leale ed onesto dove reperire la vera INFORMAZIONE NON VIZIATA dalla stampa e dai media nazionali ....no ho parole per ringraziarti ! ❤❤❤❤❤❤❤

Salve signor massimo.. La seguo in diversi video su youtube.. E la apprezzo davvero. Volevo consigliarle un ragazzo che tratta temi scomodi per le forze mondiali e che pubblica i documenti desecretati cia, MJ12 ecc.. Si chiama Omega Click su YouTube e credo meriti rilievo tra gli argomenti che possono essere trattati.. Spero vivamente che dia un occhiata ai suoi video. Non se ne pentirà. La ringrazio e da oggi seguirò volentieri la sua pagina qui su Facebook.

Diverae inesattezze sul tema elettrosmig da parte di Capalbo

MA QUESTO OCCHIO, con tutti quelli massonici che si vedono dappertutto, era proprio necessario???

Buongiorno vorrei caldeggiare la vicenda Chico Forti vedi servizio Iene per sensibilizzare gli ascoltatori

🤔...ADORO IL TUO PROGRAMMA E PERSONALMENTE RITENGO CHE IL TUO MODO DI FARE INFORMAZIONE... MERITEREBBE UNO SPAZIO D'ONORE IN UN BEL PALINSESTO DI QUALCHE "VERA" TV LIBERA.

A me a scuola non mi ci avrebbero fatto andare, se i miei non avessero imparato il giapponese, per dirmelo anche in giapponese !

In quale canale siete?

View more comments

3 days ago

Massimo Mazzucco

Questa sera alle 21:00 su contro.tv: L’immunità di gregge non esiste – Attivissimo contestato a scuola – Pietro Capalbo: la medicina quantistica. (Non è necessario essere abbonati per seguire la diretta). ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Passivissimo

"L’immunità di gregge non esiste" ma il Gregge sì .

Vi prego, ditemi che c’è anche un video di Attivissimo contestato a scuola. 😂

Mi sono abbonato ma. Non riesco a vedere i video archiviati....

Ci sarò!

Non va.

Attivissimo a scuola in un ambiente di cultura?!? Ma dai!!! Speriamo che gli serva e non lo mettano all’ultimo banco 😂😂😂

Massimo quando farai il video risposta a quei buffoni di chiaro & semplice? Non vedo l’ora

Fabio wow non devi nemmeno essere abbonato per sentire il cialtrone

è un canale TV o web?

e vaiii

Non vedo l'ora di sentire Attivissimo 😂😂😂

Sta sera non esco, c'è una diretta troppo importante 😉

medicina quantistica, dipende da quanti si vaccinano

Grazie

Big Max

👍

👏

grazie!

Fortunatamente per te, caro Mario, qualunque pirla può esprimere la sua opinione. 😂

“La medicina quantistica” é esilarante. 😂

Forza massimo!

View more comments

4 days ago

Massimo Mazzucco

Questa sera alle 21:00 su contro.tv: Cosa ci fanno i nostri soldati in Iraq? - Golpe in Bolivia - Lula libero: per quanto? ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

...si beccano una barca di soldi...

Esatto!!! È stata la prima cosa che ho pensato! Che ci fanno i nostri soldati in Iraq??????!!!!

5 days ago

Massimo Mazzucco

5G: il governo ci tratta come cavie – Le due Coree non sono poi così lontane - Che cosa sta succedendo in Cile? Tutte le sere alle 21:00 (lun.-ven.) su contro.tv ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

A me viene invece da pensare una cosa.. Loro non vengono coinvolti nell'esperimento? Che io mi ricordi, hanno detto che la terra è rotonda, per inculcare alle persone il fatto che non vi è altra via di fuga da questa pozza sperimentale in cui hanno fatto di tutto e di più.. Con questo non insinuo che la terra sia piatta ma non escludo che sia molto più grande di quello che vogliono far pensare alle persone.. Sono convinta che loro hanno trovato un habitat migliore da cui poter guardare il loro "esperimento 5G" ed altro ancora. Penso anche che loro " i cosiddetti politici" abbiano trovato il modo di esplorare bene le aree 51 il Polo Sud e altri punti cardine della terra per poi trovare una fuga in un altra " Terra" e mettersi cosi al sicuro.. Perché se non è cosi direi che la cosa non ha molto senso.. Se io sapessi di poter incombere insieme alle cavie di certo non sarei cosi pazza da fare una cosa del genere.. Quindi ha più senso pensare che sotto sotto c'è dell'altro e se lo vogliono tenere tutto per loro.. Ci stanno trattando come se noi tutti non avessimo più un anima e come se loro fossero i padroni delle nostre vite... Se solo qualcun altro aprisse gli occhi e facesse cadere il velo che ci oscura la vista di fronte all'evenienza.. Io di certo sarei per la conoscenza di questo mondo e vederlo realmente com'è e non come loro me lo vogliono imporre... Cerchiamo di fare qualcosa prima che queste persone ci diamo in pasto al macello.. Buona vita a tutti.

Caro GIULIETTO CHIESA e caro Massimo Mazzucco, ora capite cosa vuole dire quando le ISTITUZIONI NEGANO SPUDORATE l'evidenza dei fatti vero? Ora sapete cosa ha provato per anni Rosario Marcianò e recentemente anche il sottoscritto Enrico Gianini. Comunque ora vedremo in quanti vogliono vivere e in quanti vogliono morire . Per il resto Ottimo lavoro anche se di dubbia utilità dato che siamo in mano a psicopatici CONCLAMATI !

non ho mai capito se migliora la vita il 5 g o la distruggee ce una marei di dati falsi

Gianfranco Romix

In nessun tg viene detto che nel porto di Livorno viene smistato il grosso delle armi Americane, appunto Americane e non della Nato! Per arrivare in Arabia Saudita come la nave partita il 6 novembre di cui parla il Dott Chiesa quella che è arrivata a Gedda piena carica di armi e attrezzature da guerra quest'o è contro la nostra costituzione.. Ma questo non lo dice nessuno, quando parlano di basi militari non parlano mai del loro visto che è davvero esoso! Quasi 70 milioni al giorno le loro basi... Oltre a questo lato finalmente descritto, Contro tv mi piace per le osservazioni umane del Dottor Mazzucco sui bimbi morti per l'inquinamento Dell Ilva, e quando ha descritto l'importanza di riprendere un bimbo perché non si lava i denti mi ha fatto davvero ridere, anche se su questo 5G nulla c'è da ridere. Bhe devo ammettere che le gemelle Kessler colpiscono, fanno sempre centro!

Agostino Viteritti

Forse il Li-Fi può essere l'alternativa sicura al Wi-Fi in generale?

Avete presente la Saggezza Zen, dove si dice che la pianta del salice riesce ad essere più resistente dell'imponente quercia, quando entrambe vengono investite dalla tempesta o caricate da una copiosa nevicata ... di fatto, essendo i rami del salice, più elastici e flessibili verso il basso, anche se di piccola dimensione, risultano essere più resistenti dei potenti e duri rami della quercia. Se vogliamo allora crescere in NATURALE RESILIENZA quando saremo investiti da queste tempeste vibrazionali, non dovremo resistere al cambiamento, ma farcelo scorrere addosso, in modo da farlo passare senza subire danni ... e, in tal modo, diverremo ENERGETICA_MENTE più forti di prima. Buona Fortuna. nonno livio.

❤...Sempre un modo pulito, garbato e onesto di veicolare L'informazione ! ❤

Non essendo tuttologi, quante informazioni non dette, spiegate male ed altro, permettono di fare di noi inconsapevoli burattini alla mercé dei molti

fantastico Giulietto Chiesa sul 5G...complimenti vivissimi per il tuo lodevole impegno

La Cina ha superato la Nato sia economicamente che militarmente! Senza citare nel campo tecnologico! Che è imbattibile! La Nato conosce perfettamente il potere della Cina! Come la conosce l'Europa! Mentre l'Italia é diventato un laboratorio e un cantiere alle sue esigenze!

Insomma saremmo attraversati da particelle..Quindi avere le fasce di van allen che ci proteggono dall'irraggiamento cosmico a cosa servono se poi ci irradiamo al di sotto di esse , cioè quaggiù da basso sulla terra e non possiamo fare nulla perchè chi ci governa preferisce 5/6 miliardi alla salute.Andiamo a vivere sott'acqua come acquamen...

Grazie. Due parole su Assange che sta morendo in carcere?

Questa è Informazione... Grazie a Massimo e Giulietto.

Massimo,per favore fammi rispondere da qualche d'uno di voi.Vi ho inviato due messaggi ed un email.Grazie

Massimo ti stimo ma, (ABBASTANZA)bene???O bene o no.L abbastanza per tutti coloro che lo usano é come dire (Il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto!)O lo é o non lo é.Scusate ma..

View more comments

7 days ago

Massimo Mazzucco

Questa sera alle 21:00 su contro.tv (non è necessario essere abbonati per seguire la diretta) ... See MoreSee Less

Questa sera alle 21:00 su contro.tv (non è necessario essere abbonati per seguire la diretta)

Comment on Facebook

massima diffusione

Per rimanere in tema

A me non mi apre la diretta. Non so il perché.

qualcuno come me non riesce ad aprire lo streaming su entrambi i link? a me non va :/

Contro TV con un bellissimo occhio massonico : interessante: contro che può essere?

si possono vedere anche le trasmissioni passate?

Su quale canale?

St seguendo contro TV in diretta , Mazzucco chiedo questo:per potere interagire facendo domande se ancora come me non si è abbonati non è possibile?Mi abbonerò a breve appena premdo la paga(sono un'operaio)comunque è bello sentire idee e notizie che fanno pensare o danno la possibilità di riflettere , al contrario dei mainstream .

Sono un abbonato, sempre più felice della buona riuscita di questo progetto!

A quando la replica,stavo lavorando. Grazie.

Condividete

La trasmissione si interrompe spesso, a volte salta l’audio a volte il video è difficile seguire... almeno per un giorno mettete la puntata in differita. Grazie e complimenti siete davvero un piacere da ascoltare, insieme a messora, rispetto al deserto circostante

View more comments

1 week ago

Massimo Mazzucco

QUESTA SERA SU CONTROTV: 11 settembre: mancato attentato a Bush - Macron non vuole più la NATO – Cosa succede in Cile? - Vi aspettiamo alle 21:00 su contro.tv ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Massimo siete informati su Haiti che da settembre ci sono rivolte popolari e che fino ad oggi hanno giá ucciso oltre 2.000 civili??? Nessuno ne parla,a nessuno frega una mazza della Colonia Francese Haitiana.Il Maccherone di merda,oltre che rubargli le loro risorse li massacra senza nessun problema.

Buonasera mi scusi non sono riuscito a vedere la puntata che riguardava Greta Come mai non l'avete fatta? sono stato un po' di tempo davanti alla pagina vostra ma non sono riuscito a vedere il servizio

mi chiedo perchè in occidente i telegiornali non parlano di quello che sta succedendo in queste ultime settimane in Iraq www.facebook.com/photography.amer?__tn__=%2CdlC-R-R&eid=ARBElOoVja7aMqIwO3Lvih5MiHZZxvGhusvtfg0sJ...

ControTv si prende su tutto il territorio nazionale? Io sono della provincia di Foggia. Grazie

ciao massimo come posso contattarti?

Che non sia un falso per far credere che sia stato veramente Bin Laden ad abbattere le torri. Come mai non li hanno almeno fermati per accertamenti? Con tutti i gorilla che si trovava dietro uno come Busch.

View more comments

1 week ago

Massimo Mazzucco

Argomenti trattati: Ilva: oltre i battibecchi di palazzo - Pace in Yemen? - Apre in USA Vaxxed2, intervista a Polly Tommey - Attentato a Ahmad Massoud, e possibile attentato sventato a George Bush - Giulietto Chiesa era in Afghanistan l'11 settembre 2001 (e ha visto cose che voi umani...) - Prossima puntata giovedì 7 alle 21:00 su contro.tv ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sono tutti uomini cocaina e eroina non raccontiamoci la storia dell'orso finiamola di rubare i soldi facendo finta informazione . La santa è dentro la nasa e ufficialmente perchè discovery channel parlando della ndreangheta parlava del controllo che ha nel governo americano Siete tutti dei caltroni che trovano storrielle per continuare a racoglire briciole siete degli accattoni e cialtroni finerete nel giusto modo non è sempre sagra arrivera la scarica di legnate prima o poi.

fessobook e yourass verrano chiusi per uso improprio illegale e estorsione manipolazione dell'informazione abbuso e sfruttamento dovranno essere tolte le gerarchie ora presenti che dovranno essere legali e non frutto di estorsioni fatte da bil gates della cia venditori di cocaina e contaminatori di vacini e falsi medicinali e distributori di contaminanti per tenere occupata la popolazione durante l'operazione di saccheggio e di omicidi e genocidi amanti della pedofilia. Stanno usando questi mezzi sia per creare denaro faso colegandosi e sfruttando tutti computer collegati qundi aumentare il falso debito pubblico e sia per spostamento illegale di capitali non registrati come reo è stato colto agnelli coi soldi rubati alla fiat di stato è non privata ma agnelli eroinomane ufficiale comprava e vendeva eroina e cocaina coi profitti fiat .

Avete rotto il cazzo si vede che c'avete anche voi bisogno de magà con quel paraculo di Giulietto mai in difficolta sempre valkiria col culo altrui.

"diversamente intelligente"! Aahahahahahahahahahahaah oddio! LoooL 🤣😂🤣

Giorgio Giannico

Bravo caro Massimo...ma, permette una piccola observazione: Mah!!! Giulietto Chiesa sembra infilato in un bunker...forse un vecchio covo abbandonato dal KGB???

non glie ne frega nulla a nessuno

ma non è che state cercando sotto sotto di far passare l'idea che le colpe dell'Ilva, azienda che ha cominciato ad inquinare nel 1962 con la complicità di tutti i delinquenti che sono stati al governo negli ultimi 50 anni, sono da attribuire ai 5 stelle? perchè se così fosse vuol dire che vi siete rimbecilliti davvero

Mi spiace ma il suo intervento, su Greta non mi è piaciuto per nulla....Se deve fare osservazioni dovrebbe dare un ventaglio delle varie possibilità non demonizzare una persona per far risplendere un'altra, un gioco antico che però non le varrà a nulla Meglio essere chiari e obiettivi e non competitivi...informare e basta

Vedrai che il fatto di qualche industria straniera che inquina sta accadendo anche a Bologna dove orami da anni c’è sempre l’aria nera soprattutto in periferia

gli argomenti di cronaca politica vengono selezionati , programmati....che fine ha fatto la tav?....perchè discuterne...

Per quanto riguarda al possibile attentato a George W. Bush l'11 settembre 2001, (secondo me) non penso sia vero, se veramente Dick Cheney lo voleva morto, c'erano tanti altri modi per ucciderlo, poi, Cheney era un collaboratore stretto di Bush padre, e infatti, probabilmente sarà stata l'idea di Bush padre di metterlo accanto al figlio come vicepresidente quando si sono candidati nel 2000!

ma com'è che qui funziona tutto e con Fabretti ci sono sempre casini 🤔?? Allora è Fabio ….. ^_^

Ho appena sottoscritto l'abbonamento annuale...Siete grandi, massimo sostegno!!

Sempre interessante

Ottima iniziativa. Buon lavoro

Caro Massimo é la terza volta che ti invio un messaggio con una semplice domandina non avendo avuto nessuna risposta.La domanda é,gli iscritti possono commentare o dare suggerimenti quando fai la diretta????? Grazie Massimo.

la scelta dell'occhio come apertura, è quantomeno curiosa...

Ma qui? Cioè, se aspetto la vedo?

View more comments

1 week ago

Massimo Mazzucco

QUESTA SERA SU CONTRO.TV: Caso ILVA: oltre i battibecchi – Pace in Yemen? - Intervista Vaxxed2

Da domani sarà disponibile l'archivio delle puntate per gli abbonati. Ci vediamo alle 21:00 su contro.tv
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Me lo sono perso 😞

Io non posso pagare nemmeno il .mensile,figuriamoci l annuale. Si può vedere lo stesso?

Cheers Massimo. youtu.be/PHxqFMMzBLI

Link?

Ciao mi metti il link per favore?

Lo streaming di ieri ad un certo punto è andato via il segnale , ci sono stati problemi ? o un problema sulla mia rete ?

Chi si abbona come supporter o super supporter può pagare subito tutta l'annualità? Nel sito non è chiaro. Grazie

View more comments

1 week ago

Massimo Mazzucco

QUESTA SERA SU CONTRO.TV: Greta cerca un passaggio per l’Europa. L’Internet di Putin. Apre negli Stati Uniti Vaxxed 2, fra minacce segreti e polemiche. Ci vediamo alle 21:00 sul sito contro.tv (streaming in chiaro). ... See MoreSee Less

QUESTA SERA SU CONTRO.TV: Greta cerca un passaggio per l’Europa. L’Internet di Putin. Apre negli Stati Uniti Vaxxed 2, fra minacce segreti e polemiche. Ci vediamo alle 21:00 sul sito contro.tv (streaming in chiaro).

Comment on Facebook

Massimo,sulla Contro Tv non si puó commentare o fare delle domande.Come mai?

Il 5G sarà l’ennesimo grande danno alla salute che rimarrà irrisolto

come è possibile che il senato venga usato per queste cose non è che sono tutti uomini cocaina e eroina della falsa invasione aliena di eroinomani allienati dalle narici sfondate?

L'unica speranza che abbiamo, è che questa emittente rimanga circoscritta per i più' saggi, che non sono pochi, ma sono pochi rispetto a tutta la Popolazione Italiana, circoscrizione come penso e mi auguro sarà, perché se tanto tanto dovesse prendere piede come un emittente Mediaset o Rai cioè con un seguito importante di spettatori, troverebbero la maniera di farla chiudere...ma tanto alla maggior parte della gente non frega un caxxo di come va veramente il Mondo...noi afecionados possiamo dormire sonni tranquilli

domanda: potresti postare post che riguardano contro.tv, come questo, anche sulla pagina FB di contro.tv? Ci sono appena stato ed è desolatamente vuota, senza neanche il programma della diretta di stasera o di domani. Siete, tu e i tuoi collaboratori, una boccata d'ossigeno nel generale miasma dell'informazione-del-pensiero-unico. Grazie.

Massimo,posso farti una domandina?????? COME É POSSIBILE CHE L'1% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE DOMINA IL RIMANENTE 99%.NON SAREBBE MALE PARLARNE UN ATTIMO TANTO PER SPIEGARLO BENE AL RESTO DEL MONDO.GRAZIE

👏👏👏

Spero che al momento i video li mettiate anche su youtube!

Perché ? Perché utilizzare questi simboli ? Vogliamo piegare il sistema o fargli endorsement ? Basta con sti occhi onniveggenti & vari......

Quel logo però non si può vedere... 👁😅🤣

Aspetto la replica. Purtroppo ho assistito gli ultimi 10 minuti.

Caro Massimo, penso sarebbe interessante se tu Giulietto e Maurizio,intervistaste questo personaggio qui: Benito Livigni, per fare ulteriore chiarezza su come andarono i fatti in merito alla svendita del nostro Paese, a partire dall'inizio degli anni 90. m.youtube.com/watch?v=EnK1kZVqOq4

Sei Grande Massimo

Spero troviate il modo di caricare le repliche appena terminata la diretta. Oggi anche chi segue la vecchia TV ha capito che non ha alcun senso mettersi sul divano e assorbire tutto quel che viene passato dai media: abbiamo la tecnologia per vedere quello che vogliamo quando vogliamo. Non torniamo indietro per favore. In ogni caso complimenti a te e a GIULIETTO CHIESA

Scusate ma del selfie che questa Greta si è fatta con di caprio ne vogliamo parlare? Nel documentario “punto di non ritorno” di caprio afferma che il popolo americano non cambierà mai stile di vita.. dato è considerato che un americano consuma più di qualsiasi altro essere vivente sulla terra che motivo ha farsi un selfie con una persona del genere? Bhoo ma lo sa almeno? Lo ha visto il Documentario?

Vaxxed 2. ? Al posto di 4 gatti lo vedranno in 5 ?

La replica di ieri sera? Ho provato a collegarmi ma si vedeva a scatti...sgrunt

Ci sarò!

Ma sta Greta a scuola non va?

Grande Massimo!

View more comments

2 weeks ago

Massimo Mazzucco

Replica del programma andato in onda il 1° novembre su contro.tv - Nuovo appuntamento su contro.tv lunedì 4 novembre ore 21:00 ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Trump nn ha mai voluto nessuna guerra, Max lo sai anche tu che Trump vinse le elezioni per un bug nel sistema elettorale USA (uno stato vale uno a prescindere dai voti totali USA). Quindi il russiagate potrebbe interessare solo la Lega e le tangenti sugli idrocarburi (altro che sovvenzione al partito) ... nn perdiamoci in cospirazionismo da bar

Mirko Ibiza

Francesca Citro

🤔...L'onesta' intellettuale di Massimo Mazzucco e di Giulietto Chiesa (nel divulgare in maniera serena ed obiettiva, tutti gli argomenti di cui si occupano) e' uno dei pochi motivi, che ad oggi mi fanno sentire ORGOGLIOSO di essere ITALIANO !...SOLO UN SINCERO GRAZIE AD ENTRAMBI ! 👍😉

I SEAL sono morti tutti in missione ? Mi ricorda tanto un doc debunking Operazione Luna, in effetti i msg sono tanti ... www.youtube.com/watch?v=Wm20-qXmlWE

🙂 posso sapere se l'universsita i USA si chiama diversamente???

siete eccezzionali

Molto esplicito e illuminante. Grazie!

Meraviglioso video che mette in mostra quello che ormai sappiamo benissimo. Isis costola degli USA usata per fare i lavori sporchi

Vabbè, come disse Bush e prima Regan, ci vorrebbe una guerra contro gli alieni ... www.youtube.com/watch?v=selWtqO9DkU

Ma ormai è palese che gli USA o meglio la potenza angloamericana tiene in scacco tutto il mondo. Si creano nemici pagandoli e poi li combattono per dare una parvenza di difesa mondiale agli occhi della gente. Senza dimenticare che le industrie belliche sono lì lì o quel pelo più ricche di quelle che vendono i medicinali. Gli americani sono un popolo di illusi e mi dispiace molto per loro che stanno ad orecchie aperte ed occhi spalancati sui canali che trasmettono le imprese mirabolanti dell’esercito statunitense.

Se si analizzavano con occhio critico i tanti video di ottimissima qualità che servivano di propaganda: sia per spaventare i vari governi, sia per attirare mercenari da mezzo mondo, si capiva facilmente che mostravano colonne armate troppo ben organizzate e gli omicidi in diretta dei primissimi mesi, scenograficamente troppo ben organizzati, per non capire che c'era dietro la CIA deviata al servizio del deep state USA (e getta) e la parte sionista askenazita che domina in Israele. Coelivio.

Al-Baghdadi... gli hanno consegnato 25 milioni di dollari per eclissarsi... la messinscena hollywoodiana

Occhio ragazzi Ci sta il caso che ora succeda un attacc0 terroristic0 da far paura, ritorna fuori il vecchio bagdadi per ( far finta di ) confutare che gli americani avessero torto ( in realtà è sempre organizzato da loro ) così dalla classica favoletta alla quale tutto si erano abituati e non ci credevano più, cominciano a farsela nei pantaloni.... da una bugia tiri fuori una verità assoluta....

Mi ha colpito l'immagine della barba rossa ... come mai ? Un msg oppure si è tinto l'estremità della barba per quale motivo ?

Jada Cazzola 🙂

Grazie, davvero impresionante!

Grazie Annamaria❣

Grazie mille!!!

grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

COMPARE “AL”, PER GLI AMICI “O ‘MIRICANO”.

Consiglio: Cuffie e microfono su Skype per migliorare qualità audio dei collegamenti

O.T. Massimo ti volevo far notare (se non lo hai ancora trovato) che il fantomatico audio "intercettato o oscurato", di cui molti ti chiedevano, tra gli astronauti e la nasa altro non è che un estratto dal film alternative 3 youtu.be/WE4e-Fp1UZE minuto 23 circa. Ciao!

Grazie

View more comments

2 weeks ago

Massimo Mazzucco

Contro TV: speciale Al-Baghdadi - Questa sera in streaming alle 21:00 sulla piattaforma contro.tv ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Ma qual'è il link per vedere lo speciale ? Non vedo alcun video...

dove si può vedere la replica?

Andrea Sandonicus,detto il Sardo.Non ti piace Paolo Barnard??????

Dove si può vedere la replica??

Sarò fuori a cena...spero ci sia un replay prossimamente...Addestrato dal MOSSAD, secondo SNOWDEN...Ha ricevuto armi dall’intelligence Usa e da quella del Regno unito, e finanziamenti dai sauditi e dalla monarchia del Qatar. Al Bagdadi è stato in carcere a Guantanamo tra il 2004 e il 2009. In quel periodo Cia e Mossad lo avrebbero reclutato per fondare un gruppo capace di attrarre jihadisti di vari paesi in un unico luogo: e tenerli così lontani da Israele. Per Snowden, "l’unica soluzione per proteggere ISRAELE è quella di creare un nemico alle sue frontiere, ma indirizzarlo contro gli stati islamici che si oppongono alla sua presenza". Un’operazione segreta detta "nido di calabroni"....tutto ha una logica....sionista!

Ciao Massimo non vedo l'ora di vederlo su Youtube

Farete anche un' app per cellulare dove si potranno vedere i video di ByoBlu,LuogComune, Pandora TV etc. ?

Buon giorno Massimo,sarebbe bello ed interessante invitare il grande Paolo Barnard nelle tue trasmissioni.

Diamogli il tempo di resuscitare,tanto funziona così ....per loro è per iSOLONI che abboccano

... tutto bloccato...

Come faccio a seguirvi se non mi fa registrare?

Non mi lascia entrare allo streaming 🙁

Buongiorno Massimo vorrei abbonarmi ma la pagina non funziona

Non funziona. Il link 2 riporta ad un evento del 2 novembre ( domani) il link 1 da errore da ore

Non funzionaaaa

non riesco ad iscrivermi,mi dice registration closed

Contro.tv!👍

avanti con la liberazz....****

Bellissima puntata!!!!

mi raccomando NON MOLLARE !!!!

grande massimo

Grazie

Fantastico!! Mi piace anche il nome...😎

Stimatissimo Massimo,farò il possibile per guardarvi e ne approfitto per porle una domanda. Guardando il video diffuso dagli americani,(quello del bombardamento,per intenderci),non trova strano che non appaiano né data,né coordinate GPS,come normalmente dovrebbe essere?

Ben venuti!!!!

View more comments

3 weeks ago

Massimo Mazzucco

DA BIN LADEN A AL-BAGHDADI: LA STORIA SI RIPETE

20 anni fa la CIA creava il mito di Bin Laden. Sarebbe servito come simulacro dell’”uomo cattivo”, il nemico di turno a cui addossare la responsabilità per tutte le operazioni “false flag” che gli Stati Uniti intendevano compiere negli anni a venire.

A sua volta l’organizzazione di AlQuaeda, che era stata inizialmente creata dalla C.I.A. per combattere i sovietici in Afghanistan, divenne la “invincibile armada” agli ordini di Osama Bin Laden, con il compito dichiarato di combattere l’Occidente. Bin Laden esordisce come “nemico dell’Occidente” nel 1998, con gli attentati alle ambasciate americane in Kenia e Tanzania, che causarono centinaia di morti.

A quel punto Bin Laden era pronto per il grande salto: gli attentati dell’11 settembre. 19 beduini armati di tagliacarte seminano morte e terrore negli Stati Uniti, e Bin Laden diventa il ricercato numero uno al mondo. Grazie a questo spauracchio, gli Stati Uniti e i loro alleati occidentali possono tranquillamente invadere prima l’Afghanistan e poi l’Iraq, con la scusa della “guerra al terrorismo islamico”.

Nel frattempo il vero Bin Laden è già morto, nel dicembre del 2001, ma il suo “fantasma” continua ad agitare i nostri sonni per almeno un decennio. Finché, nel 2011, il presidente Obama decide che è ora di ritirarsi dall’Afghanistan. Bin Laden come spauracchio non serve più, e quindi viene ufficialmente ucciso nel famoso raid di Abbottabad (raid nel quale gli americani, dopo avere catturato il più importante terrorista del pianeta, si dimenticano di mostrarlo al mondo e decidono di buttarne il cadavere in mare).

A sua volta AlQueda non serve più. Ormai inflazionata, la fantomatica organizzazione di mujaheddin si dissolve nel nulla, e compare al suo posto un nuovo nemico, anch’esso islamico, anch’esso brutale, anch’esso al comando di una organizzazione militare di tutto rispetto, che risponde al nome di Al-Baghdadi. La sua organizzazione si chiama ISIS, ed è finanziata dall’Arabia Saudita (curiosamente amica degli Stati Uniti). L’ISIS si mette così alla guida dell’Islam sunnita nella sua battaglia contro quello sciita, ovvero Siria e Iran prima di tutto (curiosamente, di nuovo, queste due nazioni sono proprio i nemici dichiarati di Israele).

Esattamente come AlQuaeda aveva fatto il grande regalo gli Stati Uniti di fornirgli un’ottima scusa per invadere l’Afghanistan e l’Iraq, così l’ISIS di Al-Baghdadi svolge curiosamente un altro compito molto utile agli Stati Uniti e ai suoi alleati: quello di cercare di rovesciare Bashar Al Assad.

E così, mentre gli Stati Uniti fingono di combattere l’ISIS, segretamente la sostengono ed attendono che gli uomini di Al-Baghdadi compiano per loro il lavoro sporco.

Purtroppo però entra in scena un protagonista imprevisto, la Russia. Questo sconvolge tutti i piani dell’Occidente, visto che la Russia attacca veramente gli uomini dell’ISIS, e nell’arco di poco tempo li polverizza. (Evidentemente, i russi hanno una mira molto migliore degli americani).

A questo punto anche Al-Baghdadi non serve più, visto che la missione dell’ISIS è ormai fallita, e quindi non resta che toglierlo di mezzo, con tanto di canto di vittoria da parte del presidente americano.

Adesso aspettiamo che salti fuori in Medioriente una qualche nuova organizzazione, con il nuovo cattivo di turno, che torni a farci tremare e a toglierci il sonno durante la notte. L’importante non è il nome e non è la sigla. L’importante è avere sempre una scusa per terrorizzare l’occidente, mentre si continuano a fare i propri porci comodi in casa altrui.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

DA BIN LADEN A AL-BAGHDADI: LA STORIA SI RIPETE

20 anni fa la CIA creava il mito di Bin Laden. Sarebbe servito come simulacro dell’”uomo cattivo”, il nemico di turno a cui addossare la responsabilità per tutte le operazioni “false flag” che gli Stati Uniti intendevano compiere negli anni a venire.

A sua volta l’organizzazione di AlQuaeda, che era stata inizialmente creata dalla C.I.A. per combattere i sovietici in Afghanistan, divenne la “invincibile armada” agli ordini di Osama Bin Laden, con il compito dichiarato di combattere l’Occidente. Bin Laden esordisce come “nemico dell’Occidente” nel 1998, con gli attentati alle ambasciate americane in Kenia e Tanzania, che causarono centinaia di morti.

A quel punto Bin Laden era pronto per il grande salto: gli attentati dell’11 settembre. 19 beduini armati di tagliacarte seminano morte e terrore negli Stati Uniti, e Bin Laden diventa il ricercato numero uno al mondo. Grazie a questo spauracchio, gli Stati Uniti e i loro alleati occidentali possono tranquillamente invadere prima l’Afghanistan e poi l’Iraq, con la scusa della “guerra al terrorismo islamico”.

Nel frattempo il vero Bin Laden è già morto, nel dicembre del 2001, ma il suo “fantasma” continua ad agitare i nostri sonni per almeno un decennio. Finché, nel 2011, il presidente Obama decide che è ora di ritirarsi dall’Afghanistan. Bin Laden come spauracchio non serve più, e quindi viene ufficialmente ucciso nel famoso raid di Abbottabad (raid nel quale gli americani, dopo avere catturato il più importante terrorista del pianeta, si dimenticano di mostrarlo al mondo e decidono di buttarne il cadavere in mare).

A sua volta AlQueda non serve più. Ormai inflazionata, la fantomatica organizzazione di mujaheddin si dissolve nel nulla, e compare al suo posto un nuovo nemico, anch’esso islamico, anch’esso brutale, anch’esso al comando di una organizzazione militare di tutto rispetto, che risponde al nome di Al-Baghdadi. La sua organizzazione si chiama ISIS, ed è finanziata dall’Arabia Saudita (curiosamente amica degli Stati Uniti). L’ISIS si mette così alla guida dell’Islam sunnita nella sua battaglia contro quello sciita, ovvero Siria e Iran prima di tutto (curiosamente, di nuovo, queste due nazioni sono proprio i nemici dichiarati di Israele).

Esattamente come AlQuaeda aveva fatto il grande regalo gli Stati Uniti di fornirgli un’ottima scusa per invadere l’Afghanistan e l’Iraq, così l’ISIS di Al-Baghdadi svolge curiosamente un altro compito molto utile agli Stati Uniti e ai suoi alleati: quello di cercare di rovesciare Bashar Al Assad.

E così, mentre gli Stati Uniti fingono di combattere l’ISIS, segretamente la sostengono ed attendono che gli uomini di Al-Baghdadi compiano per loro il lavoro sporco.

Purtroppo però entra in scena un protagonista imprevisto, la Russia. Questo sconvolge tutti i piani dell’Occidente, visto che la Russia attacca veramente gli uomini dell’ISIS, e nell’arco di poco tempo li polverizza. (Evidentemente, i russi hanno una mira molto migliore degli americani).

A questo punto anche Al-Baghdadi non serve più, visto che la missione dell’ISIS è ormai fallita, e quindi non resta che toglierlo di mezzo, con tanto di canto di vittoria da parte del presidente americano.

Adesso aspettiamo che salti fuori in Medioriente una qualche nuova organizzazione, con il nuovo cattivo di turno, che torni a farci tremare e a toglierci il sonno durante la notte. L’importante non è il nome e non è la sigla. L’importante è avere sempre una scusa per terrorizzare l’occidente, mentre si continuano a fare i propri porci comodi in casa altrui.

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Se penso che ancora c'e' gente che crede al crollo delle torri gemelle per colpa degli aerei.

Hollywood ha colonizzato l’immaginario collettivo a tal punto che, pochi riescono a discernere realtà da finzione, cosicché, Hollywood è diventata una delle armi più potenti nella guerra ibrida di questa epoca..

Chi non è disposto ad accettare l'inaccettabile non scoprirà mai la verità. (Eraclito)

Tutte creature della CIA. Non credete! Non l'hanno ucciso. È servito fin che potevano usufruire di lui.ora dicono così ma non è vero. Ha cambiato fisionomia con la plastica facciale,ed ora è in America. Ora si passa ad un'altra fase del sistema. L'ultimo.quello più brutto

Bellissimo post. Le fonti sono di un Topolino appena uscito se non sbaglio, o forse Paperino. Sicuramente fonti citabili in calce all’analisi...

Ci siamo dimenticati del fantomatico mullah Omar che, cieco da un occhio, a bordo del suo califfone sfugge alla delta force ....

Ineccepibile e semplicissimo da comprendere anche per le capre più capre.

L'America è un problema dell'umanità

vedi massimo, è come la storia di un mio dipendente meccanico. Prima rompeva le attrezzature apposta, poi mi avvisava che si erano rotte, ma che faceva il possibile per aggiustarle. Il giorno dopo le attrezzature funzionavano,,,, e lui diventava l'eroe. sembra na cazzata, ma gli USA mi hanno copiato

Quando ho sentito la notizia, mio figlio di 11 anni mi ha chiesto se era vero. Gli ho detto di no, perchè la tv o internet spesso raccontano fandonie. Mi immagino il piano di attacco studiato da Pinocchio con il gatto e la volpe e i berretti verdi e navy seals USA guidati da Barbablu. La storiella del presidente Trump non la beve nemmeno mio figlio di 11 anni.

Per quanto mi riguarda non ha detto nulla di nuovo o non risaputo e comprovato..ma l analisi è stata descritta con semplicità e chiarezza..a prova di ciechi e capre..ma inutile sperare che i ciechi riacquistino la vista e che le capre smettano di pensare solo a mangiare e saltare..

Ma sbaglio o al Baghdadi era già morto altre due o tre volte? 🤣

Che fosse un agente Mossad con trucco e parrucco? Dico Al Baghdadi.

Parole sante!!! Complimenti questo è quello che continuo a spiegare alle tante capre che conosco che pensano solo a Salvini....

Questi Americani sono presuntuosi ed arroganti. E un po di tempo che ho capito i loro giochini infatti questa mossa c'era da aspettarselo. Loro sono i colpevoli di gran parte dei mali nel mondo, e poi si fanno apparire come i salvatori del mondo. Ecco una foto del 2013 dove c'è il senatore McCain immortalato con alcuni suoi amici.

Ma mi sono rincoglionito io o Al-Baghdadi lo avevano gia' fatto "ufficialmente" morire qualche tempo fa'?

L'ho pensato subito anch'io. Mentre ascoltavo il penosissimo servizio del Tg1, perfettamente sovrapponibile a quello sul Nemico Pubblico n1 di 10 anni fa...

Ascoltate le conferenze di Christopher Bollyn, e dopo non sarà più mistero anzi capirete perchè Yemen, Siria, Libia, Libano, Iran, Iraq e altre nazioni sono state coinvolte e chi è il vero stato che esporta terrorismo in tutto il mondo.

Certo che la simpatia verso gli Americani che contano nella gestione del mondo " civilizzato " è messa in seria crisi dopo un articolo così, d'altra parte questo grande popolo di emigrati, di pionieri e di fuoriusciti spesso criminaloidi è riuscito a creare una Nazione possente, ma giocando su più tavoli in modo scorretto, falso e provocatorio, travisando sistematicamente ogni realtà ( non è che gli altri siano migliori beninteso ) però è molto irritante veder condite le menzogne da trombonate e retoriche patriottiche - - - ho sentito dire per esempio dal fantasmagorico Malanga, che reperti importantissimi, venuti alla luce colà sul passato antico dell' AMERICA che dimostravano a chi spettasse l' appellativo di autoctoni ( vedi i pellerossa ) sono stati fatti sparire tutti probabilmente anche affondati in una nave nell' oceano, pur di non avvalorare tesi scomode per i nuovi conquistatori del territorio . . eccola là ancora menzogne e rimozioni ad hoc . . bene fa Massimo, che in America ha vissuto, a ricordarci che la verità è qualcosa di molto lontano da questi " simpatici " yankees!

Ma quante volte è morto questo qui? Almeno quattro, ricordo questa foto nel corso degli anni.. Per quanto riguarda Bin laden nemmeno una parola spendo, solo un titolo di un libro "Osama Bin mossad", Blondet.

...hanno delle scadenze da rispettare

Ce n'e' subito un altro per prendere il suo posto. Ricorda un po' l'avvicendarsi dei nostri capi mafiosi "inafferrabili" finche' non decidono di prenderli. Ma ce ne e' subito pronto un altro per sostituire quello vecchio

Un analisi che i benpensanti bollerebbero come complottista, ma che comunque è verosimile.

View more comments

3 weeks ago

Massimo Mazzucco

NON CHIAMIAMOLI PIÙ AUTISTICI: SONO “NEURODIVERSI”

La curva dei malati di autismo sta cominciando a crescere vistosamente, e la nostra società che cosa fa? Invece di domandarsi perché il numero di persone autistiche sia in rapida crescita, si preoccupa semplicemente di adattarsi alla situazione.

Ovvero, si preoccupa di metabolizzare il problema, invece di affrontarlo alla radice.

Il primo modo per metabolizzare un problema è quello di inserirlo all’interno del linguaggio corrente, adottando una terminologia che sia più accettabile dalla popolazione. E così il vecchio termine autistico va in soffitta, e nasce il termine “neurodiversi”.

Grandi società come la Hewlett Packard, la Vodafone o Microsoft, stanno già iniziando ad implementare nuove strategie per assumere fra i loro dipendenti anche i “neurodiversi”.

Per ora i programmi di assunzione all’interno di queste grandi società sono molto limitati, e riguardano soltanto dei settori specifici di queste corporation. Ma ci sono altre società che invece si stanno già attrezzando per accogliere fra loro dipendenti una sostanziosa maggioranza di neurodiversi.

Ad esempio la Ultranauts di New York, una start-up di ingegneria, ha già il 75% dei suoi dipendenti che ricadono nel cosiddetto “spettro autistico”.

E naturalmente, cominciano già a fioccare le ricerche scientifiche che promuovono la loro diversità come un grande vantaggio per il proprio business, e quindi per la società stessa. [1, 2]

Chi non ha visto almeno una puntata della serie "The Good Doctor", nella quale l'eroe è proprio un medico affetto da una leggera forma di autismo? E secondo voi quella serie è nata per caso?

La grande battaglia per il riconoscimento, l’accettazione e la celebrazione del nuovo popolo autistico che diventerà adulto nei prossimi 20-30 anni è già iniziata.

Fra un pò l’autismo sarà stato così fortemente celebrato dalla propaganda mainstream, che finiremo per rattristarci se per caso ci dovesse nascere un figlio sano.

Massimo Mazzucco

(I link sono su luogocomune.net)
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Una delle grandi difficoltà che noi autistici dobbiamo affrontare è la convivenza con una cultura e con un popolo che si esprime con un post del genere e con i commenti razzisti che lo accompagnano. Dicono che manchiamo di empatia, eppure proviamo molta vergogna per voi.

Ma andiamo, sia serio, sta parlando di una condizione che coinvolge tante persone, con che coraggio esprime delle opinioni (e ribadisco, opinioni, non fatti) di livello tanto basso? Ma lo sa lei (e quelli che hanno scritto certi commenti) che una delle difficoiltà maggiori degli autistici è proprio il doversi scontrare con una società inspiegabilmente intollerante e incapace di accogliere la diversità. Qual è il suo problema, secondo lei che dovremmo fare noi autistici, levarci dalle scatole? Scomparire? E che problema ha con il concetto di neurodiversità? Saprà benissimo a cosa si riferisce, che non è riferito solo all'autismo, avrà studiato quando è stato coniato questo termine, in che copntesto. Oppure ha semplicemente buttato giù quattro righe cariche di intolleranza senza prendersi nemmeno la briga di informarsi un minimo in modo serio. Questo è un comportamento semplicemente irresponsabile.

Ho un figlio autistico grave e concordo pienamente. Sono estremamente irritata da questo voler sdoganare l'autismo come guizzo alternativo e valore aggiunto. Il termine neurodiverso lo trovo persino offensivo.

Mazzucco, l'autismo è GENETICO e lei adduce l'aumento delle diagnosi ad una epidemia già ampiamente sconfessata dalla ricerca scientifica, anziché ad un miglioramento delle metodiche diagnostiche. Basta già questo per invalidare tutto il resto dello scartafaccio delirante e discriminatorio che usa termini come "malati", "metabolizzare un problema", "renderlo più accettabile dalla popolazione" per creare sospetto basato sull'ignoranza e alimentare l'odio per tutto ciò che è diverso e non è conforme. Da dov'è che ha tratto la poltiglia di pseudoinformazioni complottiste che parla di autismo come epidemia? Da riviste "scientifiche" con lo stesso impact factor di Corna Vissute? Ma soprattutto: quale problema le crea l'inclusione lavorativa degli autistici?

Mai letto in un post tante inesattezze. Lei mi sembra l'esempio lampante del paradosso dell' ignoranza. Non sa ma si esprime in merito. Si faccia un favore, prima di parlare di un argomento così complesso che riguarda milioni e milioni di persone nel mondo studi!

Brutta cosa favorire l'inclusione di persone diverse ma con potenzialità spendibili, eh? Comunque no, "neurodiverso" non vuole sostituire il termine "autistico". I due vocaboli non sono neppure da usare esattamente come sinonimi, dunque fate un po' voi... e "neurodiversità" non è nemmeno un termine nato come eufemismo, anzi vuole portare in sé una certa carica provocatoria (in senso costruttivo). L'ha coniato proprio una studiosa autistica negli anni '90. Ma cosa ne sapete...

Vaccini > Neurodiversi ( Autistici ) > Schiavi lavoratori più dediti e molto meno ribelli > omologazione totale. :|] Gretina insegna. ( ribelle solo quando spronata contro dai burattinai ). " Tu dimmi cosa devo fare, e io lo faccio. ".

Lei parla come se fosse scontato doversi rattristare per un figlio autistico. Io spero francamente che i miei parenti e i miei amici siano felici di avere me come amica e parente! Si figuri che io sono autistica e lavoro, sono sposata, e sono perfino una brava persona...

Stanno nascondendo i LORO CRIMINI sotto al tappeto !!!

Ma chi ha scritto qui I commenti che ho letto, dice davvero o sta facendo una candid camera? Ma state bene?

Da piccolo immaginavo spesso cosa significasse nascere e vivere ad esempio nel medioevo o comunque in qualsiasi altra epoca del passato e concludevo con la consapevolezza della fortuna di ognuno di noi nel nascere e vivere nella nostra epoca. Oggi invece posso amaramente affermare di essere nato nell'epoca più buia, brutale, mistificatrice e lobotomizzatrice della storia umana e con un orizzonte ancora più inquietante.

"La curva dei malati di autismo"...... già da subito non vale più la pena continuare a leggere... Se si parte con tale spiegazione, allora non credo che il resto sarà interessante..

Ero alla terza riga e già sapevo che sarebbe stata nominata la propaganda o i media mainstream o entrambi. Che prevedibiloni. Un giorno chiederò a qualcuno della vostra crew cosa sente nel momento in cui scova uno dei tantissimi complotti che nessuno cielo dicono e clicca qui prima che fb lo cancelli. Comunque Dunnung e Kruger vi salutano un casino.

Un post più vergognoso non l'avevo mai letto...VERGOGNA!Non aggiungo altro, ci sarebbe troppo da dire e chi scrive scempiaggini del genere dubito possa avere le qualità (di ogni sorta) x comprendere..

Se avessi la fortuna di incontrarla in un bar e sentire quanto lei ha appena scritto....le darei una sonora e forte pacca sulla spalla accompagnata da un “ma vaffanculo”...come le dicevo non posso procedere con la pacca, per il resto invece si.

Per certi lavori schiavizzanti, la mancanza di globale reattività sensoriale, è l'ideale... oltretutto vengono a costare meno perché sono gli Stati a contribuire. Sembrerebbe che gli autistici siano una voluta specifica "costruzione".... Coelivio

Non si chiedono il perché dell'aumento della malattia, perché lo conoscono già. Un popolo di autistici creato grazie alla somministrazione obbligatoria dei vaccini. Società farmaceutiche consapevoli del veleno che immettono nei bambini e negli adulti per puro profitto.

Non ho mai letto tante cavolate concentrate insieme in un solo post. E si definisce giornalista. Io avrei altri termini ma non voglio cadere in basso, ci hanno già pensato i miei amici a farle notare che non ha capito un [email protected]

ciao Massimo. sono un tuo grande ammiratore ed estimatore. vorrei aggiungere alcune cose alla tua acutissima osservazione. l'autismo, o meglio gli autismi sono un mondo talmente complesso e multiforme che se nn lo si vive nn si comprende. quelli fortunati che vengono assunti da aziende sono ad alta funzionalità. sono la minor parte di coloro che soffrono del disturbo. il quale è classificato in vari livelli secondo la gravità. quindi mi preme che nn si dia la patente di persone strane e superdotate intellettivamente. xchè nn è così.

Quidi non interessa a nessun genitore sapere PERCHÉ i loro figli si ammalano di autismo ? Bene complimenti a tutti quelli che NON vogliono sapere e a quelli che NON VOGLIONO FAR SAPERE.... continuate ad ascoltare i vari corrotti Burioni , Ricciardi e compagni

Il passo successivo sarà la distinzione tra autistici di serie A e quelli di serie B. Per intenderci: quelli che trascorrono la giornata urlando, in preda alle stereotipie o ad atti di autolesionismo, saranno classificati in altri modi e pian piano inseriti in qualche forma di dimenticatoio. Già non esistono i danneggiati da vaccino, tanto meno potranno esistere queste persone. Gli autistici ad alto funzionamento, invece, saranno quelli di serie A, quelli a cui sarà affidato il compito di normalizzare questa posizione agli occhi dell'opinione pubblica.

"The Good Doctor" o Greta Thunberg rappresentano solo l'1 per mille delle persone che ricadono nello spettro autistico. Purtroppo la stragrande maggioranza delle persone autistiche ha gravissime difficoltà di adattamento alla vita sociale e presenta un deficit intellettivo importante. Non auguro a nessuno di avere un figlio autistico grave, anche se poi tale figlio si ama o si fa amare quanto e più degli altri. Invece magari la maggior parte delle persone metterebbe una firma per avere un figlio come il good doctor o Greta Thunberg

e non è un caso allora che sia stata scelta una ragazzina come greta ( che a me fa tanta tenerezza , come fosse una mia nipotina ) , come emblema di un a " nuova umanità ")

È in crescita perché stanno inquinando soprattutto dall' alto....

Manderei io alle aziende gli autistici con cui ho avuto a che fare nei reparti in cui erano ricoverati...😑

View more comments

4 weeks ago

Massimo Mazzucco

MAURIZIO MARTUCCI: STOP 5G

Interessante intervista a Maurizio Martucci, direttore dell'organizzazione Stop 5G Italia. Ci racconta il modo rocambolesco in cui il governo ha respinto la moratoria sul 5G, e come lo stesso Di Maio abbia gestito l'asta per la vendita delle frequenze senza prima pretendere garanzie sulla salute dei cittadini.
www.youtube.com/watch?v=x6mZNTA9AngMAZZUCCO live - Puntata 65 (Stop 5G con Maurizio Martucci 20-10-2019) BN TV
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

5g 6g 7g 8g 9g 10g 11g 12g Vanno bloccate tutte le cose che fanno tanno e uccidono qualsiasi sia il suo nome indipenentemente dalle coglionate di guerra ai nomi quando i reati sono miglioni di reati da impiccagione altro che tribunale e processi del cazzo farlocchi e imbrogli di cialtroni pedofili rei condannati .

Where's the shadow of Ed Mitchell's super long legs if he's being back lit by a low Sun in the lunar sky? youtu.be/jmJG8zqGi1Q

Chiedetevi perché la Gran Bretagna avrà in 5G.

Marco Dionigi

DiMaio si dimostra un patacca 👎

Ci farà diventare tutti malati e dementi,potremmo anke diventare violenti

Anche a Venezia..https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.lavocedivenezia.it%2Fpioppo-san-basilio-abbattuto-causa-5g%2F&h=AT0Uz_gZ465etk_Ir_LfKtLLVnxb-5sRjX8SRtWOYAscp8_puGfIFmMCMarT058pIPtN1dXW4FiXCseQYYt83GHGbhzKVEyTvjVGzdd39AOKlcCxbnb3ERO3Fo7-KOLAZzu1fzo

Sono tutte strategi e azioni militatri della Santa e degli uomini cocaina

... transumanisti MAI votero'

Ho seguito ieri con molto interesse la diretta sin dall'inizio, condividendola. Ha ragione Massimo Mazzucco quando vorrebbe avere la lista dei nomi e dei cognomi, perché se dietro c'è il pressing sleale e corrotto delle multinazionali, è pur vero che ci sono politici compiacenti servi di questi sistemi, che permettono che tutto accada senza fare il loro lavoro.

arriveremo al punto di boicottare le antenne, squadristi notturni le tireranno giu perche nessuno ci ascolterà, ... siamo arrivati al NON rispetto delle persone ma solo al profitto senza limiti e senza scupoli tutto questo è molto triste quale futuro ci espetta se ne avremo uno?

Con la scusa di proteggere 10.000 immunodepressi vogliono vaccinare a tappeto tutta la popolazione con 10 vaccini per ognuno...e questo ragionamento è valido per il sistema. Ma quando dobbiamo proteggere gli elettrosensibili che sono molti di più (circa 1.800.000 stimati), non vale più lo stesso ragionamento. Nel primo caso vaccinando tutti ci guadagnano le case farmaceutiche, nel secondo caso, ignorando gli elettrosensibili ci guadagnano tutte le compagnie telefoniche. Cit. Massimo Mazzucco m.facebook.com/story.php?story_fbid=2369390189990092&id=100007574013626

Di Maio è una capra e lo sappiamo, ma il peggio sono i corrotti che siedono in parlamento per difendere gli interessi delle multinazionali

Prova a chiedere al bibitaro di cosa si sta parlando quando l’argomento è radiofrequenza, ti risponderà che si tratta di un nuovo tipo di pizza napoletana

Pazzesco il comportamento disumano dei M5S 😳 Ci serve sapere cosa fare di pratico per evitare una strage E grazie infinite per la vostra vera informazione 🙏

Come sottolinea Massimo Mazzucco è inquietante la complicità degli esponenti M5S. Fortunatamente vi è una certa resistenza all'installazione delle antenne il che dimostra che una certa fetta di popolazione ha un grado di maturità che le permette di capire quello che sta accadendo.

È un bel problema questo, anche in questa scelta politica, come in quella di continuare a costruire e togliere verde ne faranno le spese i cittadini

L'ex bibitaro dello stadio San Paolo Di Maio probabilmente aspetta di sapere cosa ne pensa la Piattaforma Rousseau sul 5G....^_^ La vera domanda da porsi è: ne vale davvero la pena rischiare la salute per il 5G? Davvero il 5G cambierà la vita in meglio al comune cittadino rispetto a oggi? 5G Technology is Coming – Linked to Cancer, Heart Disease, Diabetes, Alzheimer’s, and Death globalpossibilities.org/5g-technology-is-coming-linked-to-cancer-heart-disease-diabetes-alzheimer...

Audizione al Senato USA, il senatore Blumenthal chiede ai rappresentanti delle principali aziende di telecomunicazione americane se si sta investendo denaro per ricerche sulla tecnologia 5G fatte da società indipendenti .... la risposta è: NO e ce ne è davvero bisogno.... il senatore esclama: so we are flying blind....quindi stiamo volando alla cieca ! www.youtube.com/watch?v=ekNC0J3xx1w

View more comments

1 month ago

Massimo Mazzucco

In questa puntata abbiamo affrontato il caso Ecuador ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Un' azzienda illegale americana controlla l'italia registrata alla borsa di new york commettono omicidi e estorsioni e vendono cocaina Sono tutti in debbito pagano con cambiali e finto denaro per questo hanno creato i bitcoin e euro valuta per continuare a giocare a monopoli strafatti e sfondati di eroina americana diventando alienati i grigi senza le narici del naso corrose dalla neve di stelle.

DIO ci ha fatti uguali a LUI ?????????????????????

Potresti farli su you tube ?

Ezio Marano

Scusa Chiesa, una domanda che mi è sorta spontanea dopo aver ascoltato il tuo intervento. Perché l'attuale presidente brasiliano sarebbe necessariamente, come hai detto tu con enfasi, un "fascistone"? Non potrebbe essere invece un "comunistone", magari di stampo ex staliniano?

La terza guerra mondiale é già in atto.Tristezza infinita.I potenti hanno deciso che la maggioranza del popolo comune al mondo dev'essere eliminato,impoverendolo alla fame!

Ok, l'America estende il proprio controllo sul mondo ma anche la Cina si espande in maniera insostenibile. Stampa moneta e compra pezzi di mondo impedendo, con leggi protezionistiche, che altri stati utilizzino il loro denaro per comprare società cinesi. Sarebbe ora di applicare in ogni nazione le leggi che loro fanno rispettare a casa loro.

massimo sostegno..

🌻🌻🌻🙏

Validissima idea quella di manifestare sotto le sedi RAI, MEDIASET e LA7, per cercare di svegliare dall'indotto torpore i giornalisti e coinvolgerli nella pacifica ma motivatissima ribellione verso la CENSURA DI SISTEMA. Coelivio

Desidero rimanere aggiornata da voi! Grazie!

OFF TOPIC: chissà se il nostro amico Paolo ha visto le immagini nitidissime delle 2 astronaute che riparano un dispositivo fuori dalla navicella spaziale. NON ERA NITIDISSIME ma mancavano dei frame? secondo me i vostri PC o Televisori sono tutti scassati, cambiateli che Paolo le avrà viste nitidissime.

Finalmente qualcuno che ne parla,.

Finalmente qualcuno che parla dell'Ecuador! Bravissimi! Questo e' giornalismo e approfondimento, non l'immondizia del mainstream.

dell'Ecuador non ne parla nessun giornale Ne tantomeno la TV.

sono molto rattristato per J.Assange.. Tra l'altro apprendo ora dell'arresto... Si vede che nessuno nei mesi passati ne ha parlato

Non mollate perché qui senza qualcuno che si ribella siamo fritti

Saremo tantissimi a seguirvi ...😊🙏

Finalmente ,grazie per aiutarci a conoscere i fatti per quelli che sono .

Grazie .. per tutto! Vi stimo infinitamente.

Sono in una gabbia d'oro, ma noi non crediamo più alle favole che ci raccontano... grazie a voi...

Grazie

Bravi continuate così

e qual è l UNICO SISTEMA MONDIALE RIMASTO ?

👏👏Grazie

View more comments

1 month ago

Massimo Mazzucco

Questa sera seconda puntata di trasmissioni sperimentali su liberatv.it - La trasmissione è in DIRETTA STREAMING, e inizia alle 21:00 in punto . In questo video spieghiamo come funziona la piattaforma, e mostriamo la prima puntata, andata in onda lo scorso giovedì. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Se non ci fosse Mazzucco, bisognerebbe inventarlo!

Ma sarà come bioblu ? che per esempio su Greta dicono che è manipolata da Soros e mettono in secondo piano i cambiamenti climatici come non fossero reali.

Non posso farlo.. non la ricevo dove abito. .

Sinceramente devo farti i complimenti caro Mazzucco! Questa volta sei insuperabile! Ti inventi la censura delle piattaforme come YouTube e facebook come se fosse una cosa brutta, eppure lo sai bene che bisogna accettare delle regole di bon ton se entri in casa altrui, se io entrassi in casa tua certo non mi metterei a sputare per terra in cucina...giusto?. Però usi facebook e YouTube per "pubblicizzare" la tua nuova creatura. Ti inventi la libertà assoluta! " Tutti possono farne parte" ovviamente mi chiedo, farete censura anche voi verso chi la pensa DIVERSAMENTE?. Per questo lavoro chiedi soldi, sempre soldi, non cambiate mai! Hai preso spunto da Marciano'? chiede ogni settimana una colletta per questo e quell'altro??! In giro trovo divulgazione scientifica fatta come si deve GRATIS, in giro trovo giornalisti seri che offrono notizie verificate e con fonti GRATIS...ma il pensiero del Mazzucco costa caro. Complimenti veramente.

Ma la seconda puntata dov'è?

Complimenti . Finalmente uno spiraglio di Informazione Libera. Educata, senza che nessuno alzi la voce, piacevole da ascoltare come fosse un buon libro da leggere... buon lavoro...

Grazie Mazzucco e Chiesa siete un tim vincente e sono con voi!

Sempre interessanti Mazzucco e Chiesa. Una sola critica: sembra molto un "Mazzucco domanda Giulietto Chiesa risponde". Una interazione migliore sarebbe più piacevole, secondo me.

Mi dispiace che tu non capisca che nessuno é disposto a pagare per vedere programmi in rete se farai pagare un abbonamento per vedere la tua tv questa fallirà sicuramente perché siamo disposti sorbirci la pubblicità ma non a pagare

Per il 5G l’abbattimento degli alberi ad alto fusto non c’entrano niente e non hanno influenza sui tumori cerebrali.💐

bravissimi

Purtroppo da iPhone liberatv.it non si vede 😢

Grazie mitico Massimo!!! 😁

Complimenti grazie per la libera informazione

I migliori auguri (per voi e per noi). Meno male che ci siete!

Complimenti, veramente un bel formato e notizie interessanti

GRAZIE!!!

Grazie Massimo!

Infatti posseggo un melafonino.

Ciao. Sono disponibile a collaborare...

Ottimo contenuto davvero complimenti. Solo un suggerimento: se possibile alzare il livello medio del volume, dai cellulari è davvero basso, grazie

Grazie 😊😊😊

Sono contento dell' iniziativa di bypassare il controllo da parte dei colossi del web ed anche per la presenza di Giulietto Chiesa, la sua e di altre persone che a me sono molto simpatiche e di cui condivido le idee e l'impostazione dialettica. Auguri e complimenti!

Bravo Massimo ... valida scelta ... auguri a Te ed a Noi.

Salve Massimo Mazzucco : ho cercato di abbonarmi su liberatv ma ho visto che ancora non siete pronti .....a presto e auguri per questa nuova impresa !!

View more comments

1 month ago

Massimo Mazzucco

I DAZI AMERICANI: L'ENNESIMO RICATTO

Quando ho sentito il primo ministro Conte che, di fronte all’annuncio dei dazi che gli americani vogliono imporci, ha commentato abbacchiato: “Faremo il possibile per contenere i danni”, mi è venuto un impulso di rabbia. “Ma come - mi sono chiesto - questi vengono qui, ci annunciano che danneggeranno in modo sostanziale le nostre esportazioni di prodotti alimentari verso gli Stati Uniti, e noi non facciamo niente? Ma perché allora noi non gli mettiamo dei dazi sulle gomme americane, sui blue-jeans, sui film di Hollywood, sulle automobili di Detroit, e su tutto quello che importiamo dall’America? La Jeep adesso la fanno in America, giusto? E allora perchè non mettiamo alla Fiat–Crysler dei bei dazi sulle importazioni delle loro macchine, e facciamo pari e patta?”

Poi qualcuno mi ha spiegato che in realtà questa legnata dei dazi ce la meritiamo, perché siamo stati noi europei, per primi, a violare gli accordi internazionali, nell’ambito del progetto Airbus. Per cui questo non sarebbe altro che un “pareggio dei conti” rispetto ai vantaggi che avremmo avuto in precedenza.

Però in realtà le cose non stanno così, perché se si ascolta con attenzione l’intervista che il segretario di stato Pompeo ha rilasciato a La Stampa l’altro ieri, si capisce benissimo, fra le righe, che siamo di fronte ad un ennesimo ricatto da parte degli americani. Pompeo infatti ha detto “cercheremo di venire incontro ai vari paesi europei”, ma nel frattempo ha anche buttato là il pericolo che noi intratteniamo relazioni troppo strette con la Russia e con la Cina. “L’Italia è un meraviglioso alleato - ha detto Pompeo - per il modo eccezionale in cui mantiene qui le nostre truppe militari”, come a ricordarci che il nostro ruolo è quello di servitori di sua maestà l’impero americano, e che da quel ruolo non possiamo sfuggire.

I dazi non sono altro che la carota che viene fatta dondolare davanti ai nostri occhi, mentre Washington, nell’altra mano, continua a tenere fortemente impugnato il bastone.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Quindi dobbiamo difenderci pure dall America oltre che dall Europa?

Noi europei non diventeremo mai stati uniti europei, noi resteremo sempre ognuno per se e quindi ogni paese impone le tasse che più gli fa comodo, e in più c'è una lunga storia che ci divide, per giunta quasi tutti i paesi europei dipendono dall'america.

Noi europei? Airbus fa capo ad aziende francesi e tedesche mentre gli attuali dazi colpiranno perlopiù aziende agro-alimentari italiane, spagnole e greche! Ma quali noi europei? "Leuropa" non esiste, esiste un continente fatto di Paesi in competizione, alcuni dei quali barano e non rispettano le regole che hanno imposto agli altri. Ogni riferimento alla Germania è puramente casuale.

Evviva il globalismo che ci fa vendere il parmigiano in tutto il mondo e che ci fa importare latte in polvere di dubbia provenienza x produrre formaggi industriali. Ma si mangiamo noi la mozzarella scadente ma l'importante è che i ricchi all'estero possano apprezzare le nostre specialità. Trump è un sovranista e sta riportando in usa le aziende che erano andate a produrre e ad inquinare in Cina. Perché non fare altrettanto? Il cambio di paradigma non è indolore ma è necessario. Facciamo come la Russia che grazie alle sanzioni (subite ingiustamente) ha rilanciato lagricoltura, pensa al mercato interno e promuove il biologico. Miopia.

perché non gli diciamo di sgomberare entro l'anno le basi militari?

Ci obbligano a vaccinarci, ci mettono dazi, ce lo mettono Inc... E noi dobbiamo tacere 🙄

Ci costano molto di più le sanzioni (ingiustificate) verso la Russia, che questi dazi, lo sa?

Ma L’Europa non doveva essere quella entità necessaria per affrontare le SFIDE del futuro ???? Bel fallimento.

penso che prima o poi capiremo che chi ha la bomba e come trasportarla velocemente COMANDA, gli altri, NO.

Se stavamo fuori all'euro non subivamo i dazi molto probabilmente. I dazi sono fatti per colpire soprattutto il surplus commerciale tedesco e l'euro che lo ha reso possibile. Fuori dall'euro l'Italia non avrebbe motivo di essere colpita.

si caro Massimo come spiega molto bene lo storico Daniele Ganzer noi dal 1945 non siamo un paese libero ma bensi una colonia americana obbligati a seguire le loro direttive possibilmente con le buone maniere..altrimenti usano le cattive maniere per rimetterci in carreggiata come e gia successo in questi decenni.......e questa non e una mia opinione ma lla storia pero mai raccontata

Trump fu molto chiaro, (non ricordo dove lo disse) questa globalizzazione è alla fine perchè è un fallimento per molti stati. E' l'unico modo per finirla sono i dazi, nessuno lo prese sul serio, altri paesi dovrebbero cominciare a fare lo stesso per rilanciare l'economia interna....

La Portaerei Italia è sempre ben voluta dagli iuessei, ancor di più se si fa inchiappettare senza vaselina!!

Gli americani dopo i cinquant'anni dalla fine della guerra se ne dovevano andare c'era un accordo perché perdemmo la guerra, cioè dagli anni novanta ma il governo di allora fece un patto senza un referendum con gli americani ,così ce li troviamo ancora a casa nostra a comandare ....

L’Impero Americano è al pari di quello Hitleriano. Mentre però Hitler s’imponeva con le armi, quello americano lo fa a suon di dazi, banche e minacce. La sostanza non cambia. Il mondo dovrebbe unirsi e far loro fare la stessa fine di Hitler...usando le medesime armi ovviamente.

Più proni che mai. Piegati a 90° come e più di prima.

Xke noi abbiamo perso una guerra. Loro sono i ns “liberatori/padroni” x cui nn abbiamo voce in capitolo. Inoltre abbiamo un governo di venduti e zerbini x cui nn bisogna sorprendersi più di tanto.

Il casino lo ha fatto la Francia e la Germania che si sono fatti i cazzi loro e noi ne paghiamo le conseguenze. Questi dazi sono frutto di un ricorso fatto dall'america anni fa. Dobbiamo chiedere i danni in Europa.

I dazi dell'America sono legittimi come eventuali nostri su prodotti americani. È ora di limitare il trasporto di merci uguali da una parte all'altra del globo. Non dimentichiamoci poi che l'esportazione non è altro che prosciugare risorse naturali o meno dalla propria nazione per creare prodotti che porteranno benessere in un'altra nazione in cambio di "carta straccia" ( il ritmo con cui l'America "stampa" mensilmente dollari rende il loro valore credibile esclusivamente per l'autorità militare che lo stato rappresenta).

I nostri governanti o sono incapaci,o sono venduti, abbiamo capito tutti che se ora siamo in ginocchio,tra un po' saremo dei tappetini,ora vogliono anke non fare circolare il soldo, useremo soldi virtuali,non vedremo più una mazza,li useranno loro e li finanzieranno x i loro interessi,ma come si può essere così dementiiiii,non ho parole!

L'Italia nella faccenda Airbus non è nemmeno menzionata.....

siamo una colonia da quasi 80 anni siamo già stati fortunati che non abbiano deciso di sterminarci. possono fare questo e altro se vogliono. cosa facciamo invadiamo le basi militari? smettiamo di pagare gli states? ci dichiariamo indipendenti? quante ore durerebbe questo paese senza che venisse applicata una dose massiccia di democrazia coercitiva?

E se i dazi doganali sono la carota chissà cos’è il bastone.... e dove lo mettono..

Perchè siamo una colonia americana, fuori dalla nato, subito! Grazie come sempre per I tuoi interventi e documentari! Un abbraccio da Pavia

Un analisi molto veritiera, quasi perfetta. Il segretario di Stato Pompeo ha esortato anche i paesi europei a stanziare più risorse per la difesa. Almeno il 2 per cento del Pil. Attualmente sembra che stanziamo una cifra che corrispinde all'1,2 per cento. Tutto questo in funzione anti Russia e Cina che sono diventati i nuovi nemici degli Stati Uniti.

View more comments

1 month ago

Massimo Mazzucco

Qualcuno l'aveva preceduta, all'ONU, 27 anni fa. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Dei discorsi come quello tenuto da Greta ce ne sono stati più di uno, ma per favore non facciamo l'assurdo gioco di metterli uno in contrapposizione all'altro, non ci sono primati da difendere(a forza di vantare primati siamo finiti in questo casino) ma c'è una sola cosa da fare, lavorare per un mondo più giusto, più rispettoso dell'ambiente, più sobrio, più solidale. Non giochiamo a chi viene prima, siamo tutti primi, siamo tutti ultimi.

Forse Greta avrebbe dovuto cominciare il discorso dicendo "visto che 27 anni fa non avete capito una mazza, oggi ribadisco il concetto e grazie ad internet stavolta lo diffonderò in tutto il mondo"

Greta ha mosso qualcosa di bello. Una speranza. Una opportunità, un grido. Sminuirla non é bello né intelligente.

Ma qualora di manipolazione si trattasse (e ci può stare tutto) dove sarebbe il problema? È davvero necessario stabilire in che percentuale sia autenticamente farina del sacco di Greta? Se Greta fosse l'aereoplanino che serve ad infilare il cucchiaio di minestrina nella bocca del bambino che non vuol mangiare, non andrebbe bene comunque? Qualora radunasse i giovani del mondo per convincere i governi a riaprire i campi di concentramento mi preoccuperei, ma mi pare che il messaggio sia comunque nobile, e che venga veicolato nell'ultimo momento possibile... Sbaglio?

Se queste manipolazioni portano ad una coscienza sociale su argomenti che riguardano tutta l umanitaria, ben che venga!

Dopo il video di Greta, un gruppo di bimbi del mio paese si sono radunati e sono andati a ripulire alcune spiagge del posto!! Non importata se sia manipolato o meno basta che arrivi alle persone!!

E quindi?... Il fatto che questa ragazza lo abbia fatto già 27 anni fa impone a Greta di fare silenzio? Non capisco l'accusa né quale sia l'intenzione, probabilmente lei vuole solo un po' di like e visibilità cavalcando in modo furbo l'onda del disprezzo verso la Thunberg.

Le cose che dice Greta sono condivisibili...punto. Se qualcun'altro le ha dette prima, tanto meglio. Anche io tante cose che riguardano l'ambiente le ho dette prima degli anni '90 eppure nessuno mi conosce.

Dal 1992 ad oggi, non ti sembra che la direzione sia proprio quella indicata da quella bambina? Non ti sembra che chiunque ci stia dietro Greta stia dicendo cose importanti e reali. Perché fare tanti sforzi a smontare quello che dice Greta, quando riesce a mobilitare milioni di ragazzi che anziché manifestare, passerebbero il loro tempo sul pc o sul cell, spesso a parlare di nulla?

Beh diciamo che grazie all' avvento di internet i messaggi arrivano da tutto il mondo a tutti noi e viceversa...Greta vive in un epoca solo diversa dall' altra ragazza...ma come vede le idee sono sempre uguali...quindi soffermiamoci su questo e soprattutto diciamo che l' ONU da allora non si è mosso per niente...

Non ci interessa un discorso del genere se la già fatto un'altra ragazza c'è da farsi sentire e basta per darci una mossa con questo clima impazzito è inutile che andate a trovare sempre il pelo nell'uovo non ci interessa

Invece di litigare x come e x quando. Se ognuno di noi contribuisse a fare la propria piccola parte già serebbe un inizio. Pensate si possa attuare???.

Grazie Massimo, sempre preciso e puntuale! Non vorrei sbagliarmi, ma mi pare che ad ogni implementazione della rete, cioè: 2G//3G e 4G, siano stati osservati fenomeni climatici anomali... Non sarà che personaggi come la Thunberg (che tra l'altro se la prende solo con l'occidente, quando ad esempio Asia ed Africa inquinano terribilmente...) sono stati messi in evidenza per spostare l'attenzione su altri generi di contaminazione dell'ambiente proprio alla vigilia dell'arrivo del 5G?

Però mi sembra un pelino più genuina lei...

Sembra la copia d Greta ma piu bella e simpatica. Le parole sono identiche ma dette con piu grazia

Ma gli adulti non hanno fatto un c.... E allora ve la prendete con Greta adesso

Ho visto il filmato anni fa, e mi ha impressionato il fatto che tutti la ascoltavano come folgorati, e in seguito nessuno se l'è più filata. Il denaro è sempre più importante! Anche se Greta ha avuto più attenzione mediatica, ho paura che tra poco si scorderanno tutti anche di lei, soprattutto se per arrestare la corsa all'inquinamento qualcuno, noi compresi, dovrà sborsare qualche soldo.

Brava la ragazza, Suzuki, ma riprendere temi e parole di altri non ne sminuisce il valore. L' imitatio" c'è da sempre, per fare un esempio, in poesia (Dante che riprende le parole e i temi di Virgilio)..

Il fatto che sia stato detto 27 anni fa e nun se sia mossa na paja rende l'impegno di Greta e di chiunque altro scandalosamente più urgente. Grazie infinite per l'appoggio alla causa.

A quanto pare, gli adulti di potere di 27 anni fa, non erano meno sordi ed insensibili di quelli attuali. Coelivio.

attenzione Mazzucco. 27 anni fa si parlava di ambiente. oggi di clima. i concetti non sono e non devono essere confusi.

Ho visto il video anni fa, non ho mai dimenticato questa ragazzina nella sua semplicita' perche' mi ha commosso lei!!!! ♥

Ancora più commovente della Greta contemporanea,anche perché penso al troppo tempo che passa inutilmente rispetto ad un problema così vitale.

Commovente ma reale ed oggi peggio di ieri

Grande dott M.Mazzuco sempre un passo avanti a tutti,quello che ne traggo io da questo post è che "piu' le cose cambiano,piu' restano le stesse".

View more comments

2 months ago

Massimo Mazzucco

GRETA THUNBERG: IL GIOCATTOLO SI E' ROTTO?

Incazzata e sdegnosa, Greta Thunberg ha aggredito la platea delle Nazioni Unite con parole velenose, accusando i politici di tutto il mondo di averle “derubato i suoi sogni e la sua infanzia”. “Siamo alle soglie di una estinzione di massa – ha dichiarato dal suo podio – e tutto ciò di cui riuscite a parlare sono i soldi e queste favolette di una crescita economica infinita. Ma come osate!”

Il contenuto dei suoi discorsi non è cambiato, ma quello che è cambiato è il tono: non è più la piccola e dolce Greta, timida e sottomessa, ma una specie di vipera che accusava la sua platea con dei toni da telenovela, sottolineando addirittura le proprie frasi con l’inarcare delle sopracciglia, un po’ come facevano gli attori del cinema muto del secolo scorso.

Tutto questo non deve essere piaciuto a molte persone, anche perché Greta ha fatto esplicitamente il nome delle nazioni che più di altre sarebbero colpevoli di questa devastazione ecologica: Germania, Francia, Brasile, Argentina e Turchia.

E sarà un caso che proprio il tedesco Kiesewetter, membro dell’unione cristiano democratica (CDU), abbia lamentato che la Thunberg “sta cercando di bullizzare tutti coloro che vorrebbero un dialogo civile e rispettoso sulle questioni ambientali”. Ed ha poi aggiunto “chiunque voglia approcciarsi alla discussione in modo razionale è già messo in cattiva luce fin dall’inizio, e qui l’obiettività viene buttata fuori dalla finestra”.

Un’altra deputata della Cdu, Jana Schimke, ha apertamente accusato la Thunberg di “diffondere un’isteria di massa”.

Gerd Müller, il ministro dello sviluppo tedesco ha detto che “certamente la protezione del clima non parte da Greta Thunberg”.

Anche i francesi non l’hanno presa bene. Il loro ministro dell’educazione, Jean-Michel Blanquer, si è dimostrato molto infastidito dall’intervento di Greta, e ha detto che “dovrebbe smettere di istigare uno stato di depressione mentale riguardo ai cambiamenti climatici”.

Insomma, finché la bimba proclamava slogan da baci Perugina andava tutto bene. Faceva comodo a tutti avere questa valvola di sfogo, che permetteva all’intero Occidente di espiare i propri sensi di colpa rispetto ai danni ambientali. Ma adesso che Greta ha cominciato a puntare seriamente il dito contro precise nazioni, e soprattutto adesso che ha cominciato ad usare un tono emotivamente efficace, allora di colpo il problema non è più il riscaldamento globale, ma è diventato Greta Thunberg.

I media ti creano e i media ti distruggono, a seconda delle necessità. Scommettiamo che entro tre mesi Greta Thunberg sarà diventata la cattiva in tutta questa storia?

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

GRETA THUNBERG: IL GIOCATTOLO SI E ROTTO?

Incazzata e sdegnosa, Greta Thunberg ha aggredito la platea delle Nazioni Unite con parole velenose, accusando i politici di tutto il mondo di averle “derubato i suoi sogni e la sua infanzia”. “Siamo alle soglie di una estinzione di massa – ha dichiarato dal suo podio – e tutto ciò di cui riuscite a parlare sono i soldi e queste favolette di una crescita economica infinita. Ma come osate!”

Il contenuto dei suoi discorsi non è cambiato, ma quello che è cambiato è il tono: non è più la piccola e dolce Greta, timida e sottomessa, ma una specie di vipera che accusava la sua platea con dei toni da telenovela, sottolineando addirittura le proprie frasi con l’inarcare delle sopracciglia, un po’ come facevano gli attori del cinema muto del secolo scorso.

Tutto questo non deve essere piaciuto a molte persone, anche perché Greta ha fatto esplicitamente il nome delle nazioni che più di altre sarebbero colpevoli di questa devastazione ecologica: Germania, Francia, Brasile, Argentina e Turchia.

E sarà un caso che proprio il tedesco Kiesewetter, membro dell’unione cristiano democratica (CDU), abbia lamentato che la Thunberg “sta cercando di bullizzare tutti coloro che vorrebbero un dialogo civile e rispettoso sulle questioni ambientali”. Ed ha poi aggiunto “chiunque voglia approcciarsi alla discussione in modo razionale è già messo in cattiva luce fin dall’inizio, e qui l’obiettività viene buttata fuori dalla finestra”.

Un’altra deputata della Cdu, Jana Schimke, ha apertamente accusato la Thunberg di “diffondere un’isteria di massa”.

Gerd Müller, il ministro dello sviluppo tedesco ha detto che “certamente la protezione del clima non parte da Greta Thunberg”.

Anche i francesi non l’hanno presa bene. Il loro ministro dell’educazione, Jean-Michel Blanquer, si è dimostrato molto infastidito dall’intervento di Greta, e ha detto che “dovrebbe smettere di istigare uno stato di depressione mentale riguardo ai cambiamenti climatici”.

Insomma, finché la bimba proclamava slogan da baci Perugina andava tutto bene. Faceva comodo a tutti avere questa valvola di sfogo, che permetteva all’intero Occidente di espiare i propri sensi di colpa rispetto ai danni ambientali. Ma adesso che Greta ha cominciato a puntare seriamente il dito contro precise nazioni, e soprattutto adesso che ha cominciato ad usare un tono emotivamente efficace, allora di colpo il problema non è più il riscaldamento globale, ma è diventato Greta Thunberg.

I media ti creano e i media ti distruggono, a seconda delle necessità. Scommettiamo che entro tre mesi Greta Thunberg sarà diventata la cattiva in tutta questa storia?

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Mi hanno distrutto l' infanzia

Giulio Tremonti: "Il cambio climatico c'è sempre stato. Se uno pensa che Greta Thunberg sia un fatto spontaneo e naturale, forse non ha idea di quale macchina politica e mediatica sta dietro Greta, con un investimento di capitali straordinario alle spalle".

Ma nessuno si Chiede come Mai una minorenne qualsiasi Riesce ad Accedere in luoghi dirigenziali internazionali Senza Nessun Titolo o carica..? È una cosa talmente preparata e strumentale

Greta è un operazione di marketing?? Chissenefrega ha avvicinato tanti giovani ai temi legati al nostro pianeta, chi altri ci è riuscito?

Ma chi sta dietro a questa ragazzina? Chi le prepara i discorsi da fare ( citando pinco e tralasciando pallino? Chi le spalanca le porte delle svariate platee mondiali ( provate a pensare di andare a fare un discorso a Washington o alle nazioni unite)???? Chi le paga viaggi e alberghi per i suoi spostamenti planetari????

Ah perché magari è qualcos'altro? Greta la paragonerei alla nascita del m5s in Italia. Greta è l'antisistema prodotta dal sistema stesso. Alla fine diventerà sistema.

"Germania, Francia, Brasile, Argentina e Turchia" avesse parlato di india a cina non si sarebbe potuto far nulla se non darle ragione, ma la recita che ha fatto puzza...

Massimo, c'è anche da considerare che tutta questa sceneggiata potrebbe essere parte integrante del progetto Greta. È palese che questa ragazzina, suo malgrado, sia manovrata da altri interessi, giacché si accompagna a braccetto con i "potenti" verso cui punta il dito.

Intanto è passata completamente inosservata la lettera di 500 scienziati che non sono d’accordo sul riscaldamento globale...

Falsa come quelli che gli scrivono i testi, i cambiamenti climatici ci sono sempre stati anche quando la gente andava a piedi e non esistevano le fabbriche, la natura va da sola e decide da sola

Massimo, mi meraviglio! È tutto ben architettato! Anche lo slogan fobico verso i cittadini “vi spaventerò a tal punto...” (o come diceva) è tutto sapientemente calcolato per spaventare le persone di modo che faccia sempre comodo tenerle in pugno, ma nel frattempo non vi sono chiari programmi e in cielo succede sempre e comunque questo, nel silenzio di tutti.

Usa e Cina India Giappone(Fukushima da sola basta credo per un primato.) in testa, ma anche FR RU e DE si difendono bene. A me sta Greta non mi convince, un botto mediatico mondiale, entra nelle più alte stanze del potere costituito, la fanno! parlare, perché si sedeva fuori dal parlamento del suo paese? C'è gente che per questioni ambientaliste o umanitarie ci ha speso la vita, ma se li son considerati solo una volta morti.

Il tema trattato da Greta è nobile ma non so il perché, questa ragazza mi inquieta. Credo anche a retroscena di interessi pilotati... non so.

Secondo i vostri criteri,nessuno dovrebbe mai dire nulla ,mai avere un po di spirito critico se fosse per voi saremmo tutti uguali e omologati schiavi degli stati sovrani delle lobby e multinazionali ,semplicemente ce l avete con lei perché vi mette di fronte alla vostra inadeguatezza vi fa guardare allo specchio e capire cosa siete.

L'effetto che mi fa la ragazzina è stato tale che ieri ho persino rivalutato Trump...il che è tutto dire...

Si probabile, ma è pur vero che per fortuna c'è ancora gente che usa il cervello e che vede in questa ragazza uno strumento per aver riportato in agenda un tema importante come quello del clima,un tema che dovrebbe interessare tutti,non capisco del perché da parte di gente comune,ci sia un'atteggiamento non proprio benevolo,tanto da sospettare chissà quali retroscena,lei sta gridando con forza,ciò che la comunità scientifica va dicendo da tempo.Tutti manipolati da poteri oscuri?

Il cambio climatico è stato pensato ed eseguito...non è naturale, è artificioso. Se non l'avete capito leggete il corriere dei piccoli. La gretina serve solo a fare confusione.

Quindi avrebbe preso decisioni Autonome? nasce A Davos, ha un gigantesco movimento di persone e capitali dietro.... non mi convince.

ma fra le nazioni e continenti che avrebbero contribuito alla devastazione ecologica si è volutamente dimenticata di indicare anche Cina e India? No, così giusto per capire!🤔

La solita messa in scena per poi mettere limitazioni a qualche categoria e far cambiare auto alla gente, e rilanciare comunque qualche economia. Camion, aeroplani, industrie continueranno a inquinare come e più di prima

La propaganda dell ovvietà ha fatto! A quest età si gioca e si studia, invece lei è stata una mossa economica bella e buona, primo per tutti la madre ! Ha fatto proclami, non date soluzioni. Praticamente se mi avessero assoldata, mi sarei fatta una treccia ed avrei anch io professato per voi. Come molti dicono, mancano Potenze mondiali veramente inquinanti, da lì, non si è mai eretta paladina, sarà un caso? I bambini facciano i bambini e nn i burattini

per chi se la beve. C'è chi non se l'è mai bevuta nemmeno per un secondo. Se non parli di WTO, materiali, design, marketing ed in sostanza standard ISO, non puoi parlare di gran parte delle problematiche legate all'inquinamento.

Quasi piangeva mentre parlava con rabbia della totale inettitudine dei politici mondiali che non si rendono conto del disastro a cui stiamo andando incontro. Ha ragione

Nel suo elenco di nazioni colpevoli ne manca qualcuna buona. Una marionetta costruita fin dall'inizio che al momento opportuno verrà rimessa nel cassetto.

Mah, secondo me lei serve solo a farci accettare il fatto che se seriamente intendono cambiare rotta, a pagare, che sia in bolletta, in nuove tasse, e più in generale nel maggiore controllo del nostro accesso alle energie, saremo solo noi.. Io comunque la proporrei per gli Oscar.

View more comments

2 months ago

Massimo Mazzucco

BASTA CAMBIARGLI NOME, E ADESSO GLI UFO ESISTONO

Quello della metamorfosi del linguaggio è un fenomeno davvero curioso. Ciò che fino a ieri era innominabile, può tranquillamente stare sulla bocca di tutti, se soltanto gli cambi il nome.

Il portavoce della marina americana, Joe Gradisher, ha appena confermato alla CNN che alcuni oggetti volanti misteriosi, che compaiono in un video “onboard” della marina del 2004, sono effettivamente “fenomeni aerei non identificati” (Unidentified Aereal Phenomena).

Abituiamoci quindi a questa nuova sigla, UAP, perché da oggi questi oggetti ufficialmente esistono. Basta non chiamarli UFO.

Sono comunque oggetti che si muovono ad altissima velocità, e che dispongono chiaramente di un sistema di propulsione diverso dai nostri, ma quello che importa è il nome: chiamateli UFO e verrete derisi da tutti, chiamateli UAP e avrete il rispetto dell’intera comunità scientifica.

Un po’ come il Global Warming, che nessuno poteva nominare senza venire guardato storto. Basta chiamarlo “cambiamento climatico”, ed ecco che di colpo il concetto è accettato da tutti.

Oppure come le scie chimiche, concetto assolutamente improponibile a livello mediatico, che diventa di colpo accettabile se le presenti sotto il cappello della “geoingegneria”.

Oppure come la fusione fredda, termine in grado di garantirti l'immediata esclusione dalla comunità scientifica, che però si può tranquillamente nominare se solo la chiami LENR (low-energy nuclear reactions).

A questo punto viene una domanda da porsi: ma l’uomo è davvero così imbecille da farsi condizionare dall’uso esteriore delle parole, invece di affrontare la quintessenza dei problemi?

Lo so che è una domanda retorica, ma è una domanda sulla quale vale comunque la pena di riflettere.

Massimo Mazzucco

edition.cnn.com/2019/09/18/politics/navy-confirms-ufo-videos-trnd/index.html
... See MoreSee Less

BASTA CAMBIARGLI NOME, E ADESSO GLI UFO ESISTONO

Quello della metamorfosi del linguaggio è un fenomeno davvero curioso. Ciò che fino a ieri era innominabile, può tranquillamente stare sulla bocca di tutti, se soltanto gli cambi il nome.

Il portavoce della marina americana, Joe Gradisher, ha appena confermato alla CNN che alcuni oggetti volanti misteriosi, che compaiono in un video “onboard” della marina del 2004, sono effettivamente “fenomeni aerei non identificati” (Unidentified Aereal Phenomena).

Abituiamoci quindi a questa nuova sigla, UAP, perché da oggi questi oggetti ufficialmente esistono. Basta non chiamarli UFO.

Sono comunque oggetti che si muovono ad altissima velocità, e che dispongono chiaramente di un sistema di propulsione diverso dai nostri, ma quello che importa è il nome: chiamateli UFO e verrete derisi da tutti, chiamateli UAP e avrete il rispetto dell’intera comunità scientifica.

Un po’ come il Global Warming, che nessuno poteva nominare senza venire guardato storto. Basta chiamarlo “cambiamento climatico”, ed ecco che di colpo il concetto è accettato da tutti.

Oppure come le scie chimiche, concetto assolutamente improponibile a livello mediatico, che diventa di colpo accettabile se le presenti sotto il cappello della “geoingegneria”.

Oppure come la fusione fredda, termine in grado di garantirti limmediata esclusione dalla comunità scientifica, che però si può tranquillamente nominare se solo la chiami LENR (low-energy nuclear reactions).

A questo punto viene una domanda da porsi: ma l’uomo è davvero così imbecille da farsi condizionare dall’uso esteriore delle parole, invece di affrontare la quintessenza dei problemi?

Lo so che è una domanda retorica, ma è una domanda sulla quale vale comunque la pena di riflettere.

Massimo Mazzucco

https://edition.cnn.com/2019/09/18/politics/navy-confirms-ufo-videos-trnd/index.html

Comment on Facebook

propongo gli annichilimenti edilizi newyorchesi per l'11 settembre...puo' andare?

In fondo basta chiamarlo Facebook invece che Grande Fratello e siamo tutti contenti..

Gli ufo (o uap) verranno fuori, magicamente e ufficialmente, quando sarà utile farli venire fuori. Quando ci sarà bisogno di un grande nemico che costringa i paesi di tutto il mondo a UNIFICARSI in nome della “difesa” della terra. Insomma la trama di un qualsiasi manga giapponese anni 70/80.

A volte alle persone parlando gli spieghi il progetto H.A.A.R.P x cambiamenti climatici e ti ridono in faccia qua si capisce l l'ignoranza della gente

Beh UAP ha un significato diverso da UFO. Non e' solo un cambio di nome, è un cambio di significato. La comunità scientifica -a differenza degli opinionisti- ha il dovere di dimostrare e mostrare ciò che afferma. Il termine UFO si riferisce a un oggetto. Qualcuno ha mai visto in una mostra scientifica, in un museo, in un grande magazzino, in un supermercato, questo tipo di oggetto? No. E allora giustamente la comunità scientifica in presenza di fenomeni non conosciuti, adotta un termine coerente con le regole che si e' data Essendo un fenomeno non conosciuto, lo chiama col suo nome: fenomeno non conosciuto. Chi in questo tipo di fenomeni ci vede degli oggetti, crede per fede, come quelli che vedono le Madonne che piangono. Giusto per dire che nel mondo c'è una enorme quantità (quasi tutti ?) di gente che crede per fede, compresi quelli che credono che i fenomeni non identificati siano oggetti. A mio modo di vedere (vivi e lascia vivere) va bene così, ma non si può pretendere che la scienza si comporti allo stesso modo. Per fortuna -sempre a mio modo di vedere- la scienza si comporta in modo diverso. Il che permette all'Occidente di non essere integralista, ma di permettere a visioni del mondo diverse di convivere. Il che, per come vedo il mondo io (vivi e lascia vivere 😊) se proprio non sarà il meglio, sicuramente e' il meno peggio. Mia opinione 😊

Un po' come le scie chimiche, che finiranno sdoganate - e ammesse - dietro il sintagma "geo ingegneria climatica", magari perfino benedette...

La risposta alla domanda di Massimo Mazzucco è : "SI, l’uomo è davvero così imbecille da farsi condizionare dall’uso esteriore delle parole, invece di affrontare la quintessenza dei problemi." Io lo noto anche nella politica.

Si l'uomo è imbecille, ed è imbecille perché è pigro e la superficialità (che in questo caso è badare 'all'esteriorità' delle parole) è lo strumento che gli permette di utilizzare meno neuroni possibili. Alcuni lo chiamano risparmio energetico perché appunto è più bello.

È una questione che dipende dall'egoica struttura della mente. Siccome nella memoria era registrata la precedente NEGAZIONE di quei fenomeni, secca non di poco alla mente di dover RETTIFICARE la precedente valutazione ... mentre nel variate il nome, l'ego s'illude di essere sempre nel giusto. Questo "vigliacco" si evidenzia nel cambiare ideologie, moda, partito, stile di Vita ... cioè, è come un cambiare la maschera. Co_e_livio

L uomo è stato creato per essere imbecille....poi alcuni venivano allontanati dal gan eden per evitare che diventassero più intelligenti di chi li aveva creati. Chiedere a biglino.ps quando la bibbia dice soffiò sulla polvere e fu l uomo...guardate la composizione chimica dell' umano....

Grande stima per American Moon. Pensare però all'esistenza degli alieni è come pensare all'esistenza di Babbo Natale.

Bob Lazar fisico teorico che lavorava per loro ha menzionato l'elemento 115 che "stranamente" spunta dopo 30anni nella tavola periodica. Ma il piteco italico cosa può capire?

come quando chiami lo spazzino operatore ecologico….è la stessa cosa ma suona meglio….politicamente corretto

Sono in tanti ad avere amici, parenti e conoscenti che sono terrorizzati al solo pensiero di valutare la cosa come verosimile. Hanno subito talmente tanti lavaggi del cervello dai mass media da non poter più elaborare la notizia, se presentata con le parole usate appunto durante quei lavaggi... Quindi penso che anche questo sia un programma mentale, che lavori come "rieducazione" rispetto al programma iniziale. Ovvio che per chi è stato sempre resistente a quei programmi, e ha usato il cervello in modalità indpendente, il tutto fa sorridere, se non addirittura trasecolare...

perfettamente d'accordo sulla metamorfosi linguistica, ma non posso credere che degli esseri pensanti viaggino nell'iperspazio o oltre la velocità della luca per arrivare da noi e che una volta arrivati si mettano a giocare a nascondino con gli umani.

Stanno preparando il blue beam?

Indipendentemente dagli UFO, il concetto espresso da Massimo lo abbiamo visto spesso negli ultimi 25 anni: "cambiare i nomi alle cose, senza che cambiano le cose."

Probabilmente nel prossimo futuro civiltà superiori alla nostra si manifesteranno alla luce del sole e la politica di censura sugli ufo non è più utile come un tempo. Per quanto riguarda il resto non penso che siamo molto intelligenti se ci facciamo addomesticare con l’uso delle parole.

Appena ho letto il titolo ho pensato al fatto che io stesso, per non essere deriso, le scie chimiche le chiamo geoingegneria. Scoprendo che l'argomento diventa di colpo accettabile dall'interlocutore.

Ne ho visto uno il 16 agosto. Un volo morbidissimo, con cambi di direzione incredibili ed arresti repentini...mi vergogno un po'a dirlo ma era veramente figo

L elemento piú deridente é definire la marina statunitense [ US NAVY] marina americana... Che sarebbe come dire la marina eiuopea per definire quel italiama... Uuueic aaaap 😎

su quanto le autorità militari americane 'ammettono'...mi permetto di dubitare ad oltranza!

Però sulle scie chimiche si volgarizza un tema ben più complesso. In questo caso la questione si rovescia, e trovo ben più 'azzeccata' la definizione di geoingegneria. Rimane comunque centrale la questione da Lei sollevata: il valore e l'uso delle parole.

Perchè le parole, anche se descrittive di un mero fenomeno o di una "cosa", sottintendono concetti e persone che li hanno espressi ed interpretati nel tempo. Per liberarsi di questo retaggio, e senza dover fare un espresso revirement, una volta che il fenomeno in se non è più negabile, semplicemente gli si cambia nome e sono tutti magicamente d'accordo sulla sua esistenza. Capito il meccanismo però, cioè che basta cambiargli nome per poterne parlare, magari questo può risultare utile in futuro.

Massimo ti seguo da sempre ed ho comprato tutti i tuoi video. Devo ricordati però che UFO sta per Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object, quindi anche lui vuol dire oggetti non identificati, sconosciuti. Anche i miracoli della Madonna di Civitavecchia hanno cause sconosciute. Al momento. Poi sono aperto alla vita in altre galassie, ma ti prego, su basi più razionali.

View more comments

2 months ago

Massimo Mazzucco

L'ULTIMO FALCO SE N'E' ANDATO

Finalmente una buona notizia. Donald Trump si è definitivamente liberato di John Bolton, il superfalco neocons che svolgeva il ruolo di responsabile per la sicurezza nazionale. In altre parole, John Bolton era il “ministro della guerra” dell’attuale amministrazione, e lui di guerre ne aveva invocata più di una.

Bolton spingeva continuamente - e apertamente - per bombardare l’Iran e la Corea del Nord, e ha fatto spesso da intralcio proprio per cercare di rallentare le trattative diplomatiche fra gli Stati Uniti e Kim-Jong-Un, come l’ha fatto per ostacolare le recenti trattative con i talebani in Afghanistan.

Bolton è stato uno dei principali architetti della guerra in Iraq, ed è anche l’uomo che da sempre ha sostenuto la necessità di un “cambiamento di regime in Siria” (leggi: rovesciamento violento di Assad), come di un intervento militare in Venezuela.

A Washington si dice che qualunque conversazione con John Bolton finisca sempre per vertere sulle possibili guerre che gli Stati Uniti potrebbero intraprendere nel mondo.

Ieri Trump ha finalmente dato il benservito a Bolton, dicendo che “si trovava costantemente in disaccordo con le strategie internazionali da lui proposte”. Lo ha fatto apparire come una scelta personale, ma in realtà si presume che questa sia la vittoria dell’ala più moderata della amministrazione capeggiata dal ministro degli esteri Mike Pompeo e dal capo di gabinetto Mulvaney, che Bolton proprio non riescono a digerirlo.

Sia chiaro, non è che da domani gli Stati Uniti porteranno rose e fiori in giro per il mondo, ma almeno Trump non avrà più sul collo il fiato caldo dell’arcifalco Bolton, che chiede di fare la guerra a chiunque si metta sulla sua strada.

Magari, con la partenza di Bolton, da domani tornerà l’energia elettrica in tutto il Venezuela. E’ questa sarebbe già una buona notizia.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

LULTIMO FALCO SE NE ANDATO

Finalmente una buona notizia. Donald Trump si è definitivamente liberato di John Bolton, il superfalco neocons che svolgeva il ruolo di responsabile per la sicurezza nazionale. In altre parole, John Bolton era il “ministro della guerra” dell’attuale amministrazione, e lui di guerre ne aveva invocata più di una.

Bolton spingeva continuamente - e apertamente - per bombardare l’Iran e la Corea del Nord, e ha fatto spesso da intralcio proprio per cercare di rallentare le trattative diplomatiche fra gli Stati Uniti e Kim-Jong-Un, come l’ha fatto per ostacolare le recenti trattative con i talebani in Afghanistan.

Bolton è stato uno dei principali architetti della guerra in Iraq, ed è anche l’uomo che da sempre ha sostenuto la necessità di un “cambiamento di regime in Siria” (leggi: rovesciamento violento di Assad), come di un intervento militare in Venezuela.

A Washington si dice che qualunque conversazione con John Bolton finisca sempre per vertere sulle possibili guerre che gli Stati Uniti potrebbero intraprendere nel mondo.

Ieri Trump ha finalmente dato il benservito a Bolton, dicendo che “si trovava costantemente in disaccordo con le strategie internazionali da lui proposte”. Lo ha fatto apparire come una scelta personale, ma in realtà si presume che questa sia la vittoria dell’ala più moderata della amministrazione capeggiata dal ministro degli esteri Mike Pompeo e dal capo di gabinetto Mulvaney, che Bolton proprio non riescono a digerirlo.

Sia chiaro, non è che da domani gli Stati Uniti porteranno rose e fiori in giro per il mondo, ma almeno Trump non avrà più sul collo il fiato caldo dell’arcifalco Bolton, che chiede di fare la guerra a chiunque si metta sulla sua strada.

Magari, con la partenza di Bolton, da domani tornerà l’energia elettrica in tutto il Venezuela. E’ questa sarebbe già una buona notizia.

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Mi chiedevo... Ma uno di questi che perde il lavoro...ma a chi lo manda il curriculum?

Trump si è dimostrato più statista di Obama(che ha ricevuto il nobel per la pace..... Quella eterna che le sue bombe hanno provocato)....

Si vede che ne sai poco del Venezuela, va a farti una camminata poi capirai perché

Sia chiaro anche che verrà sostituito, e che non é l unico pazzo tra di loro, se no il mondo sarebbe già un posto migliore, cosa che invece non é

Magari adesso arriverà Michael Bolton a cantarci 'na canzone

Un criminale in giacca e cravatta....

Non so se sia stata proprio una brillante idea quella di liberarsi dell'uomo che aveva sì degli eccessi ma che invocava come propria missione imprescindibile la salvaguardie dei propri cittadini e, perché no, la visione espansionistica della nazione. Vedremo...

Whatta coincidence Massimo. 😏😉

Bravo Massimo. Vogliamo più buone notizie.

bisogna vedere chi prenderà il suo posto..non è che detto che si vada a stare meglio...visto il presidente poi...

E quanto hanno beneficiato i sionisti grazie a lui 😉 en.m.wikipedia.org/wiki/Guardian_of_Zion_Award

Massimo cosa pensi di Mauro Biglino?

che dia anche il benservito al genero ora....

a dir la verità non ho capito neppure perchè se lo sia chiamato nella squadra questo psicopatico. questo matto scatenato dovrebbe stare in manicomio non in posti di potere.

Grazie Massimo, queste sono ‘chicche’ che il mainstream non gira. Lei fa la differenza 👍

Sempre pensato io che Trump non era un massone/illuminato✌️

Un uomo liberale proprio ...

Bolton...... You're Fired!!!! 😂😂

non lo conoscevo, ma già dalla fisionomia facciale si possono notare tratti ottuso-belligeranti da vecchio reduce del vietnam....potrebbe un po' essere il nonno americano di salvini...!

Nulla accade per caso,ma soprattutto non di certo per andare in meglio,il meccanismo è complicato da comprendere,ma non è poi così difficile...

Bolton 2 stronzi in uno. Non lo conoscevo e già mi sta sui ball 😂

Perché il Venezuela, che ha nazionalizzato tutto, ha la corrente elettrica che dipende dagli USA?

mi ricorda un po' Luttvak, buono anche quello !

Il tempismo della notizia è molto simbolico... non credo sia un caso

Massimo secondo te era meglio lui o Kissinger ?

View more comments

2 months ago

Massimo Mazzucco

Quanto ne sai degli attentati più importanti della storia? (Vers. 2019) Fate il quiz con i vostri amici. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Thermite +armi a distruzione diretta per sciogliere l"acciaio

Una cosa mi sono sempre chiesto: è ovvio che quei 4 aerei che si sono schiantati non fossero di linea, ma che fine hanno fatto i veri aerei e i passeggeri registrati su quei voli?

Bush e Larry .. Company bank..bush alla torre di controllo e Larry in banca a riscuotere ..

Una farsa maldestramente pianificata. ....se ne accorge anche un bambino che è un imbroglio

Il problema grosso è che da domani in tutte le televisioni passeranno i due Angela e tutti i fenomeni del CICAP a dirci tutto il contrario ! .... d’altronde... se lo dicono gli esperti...

Dal test, con dolore, mi scopro esperto. Scrissi a Mentana, dopo un suo penoso servizio sull'11 settembre, chiedendogli come mai avesse tagliato dalla famosa telefonata la frase "it's a frame". Mi rispose cosi: "?". Grazie Massimo Mazzucco. Ora è necessario infondere il desiderio di verità anche nelle nuove generazioni. Non sarà facile.

E chissà quanti altri "11/9" sono accaduti ed accadranno ma ne ignoreremo l'esistenza credendo alle favole dei giornalai

Il problema è che noi che ci poniamo i quesiti dal 2001 siamo sempre gli stessi, e pochi, mentre coloro che scrivono ''gombloddoh!1 pensando di essere intelligenti sono tantissimi. Neanche provano a porsi le domande, scartano tutto a priori, senza sforzarsi di aprire la mente e lo spirito critico. Io qualche domanda l'ho sempre posta ai miei conoscenti, ma tutto ciò che ottengo sono risatine idiote, con la faccia di quello che sa tutto e ti tratta con aria di sufficienza. Siamo sempre gli stessi che ci poniamo domande, e sempre pochi, allora come adesso. Figuriamoci poi se trovano il tempo di guardare questo video di 30 minuti... hanno altro da fare, cose molto più utili, come seguire le dirette della fiducia di questi giorni.

La storia degli USA ci racconta che hanno sempre usato (auto)attentati per costruire il loro Impero.

Ragiono su un punto importante. Il pentagono. Mi chiedo io , come è mai possibile che il punto più sorvegliato al mondo, e videosorveglianza , non ci sia nessun video a immortalare il boing durante l' impatto sul pentagono ? .....ma che strano.....🤷🤷🤷

Questo video è sbugiardabile leggendosi per almeno 10 minuti undicisettembre.info, che oltre a dare risposte scientificamente provate, cita le fonti e non taglia a suo piacimento le interviste

c'è un errore nella prima domanda...il terzo grattacielo non è crollato ma è stato tirato giu per sicurezza ( ora la falla sta nel "come hanno fatto a tirare giu un grattacielo in poche ore quando normalmente ci vuole uno studio di settimane....)

A parte il "livello base" (ossia che fosse un inside job ..pure Wikipedia ormai cita Larry Silverstain...), una persona che ha davvero spiegato bene cosa sia successo al WTC é la dottoressa Judy Wood. Es.Come spieghiamo Le decine di automobili "tostate" nei parcheggi anche a piu di 1 km di distanza..

Massimo Mazzucco, grazie! Personalmente sono arrivato alla conclusione che di impatti aerei non ve ne siano proprio stati nè sulle torri gemelle (esplosivi+ effetto hutchison) nè sull' edificio 7 (esplosivi) nè sul pentagono (missile) nè in pennsylvania (inesistente). Le immagini dei presunti aerei che si abbattono sulle torri gemelle credo siano frutto di disegni animati (il muso dell'aereo che sbuca dalla parte opposta al presunto impatto).

ottimo lavoro! ci poteva stare anche una riflessione sulle telecamere attorno al pentagono, e sul diametro del foro sull'anello dopo l'impatto.

Io ho imparato tutto guardando i suoi film documentario e ne condivido in pieno tutti i ragionamenti,solo un coglione ,dopo tutte le prove emerse,può ancora credere alla vesione "ufficiale".

Lo sapevo da tanto tempo che 11 settembre è un inganno a livello mondiale, in che mani siamo noi popolo terrestre 🤦‍♀️

Io ricordo un filmato, dove a Bush veniva detto cosa stava accadendo, e lui, in una scuola, non fa una piega

Massimo ma domanda, se gli aerei che hanno colpito il WTC è il petangono, non sono gli stessi aerei partiti dai rispettivi aereo porti. Dove sono finiti quest’ultimi e soprattutto dove sono finiti i passeggeri?

17... Non si smette mai di imparare! Tu continua ad informare!!!

Caro signor Massimo la seguo sempre e la stimo immensamente..i suoi docufilm andrebbero fatti vedere nelle scuole e non solo.. complimenti per il suo lavoro

Massimo sei un grande...per la cronaca ho fatto 21 su 23 ho sbagliato solo le risposte multiple.

Massimo, sei fantastico! Spero che si riapra l’inchiesta e che finalmente esca fuori la verità e finiscano in death row i VERI responsabili.

Tutti pronti domani a blastare quel depensante di Mentana 💪🏻💪🏻💪🏻

Un'altra cosa interessante e' che se si vanno a leggere le liste con i nomi dei passeggeri di tutti e quattro i voli, mancano stranamente tutti i nomi dei 19 dirottatori. Che strano...

View more comments

2 months ago

Massimo Mazzucco

VOTO 5 STELLE: TRAGEDIA IN OGNI CASO

Un anno e mezzo fa ho votato un partito che mi prometteva, come minimo, un referendum sull’uscita dall’Euro. Oggi mi ritrovo con lo stesso partito che va al governo con il PD, ovvero con il più europeista dei partiti italiani.

Il partito che mi prometteva un riposizionamento internazionale dell’Italia, più distaccato dalla dipendenza americana, oggi va al governo con il PD, ovvero con il più atlantista dei partiti italiani.

Il partito che mi prometteva di combattere lo strapotere delle banche oggi va al governo con il partito che più di tutti si è dimostrato amico delle banche. E tutto questo, mi dicono, è passato dal voto sulla piattaforma Rousseau.

C’è una cosa però che non capisco: in un sondaggio fatto ieri da SWG – e riportato da LA7 – il “popolo grillino” si era dichiarato favorevole all’accordo col PD al 51% soltanto. In altre parole, ci si aspettava una votazione sulla piattaforma Rousseau con una maggioranza davvero risicata in qualunque caso. Oggi invece i favorevoli all’accordo col PD risultano essere addirittura il 79% dei votanti. Che cosa è successo nel frattempo? Il sondaggio di SWG era completamente sballato, oppure i voti della piattaforma Rousseau non rispondono alla verità?

Ma il vero problema è che la situazione sarebbe tragica in ogni caso. Sarebbe tragico, ovviamente, che il risultato della piattaforma sia stato manipolato per assecondare una decisione già decisa nei giri europei che contano. Ma sarebbe ancora più tragico dover riconoscere che davvero 4 militanti su 5 del Movimento 5 Stelle abbiano detto sì al governo di cui sopra. Significherebbe infatti che il Movimento 5 Stelle non esiste più.

Chi e che cosa lo hanno fatto sparire in così breve tempo?

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mazzucco il partito non è nato per fare le cose piacciono a lei, è nato per fare reddito di cittadinanza, taglio parlamentari e tante altre cose... Quello che lei non evince è che gli italiani muoiono di fame e non vogliono comprare il pane con l Iva al 25...I suoi discorsi su Atlantisti o non atlantisti sono farneticazioni visto che in una ipotetica elezione si sarebbe ritrovato Salvini con Berlusconi al governo. E di certo non avrebbero tutelato i suoi interessi.

E con la Lega cosa aveva da spartire il M5S oltre a chiudere i porti e il sì alla TAV di Salvini? Siamo seri, stavamo andando verso il baratro ma la rotta è ritornata dritta. I 5S non tradiranno le aspettative e il PD avrà il fiato sul collo da parte del suo elettorato e di quello del Movimento. I 5S sono maturati, il tempo dei vaffa è ormai lontano

Per onestà bisogna aggiungere pure che Di Maio disse qualora non avessero raggiunto la maggioranza avrebbero chiesto ai due partiti più rappresentativi o sbaglio? A me risulta che nel marzo 2018 chiesero pure al pd che si rifiutò.

Hai dimenticato anche: un partito che prometteva di togliere l'obbligo vaccinale e invece il loro ministro della sanità parla addirittura di estendere l'obbligo anche agli adulti...

Massimo Mazzucco ti sfugge un particolare rilevante e cioè che a votare sono stati 80 mila dei 115 mila iscritti alla piattaforma Rousseau. I non iscritti, e sono milioni di elettori del Movimento, non hanno espresso alcun voto. Quindi a decidere è stata la componente più attiva della base 5 Stelle, quella più informata. E pur con qualche mal di pancia (me compresa), ha ritenuto più saggio stringere un accordo col Pd piuttosto che lasciare il Paese nelle mani di Salvini.

Vada come vada, l'alleanza, per quanto assurda (lo era anche l'altra) serve a scongiurare un governo verde-azzurro affamatore e ladrone come lo abbiamo già avuto per vent'anni. Quindi.. vediamo cosa faranno e poi ne riparliamo fra qualche mese. Il sole passa sul fango e non s'imbratta..

Ma cosa dovevano fare questi cristiani? Io non sono stata mai sostenitrice dei 5 stelle ma di fatto il governo con lega o con PD ha lo stesso valore, stanno tentando di non far zompare il paese perchè andare a votare ora 1. non avrebbe portato a nessuna differenza essendoci lo stesso sistema elettorale 2. avrebbe ridotto ancora più in povertà noi per aumenti IVA etc 3. il mandato è di 5 anni e se si trovava una maggioranza, fastidiosa esattamente come quella con la lega, era doveroso tentare e provare ad arginare da dentro il PD..ma è possibile che non capiate proprio la gravità di riandare alle elezioni?!?!?!? Ma è possibile che non siamo capaci di aspettare 5 anni per giudicare e dare un minimo di stabilità al paese?!?!?!?

Resto in Africa dv una democrazia dittatoriale è più lineare e liberale, almeno chi ha capacità e idee può fare qlcs... l’Italia è un paese destinato a perdere la propria identità ...zero sovranità interna e zero peso internazionale ...la nuova repubblica delle banane !

Gent.le Massimo condividi tutto quello detto da Lei.Io ho soltanto il rimpianto di aver buttato via nella mia vita 15 minuti per andare a votarli .E mi spiace da morire .La cosa che mi ha un pochino rincuorato e ‘che ho potuto offenderli in maniera pesante dal primo all ‘ultimo tramite i social ,tramite la rete come dicono loro ,partendo da quel rincoglionito venduto meschino di Grillo .E’una magra consolazione però non potevo fare altro.

Il m5s è al governo per portare avanti I SUOI punti, che sono esattamente quelli con cui ha vinto le elezioni. Niente di diverso

Così preciso nel tuo film American Moon come approssimativo nell'analisi politica. A ciascuno il suo lavoro.

Sarebbe ora di capire che TUTTA la politica è uno scam. La destra si lava con la sinistra, e insieme ci lavano la faccia..e il portafogli, a lungo andare

Concordo su tutto... ho votato NO e mi aspettavo anche io un altro risultato, ora il movimento ha intrapreso una via difficile o riuscira a fare riforme importanti (col pd dubito seriamente) o io stesso che sono sempre stato un forte sostenitore credo nn potrò più rivotarlo in futuro, pagina tristissima...

Sanno bene di essere finiti. Morti e sepolti. E di questo in parte mi dispiace perché qualcosa di buono l’hanno pur fatto (insieme a tante cazzate). L’accordo con il diavolo credo si ponga in quest’ottica. L’ultimo colpo di coda mentre il pesce muore. Provano a restere a galla sperando in non si sa cosa.

io non ho votato nulla...ma speravo in loro come in un qualcosa di rivoluzionario o quanto meno moderno...li speravo coerenti e distanti, come loro stessi dicevano di essere, distanti da quella politica fatta da scialbi politicanti di mestiere....si sono rimangiati TUTTO ...Dicevano A, finendo x fare C ....coerenza andata a puttane su tutto o quasi....grande delusione...finti rivoluzionari. Come sempre, condivido in toto il pensiero di lei, mazzucco, al 200% ....e non capisco chi, rivendicandosi ancora 5stelle, non accetti critiche fin troppo palesi e sotto gli occhi di chiunque abbia un minimo di obiettività..... poveri noi....

Il M5S era solo la succursale del PD, sotto mentite spoglie. Stessi elettori, stessa (poca) intelligenza.

Prendendo spunto da una frase famosa di Antonio de Curtis, posso dire serenamente e convintamente che pentastellati si nasce...non si diventa. Chi non è un pentastellato, ovviamente con tutte le sue qualità, non potrà mai comprendere cos'è il movimento e cosa sta progettando.

Il movimento 5 stelle (secondo me) é sempre stato uno specchietto per le allodole. Lei, Mazzucco, ha fatto l'allodola senza rendernesene conto.

Oggi, con questa votazione il movimento ha sancito la sua fine....la cosa tragica e' che molti attivisti che di sono impegnati, hanno dato l'anima ........non l'hanno capito...ne riparliamo fra 6/8 mesi......

Ti sei accorto che siamo in un sistema proporzionale e devi avere il 41% per governare? E poi lo sappiamo perché. Perché non ti hanno dato ragione sui vaccini. Cosa guardi i sondaggi di la7 poi.

L'unico posizionamento che gli interessa è quello in poltrona

non ci son partiti che non vengono attratti dalla sete di potere e dal miraggio dei soldi. Sono tutti quanti uguali dal primo all'ultimo. La domanda che qui invece ci dovremmo fqre é: loro erano l'ultima speranza di cambiamento. Adesso che abbiamo visto come sono fatti realmemte, cosa possiamo fare?

Chi controlla la piattaforma? La vendono come democrazia partecipativa in realtà perdiamo il riscontro oggettivo informatizzando. La storia trasforma George Orwell in oracolo 😒

Caro Massimo,la piattaforma è di proprietà della Casaleggio e associati. Come si può pretendere trasparenza? La cosa tragica è la totale incoerenza di chi sta nel movimento che,oggi dice una cosa e domani dice l'esatto opposto. Le evito la lista perché la conosce molto bene. Riguardo alla sua domanda finale,l'unica risposta che mi viene in mente è: loro.

La discrepanza tra ogni tipo di sondaggio ed il risultato reale mi pare facilmente spiegabile con il fatto che i sondaggi vengono fatti sugli ELETTORI mentre la votazione reale avviene solo tra gli ISCRITTI CERTIFICATI

View more comments

3 months ago

Massimo Mazzucco

I ROGHI DELL'AMAZZONIA E LE BISTECCHE DI MACRON

Ha fatto bene Macron a “sculacciare” pubblicamente Bolsonaro, per la faccenda dei roghi brasiliani. Lo ha fatto a nome di tutti noi occidentali, e tutti noi ci siamo sentiti un pò vendicati da questo suo intervento, tanto plateale quanto inappuntabile. Da quando infatti è arrivato in Brasile il nuovo presidente “diversamente progressista”, le pene per i disboscatori illegali – già tutt’altro che pesanti – si sono alleggerite ancora di più. E’ stato come dire “dateci dentro, che tanto non vi faccio niente”. Giusto quindi riprenderlo pubblicamente, perchè il pianeta è di tutti, e con il pianeta non si scherza.

C’è però un piccolo problema. Bolsonaro non ha incoraggiato i disboscamenti “perchè lui è cattivo”, o perchè “non gliene frega niente dell’ambiente”. Lo ha fatto per aiutare l’economia del suo paese. I disboscamenti infatti servono soprattutto per fare spazio a nuovi allevamenti di bestiame, e per coltivare la soia che serve proprio a nutrire questo bestiame. I disboscamenti quindi servono, in ultima analisi, ad aiutare il mercato brasiliano di esportazione della carne.

E chi sono i maggiori importatori di carne brasiliana nel mondo? Siamo proprio noi europei, e gli italiani in particolare. Ecco cosa scrive in proposito il Corriere della Sera: "L’Italia ha un curioso primato in Europa: è il massimo importatore di carne bovina dal Brasile e, insieme alla Gran Bretagna, il principale acquirente di manzo dalla multinazionale JBS, il più grande produttore mondiale. Il dato non è solamente statistico ma pone una questione di opportunità: comprare carne dal Brasile, in particolare da JBS, vuol dire acquistare da una multinazionale che negli ultimi anni è stata ripetutamente accusata dell’acquisto illegale di migliaia di capi allevati in aree deforestate dell’Amazzonia."

Ma Italia e Gran Bretagna non sono gli unici a rifornirsi pesantemente di carne bovina dal Brasile: in realtà lo fa tutta l’Europa, e lo fa in modo economicamente vantaggioso grazie anche al recente trattato commerciale fra UE e Mercosur (l’equivalente sudamericano del mercato unico europeo, che comprende Argentina, Brasile, Uruguay e Paraguay). In base a questo trattato, noi esportiamo con tariffe doganali scontate prodotti industriali e automobili, mentre loro esportano primariamente carne.

Il cerchio quindi si chiude in fretta: lo stesso Macron (leggi “Europa”) che ha appena formato il trattato con Mercosur prima bacchetta i brasiliani per avere la mano troppo leggera con i disboscatori/allevatori dell’Amazzonia, e poi probabilmente si siede a tavola per mangiarsi una bella bistecca di carne, appena arrivata dal Brasile a prezzo scontato.

La grande lezione di questa vicenda è che dobbiamo renderci conto che nel mondo della globalizzazione non esistono più problemi locali. Una volta si diceva "Può, il batter d'ali di una farfalla in Brasile, provocare un tornado in Texas?” Oggi invece dobbiamo dire: “Può un innocente trattato commerciale firmato a Bruxelles provocare un disboscamento devastante e selvaggio nel cuore del Brasile?”

La risposta, purtroppo, è sì.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Per amor della verità il disboscamento dell'Amazzonia non serve soltanto per nuove coltivazioni di soia, ma per avere nuovi terreni da destinare alla sempre più crescente richiesta (a due cifre) di avocado e quinoa che tanto piacie, e va di moda, nelle diete "etiche" del popolo dei vegani. Sappiatelo!

Purtroppo noi occidentali questo siamo diventati : chiudono le librerie e aprono pub e bracerie, chiudono negozi di musica e aprono mcdonald's. Tutto in crisi tranne il cibo, e se l'unica cultura è strafogare, di cosa ci lamentiamo? Stiamo mangiando e defecando il pianeta.

Già che il governo Bolsonaro sia progressista la dice tutta. Che la carne venga dal Brasile è una non verità in quanto l'esposizione maggiore è Argentina

Io e la mia famiglia non consumiamo derivati animali e animali da molti anni, non è difficile, davvero e nemmeno costoso;non basta sicuramente, ma è un bel contributo a salvaguardare l'ambiente.

Lo dico sempre, la politica, quella vera, si fa ogni volta che si apre consapevolmente il portafoglio per fare un acquisto.

Ogni volta che si compra al supermercato la bresaola della Valtellina IGP si compra carne lavorata in provincia di Sondrio ma proveniente da allevamenti esteri. Spesso brasiliani.

Qui in Paraguay in questo periodo, tutti gli anni, si bruciano i pascoli per far poi crescere un'erbetta fresca e verde che piace alle vacche.... Quest'anno il clima è stato particolarmente secco....il mio igrometro è andato in "under-flow"... non leggeva più tanto era secco..... ...cosa glie ne frega ai vaccari ignoranti di cosa combina il fuoco !? Qui è normale che si incendino case e boschi.... ho avuto una brutta esperienza nel 2000 quando il personale (del poi ex vescovo Lugo...e presidente del Paraguay) appiccarono il fuoco al pascolo confinante col mio balneario sul Rio Jejuí Guazú a San Pedro del Ykuamandyjú. Nel balneario avevo circa 1500 persone che erano a punto di rimanere intrappolate dalle fiamme. Dovetti fare salti mortali per raggruppare persone che mi aiutassero a contenere le fiamme che il vento spingeva verso di me.....mentre i vacaccari di Lugo erano tutti ubriachi.

Sta bruciando mezzo pianeta, si legge di milioni donati per spegnere gli incendi. Ci sono cose dietro che nemmeno arriviamo ad immaginare. Ma fino a quando tutti diciamo la nostra senza agire mai nulla potrà realmente cambiare.

Purtroppo é cosi...e peggio ancora! La Francia teme la concorrenza proprio della carne Brasiliana! Altro che "preoccupazione ambientale Macroniana"!!!

I 20 milioni di euro si potrebbero dare all'Africa . Ma gli interesse politici sono altri.

ottima analisi, finalmente un po' di richiami alla coerenza. La gente fa in fretta ad accusare i politici, dimenticandosi che i politici non calano dal cielo. La rivoluzione ambientale si fa nel piatto. Non alle manifestazioni contro Bolsonaro.

È proprio così. Bisogna cambiare modello di sviluppo. Basta con rincorrere la crescita della produzione e dei consumi a tutti i costi! Bisogna che tutti quanti diventiamo consumatori responsabili e sostenibili. Le foreste vengono distrutte per fare posto a coltivazioni intensive di soia e allevamenti di bestiame: questo si sa. Quindi anziché spingere verso la globalizzazione e la libera circolazione delle merci, bisognerebbe alzare barriere doganali contro queste multinazionali irresponsabili, che pensano solo al profitto e che ci stanno spingendo all'autodistruzione

Sarebbe sensato se i paesi "occidentali" pagassero una "tassa sull'aria" ai paesi della fascia tropicale, per permettergli di mantenere intatte le foreste ed avere al contempo le risorse economiche per poterselo permettere. NO ?

Massimo Mazzucco, hai detto "Lo ha fatto (il presidente del brasile) per aiutare l’economia del suo paese". Questo non è affatto vero, perché alla popolazione brasiliana non è stato offerto nessun pezzettino di Amazzonia, al massimo lui ha fatto per aiutare la mafia di Stato, i suoi parenti oppure per preparare l'area per l'estrazione di niobio agli US o Israele (Stati che lui tanto ama e idolatra). Cioè, si aiutare a mafiosi è aiutare l'economia di un paese, allora stiamo bene. Poi, lui, da molto, viene facendo dichiarazioni assurde riguardo mezzo ambiente, altro che affermazioni razziste verso i nativi, e pure ha negato il riscaldamento globale

Anche l'africa sta bruciando, anche per loro ci sono motivazioni simili o lì c'è dell'altro secondo te?

STATO UNICO. Sono anni che lo dico e non scherzo. Come la fisica pretende, e ci insegna, la separazione non esiste. Ovviamente lo SU non si farà e finirà tutto in un “bella” guerra mondiale E perderanno tutti, come è amoianente prevedibile. Nel mentre un abbraccio a tutti e a te Massimo. Persona estremamente aggiornata e competente .

Ma dove l'hai mai vista in Italia la carne brasiliana? La carne brasiliana è utilizzata dalle grandi multinazionali dell'hamburgher. Quindi non scriviamo sciocchezze.

È un po' come vedere Dracula scagliarsi contro un infermiere per il furto di una sacca di sangue..

L'articolo dovrebbe concentrare maggiormente la responsabilità sul consumatore piuttosto che sulle multinazionali corrotte o dai governi complici. Perché la colpa dell'amazzonia che brucia è soprattutto di chi si fa le braciolate con gli amici, si compra le costolette o le fiorentine, o si mangia pane e salae, formaggio, frittate, ecc.. L'INDUSTRIA ZOOTECNICA VA BOICOTTATA, ED È NOSTRA RESPONSABILITÀ FARLO.

La cosa che “non capisco” è quando Mazzucco afferma: “Bolsonaro non ha incoraggiato i disboscamenti “perchè lui è cattivo”, o perchè “non gliene frega niente dell’ambiente”. Lo ha fatto per aiutare l’economia del suo paese. I disboscamenti infatti servono....”. Penso invece che a lui dell’economia del suo Paese non freghi nulla: a lui interessano soltanto i guadagni dei pochi speculatori (come lui). Al diavolo economia, Paese, Ambiente, ecosistema, Polmone del mondo, salute, ecc ecc

Massimo a mio modestissimo parere hai centrato l'argomento. L'agribusiness è la maggiore e più devastante forma di distruzione dell'ecosistema e dell'intero pianeta, più delle plastiche, delle fabbriche e delle centrali nucleari. E se da una parte sfama una porzione di umanità, dall'altra ne affama e ne strazia la porzione più consistente. Consiglio di leggere questo post. Nel suo profilo questo ragazzo con vari post sembra trattare in modo molto pulito l'argomento dell'incendio. www.facebook.com/giorgio.vacchiano/posts/2985903284785469

E sì dimostra che il trattato commerciale non è innocente. Come nessuno che si preoccupi solo delle proprie tasche e della propria pancia (di riempirle).

Se fosse cosi il problema ambientale raddoppierebbe dato che gli allevamenti di bestiame sono tra i maggiori elementi d inquinamento ..

Xtroppo sì, sta' diventando vergognoso l' atteggiamento della Francia in tutti i sensi

Certo che noi italiani siamo tra i primi importatori. La multinazionale brasiliana JBS (quella dello scandalo della carne marcia) è proprietaria della Rigamonti, quella che produce la famosa bresaola della Valtellina IGP. La bresaola (non solo Rigamonti) viene prodotta con la carne di Zebù brasiliano, un bovino. Il disciplinare IGP per la produzione della bresaola prevede l'utilizzo di carne bovina ma non ne prescrive la razza e l'origine.

View more comments

3 months ago

Massimo Mazzucco

MORBILLO: IL MISFATTO QUOTIDIANO

Terrificante: il morbillo uccide in pochi giorni. Lo dice il Fatto Quotidiano. L’articolo si intitola: “Hostess contrae il morbillo in volo: muore a 43 anni qualche giorno dopo”. C’è veramente da farsela sotto.

Nel testo dell’articolo c'è la conferma: “Ha contratto il morbillo da un passeggero mentre stava lavorando su un volo partito da New York e diretto a Tel Aviv ed è morta pochi giorni dopo”. Terrificante, questa malattia. Solo l’infarto e il curaro agiscono più rapidamente. Bisogna fare veramente attenzione a questo morbillo, dobbiamo correre tutti a vaccinarci (due volte, mi raccomando, non una, perchè “dagli accertamenti è emerso che la donna aveva fatto solo una dose del vaccino, invece delle due prescritte”).

Poi, se uno solo si prende la briga di andare a cercare la fonte originale (The Times of Israel), scopre che le cose stanno un po' diversamente.

È vero, la hostess ha contratto il morbillo, ma non è morta in modo fulminante “qualche giorno dopo”. Si è prima ammalata di meningoencefalite, una complicanza fortunatamente molto rara (che comporta una doppia infiammazione sia del cervello che delle meningi) ed è morta dopo quattro mesi di ospedale.

La sostanza è la stessa: si può certamente affermare che questa hostess sia morta “a causa del morbillo”. Ma una cosa è descrivere il fatto come se fosse una conseguenza fulminante che ti può portare alla tomba entro pochi giorni, ben altra è descrivere nel dettaglio la complicanza che l’ha colpita, l'iter della sua malattia, ed il tempo effettivo che ci ha messo a morire. A livello emotivo è una cosa completamente diversa.

Eppure, al giornalista del Fatto Quotidiano sarebbe bastato andare a cercarsi la fonte originale, visto che l’informazione dei “quattro mesi” sta proprio nel titolo del “Times of Israel”.

Ma evidentemente ai giornalisti del Fatto Quotidiano sta molto più a cuore fare del sano terrorismo mediatico che non fare della corretta informazione.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

MORBILLO: IL MISFATTO QUOTIDIANO

Terrificante: il morbillo uccide in pochi giorni. Lo dice il Fatto Quotidiano. L’articolo si intitola: “Hostess contrae il morbillo in volo: muore a 43 anni qualche giorno dopo”. C’è veramente da farsela sotto.

Nel testo dell’articolo cè la conferma: “Ha contratto il morbillo da un passeggero mentre stava lavorando su un volo partito da New York e diretto a Tel Aviv ed è morta pochi giorni dopo”. Terrificante, questa malattia. Solo l’infarto e il curaro agiscono più rapidamente. Bisogna fare veramente attenzione a questo morbillo, dobbiamo correre tutti a vaccinarci (due volte, mi raccomando, non una, perchè “dagli accertamenti è emerso che la donna aveva fatto solo una dose del vaccino, invece delle due prescritte”).

Poi, se uno solo si prende la briga di andare a cercare la fonte originale (The Times of Israel), scopre che le cose stanno un po diversamente.

È vero, la hostess ha contratto il morbillo, ma non è morta in modo fulminante “qualche giorno dopo”. Si è prima ammalata di meningoencefalite, una complicanza fortunatamente molto rara (che comporta una doppia infiammazione sia del cervello che delle meningi) ed è morta dopo quattro mesi di ospedale.

La sostanza è la stessa: si può certamente affermare che questa hostess sia morta “a causa del morbillo”. Ma una cosa è descrivere il fatto come se fosse una conseguenza fulminante che ti può portare alla tomba entro pochi giorni, ben altra è descrivere nel dettaglio la complicanza che l’ha colpita, liter della sua malattia, ed il tempo effettivo che ci ha messo a morire. A livello emotivo è una cosa completamente diversa.

Eppure, al giornalista del Fatto Quotidiano sarebbe bastato andare a cercarsi la fonte originale, visto che l’informazione dei “quattro mesi” sta proprio nel titolo del “Times of Israel”.

Ma evidentemente ai giornalisti del Fatto Quotidiano sta molto più a cuore fare del sano terrorismo mediatico che non fare della corretta informazione.

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Sicuramente morta a causa del vaccino o di tutt 'altra cosa che non c' entra niente col morbillo. Le diagnosi si appiccicano come etichette

Senza calcolare che la meninginoencefalite fa parte dei possibili effetti collaterali proprio del vaccino contro il morbillo ed è scritto nei bugiardini!

Ma figuriamoci... noi che scriviamo e i nostri figli che adesso hanno 45/50 anni, abbiamo avuto tutti il morbillo, la varicella, gli orecchioni e altre malattie esantematiche varie, ce le siamo tramandate tra fratelli o compagni di scuola. E siamo ancora qui, sani come pesci.

con ogni probabilita' e' stato l'alluminio del vaccino a scatenare l'infiammazione cerebrale, come a tutti quelli con una membrana encefalica molto sottile

L'epidemia di morbillo in Italia è scoppiata per 4 casi sparsi. Quando ero piccolo 4 casi di morbillo stavano solo in casa mia. 😒

Infatti a causa delle vaccinazioni, il morbillo si è spostato all'età adulta.. Il che è molto pericoloso

Quando il terreno è sporco , purtroppo è più facile avere complicazioni anche con una semplice influenza. Il morbillo è una "malattia" benigna ...io e i miei fratelli ce la siamo "fatta" da piccoli" e ricordo la mia nonna che ci faceva dormire tutti nello stesso letto "così ce la levavamo da torno" La saggezza antica....

La cosa più ridicola è che, si cerca di convincere le persone a fare subito il secondo vaccino, peccato però che per fare la seconda dose, devono trascorrere "almeno" 31 giorni. Ciò vuol dire che, una persona vaccinata può morire ugualmente di morbillo, ancor prima del richiamo. Per alcuni, è ancora più spaventoso leggere queste cose. Tutto ciò, per non scrivere la verità: una persona è morta di morbillo, pur avendo fatto il primo vaccino. E se fosse stato proprio quel vaccino la causa della sua morte? 🤔

I fatti omessi diventano propaganda quotidiana, vero nome della testata.

tra gli effetti collaterali vaccino PRIORIX (morbillo,patotite,rosolia)......infezione o infiammazione del cervello, midollo spinale e nervi periferici che danno luogo ad una temporanea difficoltà di camminare (instabilità) e/o perdita temporanea del controllo dei movimenti corporei, infiammazione di alcuni nervi, possibilmente con formicolio o perdita della sensibilità o del movimento normale (sindrome di Guillain-Barré)...............morta per il morbillo ?............tralasciando il fatto che nel vaccino contro il morbillo c'è il VIRUS VIVO attenuato

Mah... Io ricordo da piccolo, sono del 72, che si faceva tutti il morbillo, varicella, rosolia, orecchioni etc senza tante storie. Cosa e' cambiato?

Travaglio ha già dimostrato più volte di essere completamente a favore del sistema. Attualmente sta auspicando in ogni modo un inciucio dei 5s con il PD... Ho detto tutto

A prescindere dal fatto che il vaccino non sempre attecchisce di morbillo si muore ancora .

E quando mai il Fatto Quotidiano ha fatto corretta informazione?

Che poi la colpa è di chi non le ha permesso di avere un contagio naturale quando era piccola: immunità assoluta e rischi zero!

Complimenti, Massimo Mazzucco, lei è un eccellente disinformatore antiscientifico. È riuscito a dimostare che il morbillo è innocuo contro tutte le evidenze scientifiche e statistiche. Sta diventando il mio disinformatore preferito. Continui così che vedo che ci sono molti gonzi che la renderanno ricco con i loro click

Quindi era vaccinata. 🙄 Che efficacia questi vaccini...

Mi dispiace del fatto quotidiano che riporta notizie affrettate. Era diverso dagli altri,ora è uguale.

È proprio per questo che dopo essere stata per anni, e fin dagli esordi, un'accanita lettrice del Fatto quotidiano, l'ho abbandonato per la sua posizione sui vaccini!!!

O non sarà perché forse il giornalista viene pagato per scrivere questi articoli? E se scrive qualcosa che non è allineato col pensiero di chi lo paga e anche se in origine, la bozza del suo articolo c’era altro, è stata rivista non per divulgare la verità (bastava riportate quel che c’era nel titolo) ma per far terrorismo mediatico funzionale si tempi e per indirizzare il lettore impreparato a comportarsi di conseguenza. Sarà anche per questo che tutti i quotidiani in Italia vanno male e solo la Verità va bene?

Le testate giornalistiche sono sovvenzionate dalle ditte farmaceutiche....nn ci dobbiamo stupire più.Certo pessima figura per un giornale che nn aveva mai fatto una simile pubblicità ai vaccini e che si era sempre distinto per imparzialità.Peccato!

Mio figlio ha immunità naturale, mai vaccinato x mpr,ha tutti gli anticorpi, il pediatra era convinto l avesse fatta la malattia, magari " in qualche luogo di villeggiatura tropicale, senza che lei se ne accorgesse "🤣🤣🤣🤣🤣🤣in ferie,andiamo in Romagna

Bisogna anche sapere l'inglese, mi sembra una richiesta eccessiva.

Penso che morti noi, la generazione che il morbillo lo ha fatto in modo naturale e superato tranquillamente ( a parte chi era affetto anche da altre patologie), dalla nuova generazione in avanti il morbillo sarà considerato una malattia gravissima!!!!! 😱

Tanti complimenti al giornalista de "Il Fatto" e anche a chi ha ritenuto pubblicabile un articolo tanto viziato. Mi sa che quasi tutti hanno preso questa "bella" china, cosa non si fa pe' campa' (e per cavalcare l'onda del terrorismo mediatico a reti unificate). Al di là di ciò, il messaggio che passa è gravissimo (sarà quello al libero spostamento o qualche altro, il prossimo diritto da provare a intaccare mediante il solito grimaldello-vaccino?).

View more comments

3 months ago

Massimo Mazzucco

E' passato un anno dal crollo, e ancora non siamo riusciti a vedere un video integrale, non manipolato, che ci mostri con chiarezza la dinamica del crollo. Perchè? ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Benetton + ditte appaltatrici inerenti al crollo ,arrestati per sempre e finanziare subito il nuovo ponte!!!!

Sta a vedere che la terra è ondulata... 😳

come l'11 settembre finira' tutto a tarallucci e vino,rassegnamoci...la vita e' questa,viviamo in questo sistema,chi c'ha il potere e i soldi detta l'agenda mondiale!!anche davanti alle piu' evidenti incongruenze non cambiera' mai nulla,la storia ce lo insegna purtroppo...per quanto ci si sforza a far venire a galla la verita' non ce la farai mai..purtroppo

E' palese che cane non mangia cane!

Finalmente esci con un posizione, ma purtroppo piena zeppa di errori di ricostruzione (del video Ferrometal si sapeva dal 23 agosto, oltre a tanti altri dettagli) , ne tralasci a quintali e spari certezze che solo tu hai, come il doppio lampo dovuto alla ferrovia, che dici esser lontano dal ponte ma quindi inspiegabile. Se qualcuno volesse ricostruzioni più attendibili, parta da questo link e segua i video e i post su FB www.youtube.com/watch?v=uJAwKzoU1jM

Perché non siamo noi a dover vedere i filmati, ma la magistratura che li ha acquisiti. Una volta completato il processo e condannati i colpevoli forse li vedremo anche noi…

il progetto di Piano è stato preparato in 25gg. impossibile a meno che non fosse già stato preparato in previsione a quello che è successo

Perché, come é stato detto, l' impatto emotivo di vedere persone che si sfracellano sarebbe devastante per i Benetton! Ma é mai possibile che Toninelli non abbia il potere di acquisire il filmato e divulgarlo!!?? Sempre grazie Massimo

Da luogo comune.net ho letto il titolo dell'articolo datato 8/9/2017 "La NATO vuole che ci prepariamo alla guerra". Si legge fra l'altro: "Dobbiamo anche assicurarci - ha aggiunto Stoltemberg - che le strade e I PONTI siano abbastanza robusti da reggere il passaggio dei nostri veicoli più grossi..." Coincidenza ? Forse...

Come al solito è tutto un complotto, da Mazzucco non ti puoi aspettare altro. Ci vediamo alla prossima notizia che farà scalpore che sia un omicidio una scomparsa o impresa umanitaria, dove ci spiegherai come al solito che è tutto finto tutto manipolato i poteri forti e quant'altro. 🤦‍♂️

I casi sono due : incuria spaventosa , crollo da esplosivo . La causa : soldi . Genova é il crocevia delle merci . Irrita e fa perdere soldi la sua conformazione territoriale , quindi una bella svecchiata ed una rete di strade più massicce e larghe era d'obbligo farle et voilà la soluzione ! Comunque sia andata é per soldi .

Grazie Signor Mazzucco perché essendo lei un professionista ci fa capire come i filmati sono stati manipolati , però volevo anche dire, e se quel bagliore fosse per l esplosione con della dinamite o altro per far saltare il ponte ? Lei questo fatto lo ha escluso sempre a priore

Grande Mazzucco... Anche il fatto che dobbiamo soffrire e morire per una verità così elementare è assurdo, perché non doveva cadere, e lapalissiana è la responsabilità di chi... Levare le concessioni era anche un test importante per capire il coraggio e la voglia di difendere i propri cittadini, di una classe politica che si diceva nuova...

Dapprima è crollata la trave Gerber cioè il tratto di strada, con il pilone INTATTO, poi il pilone e mi dovete spiegare come un pilone con la base di 70mq di cemento armato precompresso sia potuto crollare in un attimo

Il ponte è crollato alle 11,40,01 NON alle 11,36 lo dimostra il video della gdf

Concordo pienamente tutto...350 milioni di euro solo per demolirlo,il doppio se non il triplo per ricostruirne uno nuovo..viene da pensare ad una demolizione controllata , fatta di proposito per ingrassare i soliti culi..come mai 43 vittime ma al funerale erano solo 7 bare?

Per certi versi ci troviamo difronte a un nuovo 11 settembre.

Il problema è anche che da ciò che è accaduto a questo ponte si dovrebbe trarre monito e iniziare immediatamente a fare lavori regolari su tutti i ponti... non piani lunghi in attesa di approvazioni, ma interventi immediati per evitare altre tragedie....

Resta il fatto che non è discutibile in alcuna forma la responsabilità di Autostrade, quindi non capisco dove si voglia arrivare

La risposta mi sembra banale: si spartiscono i soldi degli italiani tra pochi individui. Ormai non mi stupidco più di niente, mi pare addirittura che alle Cayman ci sono le sedi legali anche della società italiane di riscossione tributi.

Il procuratore Cozzi non mi sembra un venduto...

Anche le riprese del Caso David Rossi sono state manipolate.

Le tue inchieste sono quanto di più vero possa essere la realtà

La cosa più strana di tutte è che ai familiari delle vittime sta bene così.

Quello trasmesso un mese fa, sembrerebbe manipolato infatti. Oltre che ci hanno fornito come al solito il meglio😂.

View more comments

3 months ago

Massimo Mazzucco

Intervista a Stefania, una madre di Vicenza. Si scopre che non solo i bambini vengono spesso tolti ai genitori senza un valido motivo, ma che una volta raggiunti i 18 anni il problema si capovolge: siccome i bambini non rendono più nulla in termini economici, vengono restituiti ai genitori come se fossero merce di scarto, avariata e difficilmente recuperabile. ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Questi Disperati sono investimenti sono un reddito fanno aumentare gli introiti a queste comunità vivano di numeri e i numeri li debbono fare per forza per fare reddito comunque il comune e i responsabbii sono legati a ndrangheta è pericoloso l'infiltrazione all'interno dei mezzi di tutela del cittadino causa di molti omicidi camuffati da suicidi complici comandanti e vigili e giudici corrotti e della Santa

Caro signor Mazzucco, certo lei fa il suo lavoro e sta sfruttando l onda dei fatti accaduti a Bibbiano....dove ció che è accaduto ( e se è davvero accaduto) è di una gravità inaudita! Sappia, caro signor Mazzucco che ci sono operatori sociali, invece, che svolgono questo lavoro difficile e così facilmente attaccabile, con coscienza, con onestà, con professionalità e con grande empatia!.....certo è un ambito molto complicato che ha a che fare quotidianamente con i sentimenti e i legami più sacri della vita! Lei, assieme alla signora Stefania, ha dato in pasto al pubblico una storia triste, sentendo, ahimè, solo una parte e acclarando tutto ció le è che è stato raccontato! Complimenti signor Mazzucco....anche lei ha avuto il suo bel guadagno..... qualche like in più!

Mazzucco, qui si assume che lei sia giornalista, ma non é iscritto all'albo dei giornalisti. Mi perdoni, ma quale codice deontologico segue facendo questo tipo di interviste? Un giornalista metterebbe a confronto in modo serio le parti, un monologo di 30 e rotti minuti di una sola delle parti senza un minimo di contraddittorio che roba é? Utile solo per portare sostenitori e "follower" al suo sito immagino. Lasciamo poi stare sulla violazione GA-LAT-TI-CA della privacy del bambino, complimenti vivissimi signora, ha messo in piazza i caxxi più intimi di suo figlio, forse i servizi ( che stando ai magistrati presenti tra i commentatori hanno già decretato il giudizio di colpa) qualche motivazione ce l'hanno davvero, nel pensare che lei non é in grado di tutelare suo figlio. Facciamo una cosa più seria, per portare via un bambino serve un decreto di un magistrato, e questo deve essere notificato ai genitori. Pubblichi anche quello, signora Stefania, così si può capire bene cosa hanno visto i servizi nella sua situazione e si dà modo a tutti di capire lo stato di disagio del bambino (che dovrebbe essere l'unica cosa che conta, in tutta questa situazione).

Ma gli assistenti sociali vanno dagli zingari che sfruttano i figli per rubare?

Quanta ignoranza questi giornalisti!!! Pubblicate informazioni senza verificare prima. Bravo che?!?!

Assistenti sono abituati a inventare come prassi, tempo fa in sequito a mio divorzio, chiedersi a me che malattia avessi da piccoli me e miei fratelli.. Ho detto mio fratello un operazione al orecchio, ottiite depistata tardi, e mia sorella bronchite. Io per fortuna oltre ad apendice, nulla. Partendo dal fatto che io sono straniera e loro non hanno capito che mi intendo con la lingua bene, lego libri, etc.. Hanno scritto sulle carte bronchite ricorrente, e mio fratello un handicap tanto da portare al quadro che io sono cresciuta senza madre perche lei troppo ocupata, con loro in ospedale per fare un quadro al giudice di madre non adatta. .. loro volevano dare mio figlio al mio ex... Nonostante io ho chiesto affidamento condiviso. Qua parliamo di Padova VENETO, 10,ANNI FA.. Io sono andata dritta da loro ho detto che gli denuncio.. Per fatti non vere. dicendogli che porterò le prove.. mio fratello non ha nessun handicap ansi lavora come carrozziere.. Così via per fortuna il, tribunale a fatto C, T U nel mio caso,.. e nessuno ha mai tolto mio figlio.. Ero già traumatizata non ho più proseguita con le denuncie, oggi mi pento, che mi immagino quante bale scrivono sopratutto con stranieri che non capiscono. Bibbiano e solo un albero nella foresta. Io ti auguro che tuo figlio tornerà e che potrei piano piano rifare un rapporto e una vita serena insieme.

C' è anche quella ragazzina JESSICA FAORO che appena ha avuto 18 anni è stata buttata fuori fuori allo sbaraglio e poi è stata uccisa dal suo datore di lavoro faceva la domestica per mantenersi. Una storia atroce. a milano.

Disumano un figlio che non po' tornare mai, mai a casa.. Neanche in vizita, dolori atroci, sistema demente.

Solo 1% è fuori famiglia per reali maltrattamenti o abusi, il 99% per business.. cit.. Francesco Morcavallo ex giudice minorile di Bologna

Che storia😕 auguro a questa donna che vada a finire bene per lei e per il figlio.

Meno male che c'è una voce critica fuori dai denti,in questo paese

Povera donna e mamma. Vergognose istituzioni stile KGB. Un grande abbraccio cara Stefania. Sei una brava mamma, preparata e combattiva. Ogni bene.

Come al solito invece di aiutare la madre in difficoltà a tenersi il figlio hanno tutto l interesse per metterlo in queste case famiglia. Drammatico!

Pazzesco....stiamo scoprendo situazioni di uno squallore senza fine ... delinquenza allo stato puro...ma dive siamo? Dove viviamo????????

Se prendo un'animale e lo metti in gabbia e lo sevizio con delle costrizioni finisce per essere terrorizzato, impaurito, stressato.. incresibile come quello che qualcuno ha davanti agl'occhi non gli susciti una riflessione grazie alla coscenza... Incredibile.... Faccia anche I nomi di questi... psicologi, servizi sociali, giudice, struttura nella quale si trova... spero suo figlio una volta uscito faccia un video di denuncia anche lui...

Tutto vero.. è la loro prassi, e se anche vengono a conoscenza di fatti, li omettono, stessa cosa fanno i tribunali.. per quanto portati a conoscenza di reati gravi, contro una ragazza, i supremi arbitri, del supremo interesse dei bambini ed adolescenti se ne FREGONO, quello che conta è che sono venuti in possesso di una ragazza e se lo tengono, possibilmente oltre la maggiore età..

Più vedo e sento di queste storie - inoridisco.... Veramente non esiste nulla di sacro davanti una voracità di arricchirsi. Non importa come! E poi questa gente andrà in chiesa, vivrà da brava gente in società, sarà rispettata.... Poveri genitori, poveri bambini 😭😭😭

Spero vivamente che tu possa riabbracciare tuo figlio lontano da comunità e assistenti sociali... Grazie per il suo intervento e ascolto Massimo.

questi hanno potere di vita e di morte, perche'?

Doppia vergogna, tantissimi non si erano mai posti il problema di quando diventavano maggiorenni.

Sempre definiscono problemi con tutti i genitori.

Bravi per la testimonianza... ma in queste situazioni bisogna cacciare le palle...stessa cosa per la situazione politica, avere dimenticato cosa hanno fatto i vostri nonni in guerra!?!?

Bravo Massimo, come sempre ottimo lavoro

Scusate ogi tutto a elogiare Massimo Mazzucco (bravi giornalista indipendente corretto e disponibile professionalmente ineccepibile) ma quando negli anni scorsi papà famiglie denunciavano la cosa alle autorità veniva detto "e ma se intervengono gli SS hanno fatto qualcosa e i genitori sono colpevoli"

MASSIMO STEFANIA CORAGGIO E FORZA 💪 PER ANDARE FINO ALLA FINE 😥

View more comments

3 months ago

Massimo Mazzucco

5 STELLE: DEAD MAN WALKING

Gli americani hanno un'espressione (che è anche il titolo di un film famoso): Dead man walking. Si riferisce al condannato a morte, nelle sue ultime ore di vita. Quando il condannato viene trasferito dalla sua cella alle stanze dove avverrà l'esecuzione, i secondini annunciano a voce alta, con tono ferale: "Dead man walking!", ovvero "morto che cammina", e tutti gli altri prigionieri si affacciano sui corridoi, per veder passare l'uomo che si avvia verso la sedia elettrica.

I 5 Stelle oggi sono l'equivalente di un dead man walking. Sono vivi, stanno al governo, ma sono ormai irrilevanti, hanno le ore contate, e si avviano mestamente verso l'atto finale della loro esperienza politica.

Come siano riusciti a sperperare in così poco tempo un patrimonio politico accumulato con anni di entusiasmanti battaglie sarà una questione che verrà dibattuta a lungo nei libri di storia. Ma di fatto un partito che ha, paradossalmente, la maggioranza in parlamento, oggi viene considerato semplicemente la carcassa vuota di quello che solo un anno fa era la più promettente formazione politica comparsa in Europa negli ultimi decenni.

Persino quelli che "i 5 stelle sono stati creati apposta per convogliare il malcontento" dovranno riconoscere che sarebbe stato impossibile pianificare a tavolino una dissoluzione così rapida ed irreversibile di questo movimento.

Rapida, perchè il loro crollo è stato praticamente verticale: nessun partito nella storia italiana è riuscito a perdere quasi 6 milioni di voti nell'arco di un solo anno. Irreversibile perchè purtoppo, dopo la batosta delle ultime europee, il movimento non ha saputo fare la minima autocritica, non ha saputo in alcun modo analizzare e metabolizzzare i motivi della sconfitta. Esteriormente hanno fato finta di nulla, sintetizzando la loro ipocrisia nel sorrisetto onnipresente di Di Maio. Interiormente sono rimasti impietriti, terrorizzati dall'idea di dover tornare a casa, permettendo così agli avvoltoi di aggredirli e distruggerli definitivamente, sia da dentro che da fuori.

Come dicevo, sulle cause della disfatta si discuterà per anni, e ciascuno avrà la propria personale "lista decrescente" dei motivi specifici che l'hanno causata. Ma un fatto è innegabile: se costruisci un partito basato sugli ideali, poi per quegli ideali devi vivere e ci devi pure morire. Non puoi lanciare l'urlo rivoluzionario, e poi una volta arrivato al potere diventare un ragioniere.

Altrimenti riveli, nella migliore delle ipotesi, una grandiosa ingenuità, e nella peggiore, una profonda malafede che non potrà che avere, per tutti i tuoi ex-elettori, il sapore di un tradimento.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

La colpa non è del Movimento, che sta lavorando come mai un partito nella storia della Repubblica italiana. Gli italiani, noto popolo di pecoroni, non meritano (e non capiscono) l'onestà. Forse il Movimento scomparirà, ma qual è l'alternativa? Un'accozzaglia trasversale di ladri, disonesti e truffatori. Questo merita l'Italia e questo avrà.

Il voltafaccia della Grillo sull'obbligo vaccinale è stata la Waterloo dei Grillini! I genitori non si prendono in giro!

Per me questo ragionamento politico è basato sulla visione che i media ci propongono ogni giorno, e che ai me sta influenzando molte persone! I 5 stelle sono l'unica forza di governo attiva, che propone e ha già portato a casa molti provedimenti. Purtroppo i media enfantizzano Salvini che non ha fatto un bel nulla se non una discutibile legge sulla legittimità difesa e una ancora più discutibile legge per impedire gli sbarchi che a mio giudizio non è gran che efficace.... non è quasi mai presente lá dove si discutono i provvedimenti e poi fa la vittima sui social denigrando gli alleati di governo, ma a sentire i giornali sembra che sia lui l'uomo della situazione

Si sono suicidati politicamente con il contratto fatto con la ridicola Lega di $alvini, che li ha costretti a seguire politiche suicide e opposte a quelle da loro stessi proclamate ai tempi del Grillo parlante, oggi pure lui un morto che cammina nella sua ombra. Se fossero coerenti e saggi (ne dubito) farebbero insieme una chiara, utile, costituzionale, legale legge elettorale, e poi andassero tutti a casa loro senza vitalizio ne pensioni da nababbi, ed in parte sarebbero da galera (a carico loro e delle lobby che li finanziano). Il crollo alle elezioni europee non è indice di mancanza di gradimento ma visto la struttura del movimento è ovvia conseguenza. Non essendo un partito ne avendo sedi sul territorio nazionale, sono fumo ed illusioni virtuali con tanti volenterosi ed utili attivisti nel mezzo, che a sua volta si sono sentiti messi da parte e presi in giro dai capigruppo. Le lobby che prima combattevano li hanno pesantemente corrotti e buona parte di loro per tenersi la poltrona si sono accordati e sottomessi sotto al naso di quel 40% dei votanti alle ultime elezioni nazionali. Il popolo non vota più e quel risicato 40% distribuito su tutto il territorio è stato equamente suddiviso tra nord e sud. Gli Slogan pre elettorali hanno fatto il miracolo, visto le chiacchiere ed i disastri fatti in 30 anni da destre e sinistre al governo. Ormai più nessuno merita credibilità, e il mercato ha comprato tutti, venduti da trattati europei che hanno sostituito di fatto la costituzione italiana e la nostra mera utopica sovranità. M5$ e tutto il resto della macedonia governativa ormai ha perso del tuo la faccia ed il senno, e sono indaffarati a racimolare conti in banca e bonus come altre categorie in$anitarie e istituzionali. Svuotano la cassa davanti al popolo ignaro in parte di tutto, ma in rivolta silenziosa. $alvini e la sua Lega prende quei voti di protesta soltanto per contrastare a parole la sostituzione etnica programmata dalla UE ed un minimo di amore per la patria rimane nel cuore degli italiani rassegnati e dei poveri militari che devono difendere i delinquenti incravattati e farsi ammazzare per quattro soldi dai tanti balordi e criminali che sbarcano dalle navi/aerei/treni sia dal Sud/Nord/Est/Ovest (tra loro pochissimi migranti disperati e schiavizzati dalla mafia nigeriana).. 5$talle e tutti gli altri hanno solo il 40% del consenso popolare, dopo di loro ci sarà il nulla e qualsiasi governo tecnico sarà imposto alla popolazione sarà imposto dalla dittatura liberale diavolocratica europea.

Ogni tanto arriva Mazzucco ( ma chi è?), e spara sul movimento 5 stelle. Non si capisce bene che vuole e cosa si augura. Forse di ritornare ai mafiosi, ai ladri, ai venduti che per 20 anni e più hanno distrutto il nostro paese. E Mazzucco , visto che hai la tua età, dov'eri negli ultimi 20 anni? Francamente sono stufa di gente che dopo appena un anno non perde occasione per sparare a zero, non considerando con onestà intellettuale, gli sforzi , i sacrifici e l impegno. Governare non è facile specialmente quando ti muovi in una ragnatela di melma sapientemente costruita in anni di ignavia: ignavia anche da parte di chi adesso vuole la bacchetta magica! Le critiche devono essere costruttive: Mazzucco cosa propone? O sa sparare solo veleno ?

Salvo poi fare i conti con le regole del gioco, ed allora si comprende che per cambiare tutto da soli ci sarebbe voluta la maggioranza, È la democrazia...ed il movimento ha giocato le sue carte meglio che poteva ottenedo anche qualche buon risultato. non ammttere cio e molto scorretto.

Totalmente in disaccordo... giudizio esagerato e sgangherato. Il m5s per senso di responsabilità ha dovuto fare un accordo con la lega,il pd si è tirato indietro. Nonostante tutti i media siano contro sono riusciti a fare dei provvedimenti importantissimi come rdc/quota100/decreto dignità/spazzacorrotti/salario minimo etc... Gli italiani si renderanno conto che l'alternativa corretta sono loro.

A me sembra che siano gli unici al governo che invece di fare propaganda lavorano, pur con tutte le difficoltà di avere un simile alleato, un'analisi superficiale e ingenerosa.

Non mi trovo d'accordo con quanto detto, secondo me vi è solo bisogno di tempo e dire che sia un partito morto mi sembra alquanto irrealistico, per non dire volutamente esagerato. Sicuramente è un partito che incontra avversari da ogni lato, ragion per cui, nati da poco ed-in teoria- non esperti di giochetti politici, serve più tempo per sapersi strutturare.

Ti ho visto in qualche tuo video, ti ho letto in qualche tuo articolo, ma dopo quello che ho letto qui, direi che per me sei un giornalista poco interessante ed equivoco, mi convince poco questo tuo schierarti contro i 5S, con argomenti inesatti e fuorvianti, quindi per quanto mi riguarda, come diceva il buon Tortora, "Big ben ha detto stop"!!

Per me hanno perso sui vaccini e sull'euro/Europa UE. L'ultima malefatta votando la Ursula. Per quanto mi riguarda sono finiti.

E...le buone cose fatte, anch`esse mai realizzate prima da nessuna formazione politica???

Il popolo stesso non ha sostenuto questo movimento. Perche noi non abbiamo fatto parte attiva e produttiva. Abbiamo solo eletto, e come brave capre, lasciamo fare...qualcuno ci salvera'... e' questo il nostro pensiero politico e di vita quotidiana. Non meritiamo un movimento con cui crescere insieme. E infatti, ecco a voi salvini. Ce lo meritiamo tutto. E meritiamo di essere governati e schiavizzati sempre. Non siamo all altezza di guardare avanti con intelligenza e rinnovamento

Perchè lavorare fuori dalle stanze del potere è una cosa, esserci dentro un'altra, il M5S ha provato che cosa significa sfidare un nemico grosso, consolidato e che ha ramificazioni storiche negli altri poteri pure esteri. Poi il gigante coi piedi d'argilla il giochino l'ha fatto ignobile fin dall'inizio perchè non ha mai dichiarato la sua reale posizione rispetto all'immigrazione: questa cazzata delle varie anime dentro al movimento se la bevono gli allocchi, eludere il giudizio su di un problema cosi grave per raccogliere voti da tutti ha presentato presto il conto. Per non parlare dei diversi tradimenti, primo tra tutti il decreto Lorenzin: stanno ignorando la tragedia che esiste nelle famiglie,il rischio per il futuro delle nuove generazioni alle quali il "mostro umanità" sta togliendo il diritto di esistere..........la tav? la von der Leyen? la futura pulizia etnico religiosa che subiranno i cristiani?

E' un partiro morto sui giornali e nei vari media,solo perchè vi piacerebbe molto che sia morto..poveri venduti.Gli state facendo il funerale da prima ancora che nescesse!

Massimo, facci e soprattutto fatti un piacere, evita di parlare di politica nostrana. Non so se lo fai per attirare Like, ma di certo la tua pagina perde di spessore. Ti seguiamo per le tue lucide e chirurgiche analisi sulla verità dei fatti, non su superficiali elucubrazioni politiche

Un’analisi perfetta, lo specchio reale di un movimento usato a vera opera d’arte da un’élite che verrà allo scoperto a breve, quando avremo il governo tecnico e l’ affossamento finale di questa terra di corrotti e comprati per soli 30 pezzi d’argento. Lo strapotere dell’asse Inglo-Franco e Tedesco con aggiunta la FED e la ‘sua’ BCE, sono nemici e proprietari potenti.

Con la propaganda incessante che gli è sempre stata fatta contro, il M5S fa tanto ad essere ancora in piedi, e a riuscire nonostante tutto a governare. Però chissà perché, nessun giornale parla mai del lavoro del Presidente del consiglio, l'unico onesto che l'Italia abbia avuto...

A tutti quelli che criticano Mazzucco per questo post, voglio solo dire che i numeri parlano da soli. Anche senza questa analisi, 6 milioni di voti persi, restano 6 milioni di voti persi. Punto. Hanno sperperato un patrimonio e, anziché mordere, tagliare teste e far casino, come avrebbero dovuto fare sin dal primo giorno, si sono piegati alle dinamiche politiche e si sono fatti sventrare.

L’alternativa era non accettare compromessi e lasciare al Governo Salvini Berlusconi e Renzi insieme. Poveri noi.

Analisi impeccabile. Dire sempre no a tutto, l'invenzione da parte di Di Maio del "mandato zero" (sulla quale ha ironizzato persino Grillo stesso) per aggirare il divieto del terzo mandato, l'aver appoggiato in Europa l'elezione di una candidata palesemente anti sovranista gradita a Francia e Germania e pro ONG, i continui litigi con l'alleato di governo, hanno portato a questo risultato. La mancanza di coerenza si paga. I cinquestelle si avviano verso un calo di consensi sempre più vistoso e ormai inesorabile. Una vera e propria emorragia di voti. È iniziato mestamente il canto del cigno di un partito fondato sull'ambiguità ("né di destra né di sinistra") capace soltanto di parlare alla pancia della gente e ai più bassi istinti giustizialisti e forcaioli dell'opinione pubblica. Una sorta di Giano bifronte che non si capisce bene cosa sia e dove si colloca sullo scacchiere politico. E non c'è voluto nemmeno tanto. È bastato farli governare per un anno per vederli finire letteralmente fagocitati da Salvini. Perché una cosa è parlare e criticare gli altri dai banchi dell'opposizione, un altro è stare al governo e provare a governare. "La morte si sconta vivendo", diceva Ungaretti. E scrivo queste cose a malincuore, da ex sostenitore ed elettore del Movimento, ma tant'è...purtroppo quella descritta da lei, caro Mazzucco, è la triste realtà.

La perfezione dell'analisi è esaltata dalla vaghezza dei commenti di chi non la condivide

Articolo scontato che vede solo una faccia della medaglia e non dice quali alternative e cosa altro avrebbe potuto fare.....

Sono molto deluso da certe cose come ad esempio la politica sui vaccini, o la questione dei dietrofront sui mandati. Vedremo cosa faranno alle prossime elezioni, ma credo proprio senza il mio voto.

Sono sempre andato in sintonia con il tuo modo di pensare ma stavolta non concordo su quasi nulla da te scritto.. mi spiace Massimo

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

BIBBIANO PUNTA DELL'ICEBERG

Questa è l'intervista che abbiamo fatto oggi all'avv. Miraglia. (Dal min. 5 circa)MAZZUCCO live - Puntata 57 (27-7-2019) BN TV Il caso Bibbiano è solo la punta dell’iceberg: insieme all’avvocato Francesco Miraglia parliamo dei bambini ruba...
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Ciao Massimo sono un tuo convinto sostenitore. Mi piacerebbe tanto vedere un tuo lavoro ad hoc su questo mercato degli affidi ma anche sull’ideologia del gender che solo trasversalmente hai discusso a BN. Un abbraccio e non mollare mai

Gracié MASSIMO !

..persone/inchieste vere!..informazioni ! ..ma oggettivamente.. preferisco la nomenclatura ..-inchiesta -angeli e demoni- ..è + soggettivam.. propria !))

Alberto Agus

Non c'è tanto da stupirsi ... visto che le direttive che regolano le tantissime strutture sociali che gravitano attorno (ma è forse meglio dire "dentro") ai vari governi del Bel Paese, sono riuscite a lasciare il loro indelebile marchio sul Parlamento italiano 1.bp.blogspot.com/-MYRsfHSI9wM/Ts4clUv6X8I/AAAAAAAAAX4/S_9Fvz7B8aA/s1600/menorahmontecitorio.jpg ... un SIMBOLO che ha il celato potere di far ottenere ruoli di controllo e di potere non indifferenti massimoconsortiblog.blogspot.com/2014/01/il-record-della-famiglia-mastrapasqua.html Visto che sei BRAVO nelle indagini, anche questo ramo, porta alla medesima TRACCIA che Ti avevo già suggerito. livio

Raffaele Murgia

Un sistema menzognero così granitico che di Mazzucco ne servirebbero legioni!

sono convinto che sia solo la punta dell'iceberg lo schifo vero deve ancora arrivare, poveri bambini...

Massimo, grazie questo è fare informazione non i mass media venduti all elite.Ciao

Per l’Avvocato Miraglia: potrebbe conoscere l’Avvocato Carlo Priolo, anche lui in prima linea nel denunciare il traffico di bambini

uno dei tanti strumenti, che stanno usando per cercare di distruggere un popolo.

Sto ascoltando le info date dall'avvocato. E sono senza parole. Ovviamente sarebbe il caso di sentire una seconda voce però se le cose stanno realmente così è terribile. Sopratutto perché le vittime sono principalmente i bambini e a seguire la famiglia.

Io non resterò tutta la vita con le mani in mano.

Onore a te Caro Mazzucco, concordo con tutti i tuoi video.

Massimo Mazzucco serve a fare il complottista a metà. Ammette che ci sono stranezze nell'attentato dell'11 settembre 2001 ma afferma comunque che gli aerei sono reali. Non sia mai che emerga la natura digitale degli aerei. Stessa cosa per la forma della Terra. Ammette che sulla Luna gli amerdicani non siano mai arrivati ma non sia mai che il suo documentario venga usato dai "terrapiattisti" per affermare che non sappiamo cosa sia la Luna e che non ci si possa andare. Ovviamente è un negazionista anche della geoingegneria. Così quelli che hanno dubbi vengono veicolati verso lidi più sicuri. Non sia mai che si accorgano di essere in gabbia come polli pronti al macello. thruth3.blogspot.com/2017/04/il-futuro-e-nelle-carte-degli-illuminati.html?m=1

Chissa se prima o poi finirà tutto questo starnazzare di opinionisti e giustizialisti da web che vociano sul caso bibbiano senza sapere di cosa stanno parlando

Sì ci deve essere un sommerso spaventoso e DEVE uscire tutto!

Ma date retta pure a quelli che scrivono da un profilo falso, con nome e cognome falsi e foto false? A parte il fatto che Satana (Anatas) potrebbe essere denunciato per queste calunnie ed offese. Il minimo che potete fare, è bloccare il suo profilo e tirare avanti.

Toppe chiacchiere c'ho a sbagliato deve Pagare

Massimo Mazzucco Quante Bibbiano ci sono nel mondo? Guardati questo documentario è fatto bene quasi quanto i tuoi, dopo averlo visto non si può più dire, con leggerezza, che il PizzaGate è solo una fake news... www.youtube.com/watch?v=2AK3WuiD2fo

eliminiamo la parola PROLETARIO dalla lingua italiana, se, chi come ricchezza ha solo i figli, glieli tolgono!

Terribile

😔

Passate ora all mercato neei divorzi e separazione dove il civile è condizionato dal penale

La questione della mancanza di contraddittorio, credo che sia diventata una prassi per abitudine. In pratica, ho l'impressione che semplicemente funzioni così per levarsi dalle pive l'ennesima pratica alla svelta.

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

QUANTE BIBBIANO CI SONO IN ITALIA?

Il problema di Bibbiano lo conosciamo tutti: una vera e propria organizzazione criminale, che toglieva i bambini alle proprie famiglie per darli in affidamento, dietro lauti compensi in forma di "assistenza sociale".

Un giro di soldi repellente, che ha visto il coinvolgimento di sindaci, psicoterapeuti e assistenti sociali, e che poteva restare in piedi soltanto con la complicità di tutte le persone coinvolte.

Ma quante Bibbiano ci sono in Italia? Perché qui il problema è semplice: se esiste un meccanismo grazie al quale il bambino sottratto e dato in affidamento ha un suo "valore intrinseco" (il bambino cioè "vale" in base alla quantità di soldi che può fruttare sotto forma di assistenza sociale), allora soltanto un idiota potrebbe pensare che quello di Bibbiano sia un caso isolato.

Se questa è la formula, Bibbiano rischia di essere soltanto la punta dell'iceberg, e probabilmente di situazioni simili in Italia ce ne sono a centinaia.

Quindi cosa facciamo? Chi si occupa di indagare? Dobbiamo davvero aspettare che salti fuori un altro caso simile - e poi magari un terzo, poi un quarto - prima di capire che abbiamo messo in piedi un sistema che invita automaticamente al crimine?

Oppure per una volta tanto vogliamo fare una fuga in avanti, e muoverci per scoprire se esistono altre situazioni come questa, prima che si rivelino dolorosamente da sole?

Ma la domanda qui è: qual è l'ente competente che deve occuparsene? Chi è preposto a garantire che cose del genere non succedano? E noi, dalla rete, possiamo fare qualcosa per far emergere casi simili a quello che è appena esploso sulle pagine di tutti i giornali?

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

QUANTE BIBBIANO CI SONO IN ITALIA?

Il problema di Bibbiano lo conosciamo tutti: una vera e propria organizzazione criminale, che toglieva i bambini alle proprie famiglie per darli in affidamento, dietro lauti compensi in forma di assistenza sociale.

Un giro di soldi repellente, che ha visto il coinvolgimento di sindaci, psicoterapeuti e assistenti sociali, e che poteva restare in piedi soltanto con la complicità di tutte le persone coinvolte.

Ma quante Bibbiano ci sono in Italia? Perché qui il problema è semplice: se esiste un meccanismo grazie al quale il bambino sottratto e dato in affidamento ha un suo valore intrinseco (il bambino cioè vale in base alla quantità di soldi che può fruttare sotto forma di assistenza sociale), allora soltanto un idiota potrebbe pensare che quello di Bibbiano sia un caso isolato.

Se questa è la formula, Bibbiano rischia di essere soltanto la punta delliceberg, e probabilmente di situazioni simili in Italia ce ne sono a centinaia.

Quindi cosa facciamo? Chi si occupa di indagare? Dobbiamo davvero aspettare che salti fuori un altro caso simile - e poi magari un terzo, poi un quarto - prima di capire che abbiamo messo in piedi un sistema che invita automaticamente al crimine?

Oppure per una volta tanto vogliamo fare una fuga in avanti, e muoverci per scoprire se esistono altre situazioni come questa, prima che si rivelino dolorosamente da sole?

Ma la domanda qui è: qual è lente competente che deve occuparsene? Chi è preposto a garantire che cose del genere non succedano? E noi, dalla rete, possiamo fare qualcosa per far emergere casi simili a quello che è appena esploso sulle pagine di tutti i giornali?

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Bisogna aprire anche il vaso di Pandora delle Amministrazioni di Sostegno!! Scopriremmo gli stessi misfatti e business milionari!!! Provare per credere!!! È un buco nero di attacco alla libertà e dignità di persone fragili che vengono gettate dentro un pozzo di soprusi e schiavizzazioni!!!

Non c'è tanto da stupirsi ... visto che le direttive che regolano le tantissime strutture sociali che gravitano attorno (ma è forse meglio dire "dentro") ai vari governi del Bel Paese, sono riuscite a lasciare il loro indelebile marchio 2.bp.blogspot.com/-mALtAa-uX_Q/T-FwHXEc9lI/AAAAAAAAFBY/pJcXg_nnIVE/s1600/2_palazzo_montecitorio.jpg ... un SIMBOLO che ha il celato potere di far ottenere ruoli di controllo e di potere non indifferenti massimoconsortiblog.blogspot.com/2014/01/il-record-della-famiglia-mastrapasqua.html Visto che sei BRAVO nelle indagini, anche questo ramo, porta alla medesima TRACCIA che Ti avevo già suggerita. livio.

cosa possiamo fare? Quello che stiamo facendo, con grande dispendio di mezzi, energie e magari qualche rischio per dimostrare che sulla luna non ci siamo stati, chel le torri gemellie sono cadute a seguito di esplosioni controllate. Basterebbe un'organiizazione tipo Telefono azzurro, ( una ONLUS di eccellenza insomma)messa in piedi da una ventina di uomini probi, per ricevere segnalazioni, per avviare un'inchiesta, giornalistica o da segnalare alle procure, Segnalazioni sia da parte di genitori "violentati" sia dia parte di qualsivoglia cittadino a conoscenza o ache per semplice sospetto di bambini maltrattati, trascurati, in famiglia, in affido familiare o presso qualsivoglia istitutuzione, Meglio cento segnalazioni non giustificate da fatti eclatanti , di una sola omissione,,,,,La stessa cosa per le case di riposo e i cronicari......llacrime e invettive ad ogni notizia raccrapicciante e poi conviviamo con veri e propri lager. Perchè gli uomini probi, gli eroi sono solitari per definizione. Non si uniscono mai per qualcosa di fattivo, I malfattori tessono ragnatele fittissime trovando colluisi fra politici, magistrati, professionisti di ogni, noi non riusciamo ad ottenere la collaborazione disinteressata di un magistrato, di un avvocato, di un'assistente sociale ecc?

David Gramiccioli ne parlò minimo minimo 5/7 anni fa... Il fenomeno era quindi già conosciuto da tempo, chiunque dice di non sapere, MENTE.

Semplice. I colpevoli (in quanto massimi responsabili) sono i magistrati. Per quanto riguarda il "che vogliamo fare" è altrettanto semplice. Insabbiamo la faccenda mediaticamente, così il sistemino di Bibbiano può ricominciare al più presto a funzionare a pieno ritmo e gli altri sistemini analoghi non rischiano di venire scoperti.

We have the same problem in Scandinavia - it's become an industri where money is more important than children and their parents youtu.be/3XrzUAQ4qpE

Si d'accordo ma la Legge si occupa di fatti concreti e delle persone coinvolte. La Legge non è che fa prevenzione eh? Non è che le indagini si basano su principi astratti. Se esiste un'altra o altre Bibbiano il modus operandi della Legge è sempre quello: ci vogliono denunce o sospetti o prove indiziarie per mettere in moto il motore della Legge. Poi (ovviamente) siamo in Italia. Paese che vive di omertà, complicità, compromessi. Tutte cose contrarie alla giustizia. Bibbiano rischia di finire (come tante altre tragedie della storia italiana) nel solito calderone di indagini inquinate, prove false e depistaggi. Il fatto che gli stessi partiti politici stanno strumentalizzando (come al solito) Bibbiano solo a fini di voti e consensi lo dimostra. Alla fine pagano solo gli innocenti. I colpevoli che pagano solo nei film.

Se Bibbiano, come ha affermato l'avvocato Miraglia, è solo la punta dell' iceberg, significa che tale marciume, sulla pelle dei minori, è diffuso in tutta la penisola. Una vergogna senza fine per meri scopi economici, ma alla base vi è anche un disegno atto a corrompere, snaturare e distruggere la famiglia naturale.

Bonafede ha istituito la “Squadra speciale di giustizia per la protezione dei minori”.... vedremo cosa produrrà e come si dispiegherà l'azione dei 5 stelle che sicuramente non staranno a guardare come hanno fatto quelli bravi di prima perchè questo schifo era già venuto fuori anni fa ma nessuno si era mosso ed anzi tutto era stato messo a tacere, esattamente come successe con il Forteto

È questione di leggi più che di enti. Si sono fatte leggi che permettono e anche incentivano questo. Bisogna agire in parlamento.

Come al solito finisci di ragionare dove comincia il vero ragionamento. Non esiste e non esisterà mai un ente competente che garantisca una qualunque cosa. Ognuno di noi è il garante unico di se stesso di fronte a se stesso. Già questa consapevolezza basterebbe a renderci molto migliori di quello che siamo ma finché esisterà un qualunque ente o una qualunque legge questa consapevolezza resterà bloccata nella maggior parte della gente. Forse un giorno a forza di batterci la testa capirai.

Lascia stare ormai tutto il mainstream è focalizzato sulle fake che girano intorno nessuno che si occupa di quello che è successo. Mentana parla solo di quello così come wired. Hanno spostato l'attenzione e nascosto il problema. Se provi a chiedere almeno più informazione diventi un terrapiattista. Hai letto oggi il post di mentana? 10 bufale smontate sulla luna. Un articolo che un bambino di 10 anni farebbe meglio

Sono apolitico ben per questi motivi. Non so più chi ammazza di più: la destra o la sinistra. Cambiano solo i metodi.

Questi organi vanno controllati dal cittadino. Basterebbe varare una legge che ordina l’istituzione di un organo di controllo composto da 10 cittadini eletti a rotazione che possano presenziare nei tribunali e che abbiano potere di veto nelle varie fasi che portano al l’allontanamento di un minore. Voglio poi vedere se allontanano i figli così “a cavolo”. Non si rendono conto del danno che fanno alla società.

Chi si occupa di indagare? Bella domanda. Anche perchè in tanti hanno paura di denunciare per non passare dalla padella alla brace. Qualcuno aveva cominciato a farlo nel gruppo fb "Angeli e demoni" ma anche lì dopo qualche giorno si sono infiltrati i soliti ignoti che gettano fango su tutto e allora si perde di qualsiasi credibilità e nessuno denuncia più nulla. Se manca la fiducia nelle istituzioni come si fa ad andare avanti...a lottare, a far avanzare i propri diritti!!

Grazie di averne parlato Massimo. Ho visto che ne stanno parlando anche all'estero finalmente(non in occidente però), c'è uno speciale sulla Pravda.

Il giro di soldi in Italia è stimato in oltre 4 miliardi di euro!!!

soldi facili, chi entra in quel business si sistema pare la vita e si fa un sacco di soldi. Tipico italia, e di bibbiano ce ne saranno a decine, giusto nella mia città qualche anno fa , genitori a cui avevano portato via i figli avevano organizzato una protesta, ma ovviamente , e come del resto funziona in tutto il mondo, finché non tocca il tuo di qlo, tu non ti muovi. Com'era quel detto ? Prima sono venuti per i cani ma non mi sono mosso perché non ero un cane, poi sono venuti per i gatti, ma non mi sono mosso perché non ero un gatto, ... ... alla fine sono venuti per me ...

Si riceve denaro, ma dona amore, tempo e cura....ti sembra poco? Non si può buttare tutto un sistema per delle mele marce...io conosco famiglie affidatarie che amano e curano incodizionatamente...ad una di queste famiglie debbo dire grazie....

Lei farebbe ad occuparsi della Luna, anziché di parlare di bambini e di cose di cui sa poco o niente, ma che le servono per cavalcare l'onda dell'emozione popolare. Come siamo caduti in basso.

Molti infatti i casi prima di questo... Ma forse la cosa che sembra prendere sempre più campo e il metodo a dir poco industriale e organizzato di rapimento istituzionalizzato....A fini di lucro...

Il ministro Bonafede ha dichiarato che non è sua competenza, pensi un po'... noi attraverso la rete possiamo contribuire affinché non si spengano i riflettori su Bibbiano e su tutti gli altri casi che stanno emergendo. Bibbiano è solo la punta dell'iceberg.

ad oggi il sindaco di bibbiano non c'entra niente con gli abusi sui bambini

Il Ministero della Giustizia, Alfonso Bonafede ieri firmò per un ente investigativo apposito, secondo me dovrebbe iniziare dalla Lombardia dove sono sicuro che troverà molto da investigare.

A mio avviso, questo silenzio mediatico ne è la prova....che di #bibbiano ce ne sono diversi....purtroppo

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

MENTANA, COME SEI CADUTO IN BASSO

Una volta facevi il giornalista. Una volta sapevi affrontare qualunque argomento, anche il più controverso, con equidistanza e con obiettività, stando ben attento a non far entrare le tue opinioni personali nel dibattito in corso.

Oggi invece hai completamente rinunciato al sacro principio su cui è basato il tuo mestiere, che è quello dell'obiettività, e ti sei apertamente schierato, su tutte le questioni più controverse, come una comare da cortile.

Urli e ti agiti per imporre le tue opinioni, approfitti del tuo palcoscenico televisivo per fare dei piccoli comizi travestiti da editoriale, ed arrivi persino ad insultare le persone che non la pensano come te.

L'ultimo caso, in ordine di tempo, è stato l'infelice post di ieri, nel quale davi dei "fessi" a tutti coloro che non credono che siamo stati sulla luna. Per la precisione, hai scritto: "Un saluto ai fessi che non credono che l'uomo sia andato sulla luna. Senza quell'impresa non esisterebbe gran parte delle conquiste tecnologiche che vi permettono di non confinare al tavolo del bar le vostre 'opinioni' ".

Ora, a parte che con queste frasi tu hai offeso in un colpo solo decine di migliaia di persone che dubitano dei viaggi lunari - tra cui, fra l'altro, alcuni tuoi colleghi giornalisti - ma soprattutto dimostri, ancora una volta, di essere palesemente disinformato sullo stato del dibattito in corso.

Nel mio film, io mostro che nelle comunicazioni originali della NASA manca il ritardo audio che dovrebbe esserci fra terra e luna. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film, io mostro delle bandiere che sventolano da sole, senza che nessun astronauta le stia toccando. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film, io mostro la completa assenza di danni da radiazione sulle pellicole delle foto lunari, ed è la NASA stessa a riconoscere che queste pellicole dovrebbero essere invece fortemente danneggiate. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film io mostro i fotografi professionisti che spiegano perché, tecnicamente, le fotografie delle missioni Apollo non possono esser state fatte sulla luna. E nessuno è in grado di contestare le loro affermazioni.

Siamo quindi di fronte a fatti concreti - non a "opinioni" - che mettono legittimamente in dubbio le missioni lunari.

Ora, nessuno qui è obbligato a convincersi per forza che sulla luna non ci siamo andati. Ma lo spazio per un sano dibattito c'è, ed i dubbi sulle missioni lunari sono oggettivamente legittimi e ben documentati.

Un buon giornalista avrebbe preso questi dubbi seriamente, e avrebbe concesso loro la giusta platea, per una sana discussione pubblica.

Invece tu hai preferito rinchiuderti nella tua presunzione infinita, hai già deciso di aver capito tutto, e hai scelto di dare dei fessi a chi non la pensa come te. Proprio come un opinionista da bar.

Per uno che osa chiamarsi giornalista, questa è la vergogna più grande che ci possa essere.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

MENTANA, COME SEI CADUTO IN BASSO

Una volta facevi il giornalista. Una volta sapevi affrontare qualunque argomento, anche il più controverso, con equidistanza e con obiettività, stando ben attento a non far entrare le tue opinioni personali nel dibattito in corso.

Oggi invece hai completamente rinunciato al sacro principio su cui è basato il tuo mestiere, che è quello dellobiettività, e ti sei apertamente schierato, su tutte le questioni più controverse, come una comare da cortile.

Urli e ti agiti per imporre le tue opinioni, approfitti del tuo palcoscenico televisivo per fare dei piccoli comizi travestiti da editoriale, ed arrivi persino ad insultare le persone che non la pensano come te.

Lultimo caso, in ordine di tempo, è stato linfelice post di ieri, nel quale davi dei fessi a tutti coloro che non credono che siamo stati sulla luna. Per la precisione, hai scritto: Un saluto ai fessi che non credono che luomo sia andato sulla luna. Senza quellimpresa non esisterebbe gran parte delle conquiste tecnologiche che vi permettono di non confinare al tavolo del bar le vostre opinioni .

Ora, a parte che con queste frasi tu hai offeso in un colpo solo decine di migliaia di persone che dubitano dei viaggi lunari - tra cui, fra laltro, alcuni tuoi colleghi giornalisti - ma soprattutto dimostri, ancora una volta, di essere palesemente disinformato sullo stato del dibattito in corso.

Nel mio film, io mostro che nelle comunicazioni originali della NASA manca il ritardo audio che dovrebbe esserci fra terra e luna. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film, io mostro delle bandiere che sventolano da sole, senza che nessun astronauta le stia toccando. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film, io mostro la completa assenza di danni da radiazione sulle pellicole delle foto lunari, ed è la NASA stessa a riconoscere che queste pellicole dovrebbero essere invece fortemente danneggiate. Questo è un fatto, non è una opinione. E nessuno è in grado di dare una spiegazione razionale per questo fatto.

Nel mio film io mostro i fotografi professionisti che spiegano perché, tecnicamente, le fotografie delle missioni Apollo non possono esser state fatte sulla luna. E nessuno è in grado di contestare le loro affermazioni.

Siamo quindi di fronte a fatti concreti - non a opinioni - che mettono legittimamente in dubbio le missioni lunari.

Ora, nessuno qui è obbligato a convincersi per forza che sulla luna non ci siamo andati. Ma lo spazio per un sano dibattito cè, ed i dubbi sulle missioni lunari sono oggettivamente legittimi e ben documentati.

Un buon giornalista avrebbe preso questi dubbi seriamente, e avrebbe concesso loro la giusta platea, per una sana discussione pubblica.

Invece tu hai preferito rinchiuderti nella tua presunzione infinita, hai già deciso di aver capito tutto, e hai scelto di dare dei fessi a chi non la pensa come te. Proprio come un opinionista da bar.

Per uno che osa chiamarsi giornalista, questa è la vergogna più grande che ci possa essere.

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Poi il fatto che i moduli siano stati fotografati da altre sonde non dimostra nulla, giusto? Dai, per favore lei sta facendo soldi su delle stronzate bufalare. Altro che criticare Mentana. Un film che supporta ancora tesi del genere è da considerare una frode scientifica e spero che lei venga denunciato

Comunque volevo fare un personale sfogo: a me piace discutere e cercare di capire, ma ho capito che ormai alla gente non interessa il dialogo. Se poni un problema, neanche ti rispondono e ti danno dell'idiota in maniera neanche tanto velata. Ormai alla gente interessa il proprio ego e avere ragione ancor prima di conoscere la verità, e l'onestà intellettuale non ha più spazio in questo mondo. Inutile discutere, io personalmente mi sono stufato.

Ieri ho commentato proprio citando il tuo film. Tra l'altro il post mi è apparso in bacheca perché sponsorizzato. Paga per darti del fesso nella tua bacheca!

Il ritardo audio è teoricamente di circa 1 s, difficile misurarlo in una conversazione come quelle che c'erano nel 1969. Per essere coerenti però devi anche spiegare come 200.000 persone partecipanti del programma apollo 11 siano potute CADERE TUTTE nel tranello e come la potenza amica URSS non abbia detto niente per inficiare la missione. inoltre devi anche spiegare le missioni seguenti perche il 1969 è SOLO il primo sbarco ce ne sono stati altri : "In totale gli sbarchi sulla Luna delle missioni Apollo furono 6 (Apollo 11, 12, 14, 15, 16 e 17), ida wikipedia. Quindi non solo per fare il film dello sbarco, costato moltissimo perche spilberg volle girare gli esterni prprio là è essenziale spiegare TUTTI gli sbarchi e considerarli delle scemenze. Come vedi trattare di scemi quelli che NON credono al primo sbarco sulla luna, è un pò come trattare da Geni coloro che NON credono che gli sbarchi in totale furono 6.

Su Mentana perfettamente d’accordo. Però dottor Mazzucco mi permetto: nelle comunicazioni con le missioni Apollo il “ritardo” legato alla distanza ovviamente non si percepisce dalle registrazioni, dato che l’apparato di registrazione era uno solo ed era sulla terra, ergo il “botta e risposta” risulta chiaramente immediato. Il fatto che il segnale di “botta” fosse in realtà partito circa un secondo prima, risulta pressoché invisibile su comunicazioni brevi. E riguardo la bandiera: le bandiere possono muoversi anche perché oscilla il bastone al quale sono attaccate eh.. Basta la forza di gravità per creare un effetto pendolo, e sulla Luna la gravità c’è 🙂

Come mai risponde sulla presunta conquista della luna ma non dice un cavolo su Bibbiano?

Ma perchè uno non può avere delle opinioni "alte" e dire cose giuste o intelligenti in un bar? Cosa bisogna essere per forza in una piazza o in uno studio televisivo per dire cose intelligenti o a cena in un ristorante di lusso con questi personaggi , che se avessero frequentato almeno un bar nella loro vita non avrebbero tutta questa spocchia e si porrebbero dei dubbi come tutte le persone di intelletto fanno?

Esimio dottor Mazzucco, lei è colpevole di aver vilipeso la vera religione dei nostri tempi: l’ossequio cieco e untuoso alla scienza “ufficiale” che dovrebbe rispondere alle domande che lei pone nel suo film documentario non fosse altro che per fare una seria divulgazione scientifica che non si riduca a ossequio alle autorità costituite

I dubbi sull'allunaggio avevano senso fino a qualche anno fa, prima che venissero smentiti da scienziati e dalla comunità intetnazionale pezzo per pezzo. Non starò qui ad elencarli, ci sono migliaia di informazioni su internet (a patto che chi crede ancora che l'allunaggio non sia avvenuto sia in grado di usare il PC al di fuori di Facebook per scrivere cazzate) che rispondono ad ogni singolo dubbio che lei si é posto. Va bene mettere in dubbio SEMPRE, ma bisogna accettare quando quei dubbi vengono smentiti, non serve girare film, scrivere libri e fare campagne per cavalcare l'onda di quelle decine di migliaia (a suo dire) di IGNORANTI che credono che il mondo sia governato da un serpente a tre teste.

Stia tranquillo Massimo, tra un po' ci dirà anche che è stato ritrovato l'aereo caduto sul Pentagono... (magari ce l'ha in garage...)

Ma poi vorrei capire quali siano state le conquiste tecnologiche ottenute grazie ai viaggi sulla luna?

Quand'è l'ultima volta che Mentana ha affrontato un tema con equidistanza e con obiettività? Non ne ho memoria...

Mi ricordo da ragazzino che mentana diventó il mio giornalista di riferimento proprio perchè sapeva fare molto bene il suo lavoro senza prendere parte degli interessi altrui.. Ora lo evito proprio perché si è trasformato completamente in un servo o boh lo saprà lui

Pensare che Mentana sia competente ed affidabile solamente perché appare in televisione, è uno dei punti su cui fanno affidamento le élites. Infatti lui critica "dall'alto" della sua visibilità, approfittando di ciò!

Vorrei conoscere almeno una delle conoscenze tecnologiche derivate dagli allunaggi, che mi permettono di stare al bar... Ah no, io devo andare a lavorare lo stesso! Però la curiosità mi rimane.

Le impronte lasciate sulla polvere lunare sono profonde,evidentemente era molta... come mai questa polvere,quando sono atterrati, i potenti retrorazzi non l'hanno alzata? Teoricamente intorno al LEM si sarebbe dovuta alzare una nuvola. Io sono per la finzione.

Io ho visto il film, onestamente mi è sembrato molto equilibrato e se Mentana si fosse preso la stessa briga, non avrebbe fatto questa figuraccia. Grazie per l'ottimo lavoro.

Questa gente si é venduta da tempo, appliccano a tutto spiano il principio del é giusto ció che conviene, a loro piace troppo quel puzzo nausebondo della bugia di massa atta a tenerci in gabbia, guadagnano un sacco di soldi, il sistema li coccola in tutti i modi, e possono essere i miserabili egocentrici che sono senza preoccuparsi di nulla. Ma ci stiamo risvegliando e unendo, e hanno sempre più paura. Grazie Mazzucco, sei un Uomo immenso!

A dire il vero la maggior parte delle conquiste tecnologico/scientifiche si sono avute grazie alla guerra (calda e fredda) più che ai viaggi spaziali.

Massimo Lei.....possiede un intelligenza e un acume fuori dal comune ....ha la mia stima !

Ho appena finito di vedere il suo film documentario e le faccio tanti complimenti... molto ben fatto, ricco di fonti e ben argomentato. Solleva tanti dubbi e offre numerosi spunti su cui dibattere. Grazie mille!

Visto American Moon. Fatto benissimo. Sempre circostanziato, scientifico direi. Anche se di base non credo ai falsi allunaggi devo ammettere che molte questioni lasciano molti dubbi e poche certezze. Complimenti per l ottimo lavoro. Molto professionale

Mi viene da-ridere quando qualcuno dice che Mentana e' schierato perché ritiene fesso chi nn crede ai viaggi spaziali...Cosa c entra la politica? Tuttavia, personalmente e da profana in materia, fin da bambina mi sono sempre chiesta come mai nn siamo più andati...Da un paio di decenni la tecnica e' infinitamente superiore a quella del 69...quindi per logica, se ci siamo riusciti nel 69, con quei mezzi, oggi dovrebbe risultare un gioco da ragazzi ....o sbaglio?!!!

Ho visto il suo documentario insieme al mio compagno, non dimenticherò mai fin che campo (e sicuramente anche dopo) lo sguardo dei tre astronauti "ragazzini" prima e dopo l'"allunaggio" soprattutto durante lintervista..

Mentana è una Capra che non sa di esserlo. Oppure un mero Asservito alla élite dominante.

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

Ora il film è anche su Youtube.
Scarica la versione in HD da Vimeo On Demand: vimeo.com/ondemand/americanmoonita
Oppure acquista il DVD su luogocomune: www.luogocomune.net/LC/shop/film-in-italianoScarica la versione in HD da Vimeo On Demand: vimeo.com/ondemand/americanmoonita Oppure acquista il DVD su luogocomune: www.luogocomune.net/L...
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

Grazie Massimo per la tua generosità e dedizione nella ricerca della verità. In un periodo nel quale mostrare leciti dubbi su un argomento come questo implica esporsi alla pubblica gogna con tanto di gratuita derisione, non possiamo fare altro che ammirare il tuo coraggio.

E con questo video online oggi muore decisamente il debunking... la centesima scimmia si sta risvegliando

In memoria di Luciano De Crescenzo si è diffusa in rete in questi giorni in rete la sua massima più famosa, nella quale il DUBBIO è celebrato e la CERTEZZA ASSOLUTA demonizzata. Poi, per una curiosa congiuntura cosmica, diciamo, ricorre anche il cinquantesimo anniversario dello sbarco dell'uomo sulla luna. Non è ironico che chi ha messo in DUBBIO questa impresa, e non mi riferisco ai vari ciarlatani onnipresenti in rete (è facile cadere nella fallacia della colpa per associazione) ma all'eccellente documentario di Massimo Mazzucco, sia stato invece bersaglio di linciaggio mediatico, di dàgli all'eretico, di demonizzazione vera e propria per aver attentato alla CERTEZZA ASSOLUTA dello sbarco sulla luna?

Io (ti dico la pura verità) non credo ai falsi allunaggi. Però hai tutta la mia stima e il tuo film è un lavoro eccellente che tra l'altro (credimi) guardano anche quelli che non sono complottisti. Perché tu sei un professionista serio che discute i fatti, mette in discussione le cose, e ci invita (a noi che guardiamo i tuoi film) a ragionare. Non sei uno che attacca le persone e fa il "superiore" come fanno Mentana e Attivissimo per esempio. Mi dispiace che tu sia in aperto conflitto con i due Angela. Perché sarebbe interessante vedervi in un contraddittorio. Contraddittorio tra persone serie e intelligenti. Nonostante siano del Cicap i due Angela non trattano i complottisti come deficienti (come fanno in tanti). Ieri sera non so se hai visto la trasmissione Ulisse. A un certo punto persino Alberto Angela non ha potuto esimersi (in passato non lo aveva mai fatto) dal considerare le tesi complottiste e lo scetticismo sugli allunaggi. E ha fatto la domanda "scottante" non a un pirla qualunque ma addirittura a Gene Krantz! Oltretutto nell'altra trasmissione sui 50 anni, Andrea Purgatori ha fatto la stessa domanda scottante sui complotti all'astronauta Nespoli che ha dato (secondo me) la risposta più sensata su questo argomento. "Ormai gli allunaggi sono una specie di fede religiosa. Chi ci crede e chi no. L'unica verità è che nessuno ha la prova assoluta che ci siano stati o che non ci siano stati".

Rispondiamo ad Andrea Menghi , probabilmente Massimo Mazzucco ha ritardato la disposizione gratuita magari per farci anche qualche euro che sarebbe anche giusto , credo o no? Il lavoro si paga quindi.......

I viaggi spaziali con la tecnologia attuale oggi sono impossibili: l'uomo non è mai andato in orbita, tantomeno sulla luna

Buonasera, Ho gustato il docufilm e l ho trovato esaustivo come del resto tutti i suoi film precedenti. Ho una domanda al momento, Nel capitolo dove si parla di luce riflettente, nelle foto dove appare evidente che sia il Lem che gli austronauti sono per assurdo visibili anche con illuminazione posteriore. Chiedo puo' la luce delle numerose stelle prendere posto dei pannelli riflettenti? Massimo Mazzucco. Spero che abbia compreso la domanda. Mi riferisco al punto del video 3h e 5'.

Massimo Mazzucco, ma se gli americani non sono andati sulla luna e se i video sono dei falsi, come mai mi chiedo i russi non li hanno sputtanati? Chi mi risponde?

Complimenti per il lavoro coscienzioso e assolutamente non capzioso di ricerca e analisi. Ho trascorso le 3 ore e 35 tutto d'un fiato davanti alla TV...mi era successo solo in occasione del film sull'11 settembre ✌👍

Buonasera Mazzucco, come si spiegano secondo lei le immagini scattate dalla sonda Lunar Reconnaissance Orbiter che mostrano in dettaglio i vari siti di allunaggio? Si può ipotizzare che abbiano inviato sul suolo lunare dei moduli automatici senza equipaggio mentre le riprese con gli astronauti le abbiano approntate in studio sulla terra?

Ciao Dopo averlo visto tutto Questa è la più grande truffa della storia!

Grazie Massimo Mazzucco, un lavoro certosino che merita di essere divulgato il più possibile, mi dispiace che in tv non sia riuscito ad andare. La condizione imposta da focus di lasciar replicare attivissimo con le sue strampalate scuse, senza però avere la possibilità di rispondere nuovamente non era accettabile. A questo punto meglio così, spero piuttosto ci sia la possibilità di assistere ad un confronto pubblico dove lei ed esperti esponete le evidenze ad attivissimo e debunkers per vedere poi ancora, fino a che punto riescono a trovare scuse fantasiose e prive di fondamento scientifico pur di incastrare ad ogni costo la versione ufficiale. congratulazioni.

Mi sono messo ieri e me ne mancano 2 ore,ma già è chiaro che è fatto bene e che tutti dovrebbero vederlo (cosa che non accadrà).. conoscere l'intera storia e suoi Retroscena,..l'1+1 Vien da sé per chiunque e se non viene allora significa essere davvero stolti e ottusi.! OTTIMO LAVORO 👍

Ottimo lavoro quello di Massimo Mazzucco... Se prima avevo diversi dubbi riguardo all' allunaggio... Ora sono del tutto persuaso che fu una operazione pianificata a tavolino... Poi è possibile che ci siano effettivamente andati una decina d'anni dopo... Questo è plausibile, ma non certo nel 1969..

Mazzucco mi ha aperto gli occhi sull'undici Settembre, avevo dei dubbi già di mio e lui me li ha del tutto confermati con Inganno Globale.

Bellissimo documentario Massimo Mazzucco! Inoltre le parti con le domande un vero tocco di “Bon Ton”

Acquistato! ...e onorato di aver contribuito alla realizzazione, aiutando una delle poche voci fuori dal coro rimaste.

Caro Massimo, mi hai regalato qualche giorno di interessanti scambi di opinione con molti amici a cui ho consigliato la visione. Grazie!

Grazie Massimo, avevo dei dubbi riguardo l'allunaggio ma ho visto il film e adesso non ho più dubbi della messa in scena ahahahah.

Ieri sera sono stato alla riunione con Pino Morelli, illuminante. Non vedo l'ora di vedere il film dell'11 settembre, grazie mille anche per il tuo intervento, in certi casi bisogna metterci la faccia e tu lo stai facendo. Tutto il mio appoggio

Non credo alla teoria del falso allunaggio, ma credo fermamente che attivissimo sia molto attivo nel dire fesserie

Ti seguo dai tempi dell’11 settembre...è la pensò esattamente come te. Grande massimo condivido immediatamente

Ho visto un pezzo dello speciale su canale 5 sulla luna....la prova principe che ci siamo stati é il raggio laser che riflette sui pannelli messi sulla superficie lunare....invece attraversare le fasce di Van Allen é una cazzata ...che ci vuole!

Massimo, è possibile caricare anche a 720p ? grazie.

Gentile Mazzucco, erano mesi che provavo a vedere il suo documentario ma non trovavo alcuna fonte. In occasione del "moon day" l'ho visto finalmente comparire per intero su vimeo e sono andato subito a vederlo. La questione che mi infastidiva era la non gratuità del suo lavoro, e senza volermi dilungare troppo sono piacevolmente colpito che lei sia arrivato alla mia stessa conclusione, che le lascio liberamente dedurre. Grazie.

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

Scarica la versione in HD da Vimeo On Demand: vimeo.com/ondemand/americanmoonita
Oppure acquista il DVD su luogocomune: www.luogocomune.net/LC/shop/film-in-italiano
Qui la homepage di American Moon, con le 42 domande del film: www.luogocomune.net/LC/americanmoonScarica la versione in HD da Vimeo On Demand (5 euro): vimeo.com/ondemand/americanmoonita Oppure acquista il DVD su luogocomune: www.luogocomune.net/LC/shop/film-in-italiano Qui…
... See MoreSee Less

Video image

Comment on Facebook

perche il KGB non ha denunciato il falso allunaggio ? perche le rocce lunari nessuno ha smentito che fossero lunari ?

D'altronde ci sarà pure un motivo se li hanno messi in mezzo agli attori...

Buonasera Massimo Mazzucco, non riesco a trovare la puntata di focus con paolissimo del 18 luglio. Ha un link da mandarmi che stasera ho voglia di rumore di unghie sugli specchi? Grazie e grazie soprattutto del suo lavoro

Ce l’ho già tutti!!! Grande Massimo! Colgo l’occasione per complimentarmi con te della serata di proiezione del film a Roma. ERA TUTTO PIENO!!! D’altronde il film decisamente meritava. Siamo stati benissimo e vedere il film sul grande schermo e poterti stringere la mano decisamente mi ha fatto un grande effetto. C’era anche Attivissimo (verde dalla bile) ma non te ne sei accorto perché aveva barba e baffi finti (vedi nella foto). Un saluto e avanti tutta 😃👏🏻💪🏻

Il mondo e alla rovescia... un signore qualunque, certo un professionista del video, un giornalista non so esattamente , da anni cerca di capire e approfondire avvenimenti importanti della nostra storia che potrebbero avere avuto un significato diverso, come questo dell allunaggio o ben piu terribile l 11 settembre, ma per quanto si documenti, si sforzi di essere obiettivo e serio, cerchi ogni riscontro, non riesce a superare la barriera di pochi entusiasti sostenitori che purtroppo in gran parte crederebbero anche alla terra piatta o alle fatine dei denti. Quando invece i suoi documentari dovrebbero essere trasmessi dalle tv nazionali e discussi da persone competenti e importanti, ma il mondo gira cosi... la massa deve rimanere ignorante e ogni tanto lasciano che un signor nessuno faccia una breccia che tanto rimane in superficie ma non intacchera mai lo status quo.... bravo mazzucco vai avanti cosi chissa che post mortem (toccati) verrai ricordato come quello che " l aveva gia detto tanti anni fa" .........

Ho trovato questa foto curiosa. Le mogli dei tre astronauti - probabilmente in un collegamento con i mariti. Mimano le tre scimmiette: non vedo, non sento, non parlo.

Visto tutto. Eccezionale. Basterebbe il finale con la richiesta di giuramento rifiutata come prova. 👍

Un altro tema che si potrebbe approfondire secondo me è quello della ripartenza dalla Luna. Se per staccarsi dalla Terra hanno usato un razzo alto più di 100m pieno di combustibile, come ha fatto il modulo lunare ad abbandonare il suolo lunare e tornare sulla Terra ripercorrendo tutta quella distanza? La Luna non è priva di gravità. Avrebbero avuto bisogno di un altro razzo (un po' più piccolo dell'andata) senza rampa di lancio ecc.. per abbandonare la Luna e ritornare. Invece non ce l'avevano! La cosa più assurda non è che siano andati sulla Luna ma che siano tornati!

Lavoro superbo, rigoroso ed esaustivo. Chissà cosa penseranno gli americani più nazionalisti e patriottici quando lo vedranno. Sarai riuscito ad incrinare la loro incrollabile fede? Non credo...ma lo spero tanto!

Vero ! Dobbiamo rimanere ignoranti, per fortuna che almeno oggi ci concedono di studiare cosa che in alcuni paesi fino a qualche tempo fa era proibita per alcuni. Un cane che si morde la coda, infatti che ci fanno studiare a fare se poi ci vediamo segati ?!

Ottimo lavoro Massimo e grande intervista su youtube che mi sono goduto fino all'ultima parola,.

Massimo Mazzucco è colui che riesce ad articolare i punti di tutto ciò che ad un uomo un po' attento non torna delle "versioni ufficiali", mettendo in grossa e ovvia difficoltà chi, per suoi motivi e/o interessi, deve sostenere le informazioni mainstream. In poche parole: un grande uomo informato, prima ancora che regista, fotografo, ecc. che rimarrà nella storia, soprattutto quella di chi si pone (ancora) qualche domanda. Bravo Massimo!

Vorrei chiedere una cosa a Massimo Mazzucco: lei dice che non è chiuso a prescindere alla versione ufficiale ma che ha trovato molte prove a sfavore, se però lei avesse la possibilità di mandare una sonda e controllare che effettivamente il Lander e la bandiera siano sulla superficie lunare, penserebbe che sono state portate con sistemi automatici o che effettivamente lei si è sbagliato?

Complimenti per il lavoro svolto. Chiaro e ben documentato. La mia opinione: Non penso proprio che siamo andati sulla luna

Grande Massimo Mazzucco...mi sento di dire che senza il tuo contributo sarei una persona diversa 🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑

Ho appena finito di vedere il film integrale, davvero complimenti, enorme che avrà richiesto chissà quante ore di lavoro. L'ho condiviso tra i miei amici.

Grande lavoro di ricostruzione della verità. Basta vedere la foto del Lem in primo piano, tutto rattoppato con il nastro adesivo, e con i pannelli di fogli di alluminio, per capire la falsità creata dagli USA.

Please, make it public in english too.

E vero che la mappature 3d del suolo lunare corrisponde alle foto che hanno fatto nel 69? Grazie a chi mi risponderà...

Anch'io comprato appena è uscito.👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏 Intanto su La setta stanno facendo un minestrone tra terra piatta, scie chimiche e no vax🤮🤮🤮

Massimo Mazzucco lo guarda Whatsapp? L'ultima volta pare sia stata 2 settimane fa... 😁😎

Avuto sempre dubbi sulla effettiva andata dell'uomo sulla luna. Però si era ancora in piena guerra fredda. Insomma con tutti i servizi segreti se fosse stata una bufala non l'avrebbero dimostrata? e stiamo parlando solo di due potente come Urss e Ciana. possibili che non sia mai trapelato a allora. Era no cosa enorme troppo grande da controllare. Comunque più gli anni sono passati più la mia convinzione che l'uomo sulla luna non ci è mai stato si è notevolmente rafforzato, anche se con i dubbi che ho elencato. comunque una cosa è sicura: è stato bellissimo crederlo.

Complimenti Un lavoro incredibile e come tuo solito perfetto in ogni suo aspetto! Un documento che, come gli altri, diventerà una pietra angolare e un punto di svolta nella divulgazione di argomenti scomodi come quello dell'allunaggio...

io lo ho acquistato ieri perchè stimo tantissimo la persona di massimo mazzucco e il suo ostinato lavoro di ricerca della verità...già da varie ricerche e interviste ero convinto che non ci fossimo andati...questo dvd è la verità da lasciare ai posteri per il loro futuro...

L’ho acquistato. La quantità di informazioni è enorme e in linea di massima ha confermato tutti i miei dubbi originali...ora che sappiamo come sia andato il fatto speriamo qualcuno ci dica il Perché

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

Stanno devastando il paese senza che noi ce ne accorgiamo ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

ahahahaha quantre fregnacce in un video solo. Facile riempire la testa agli stolti presentando notizie che non hanno nulla a che fare con il 5g ma si riferiscono a gestione del verde urbano e interventi post emergenza. Ma voi che ne sapete di telecomunicazioni o di urbanistica. Fate solo un sacco ridere. Pieni nella testa di complotti, pieni nella testa di mostri.

Io gli alberi li ho piantati, del 5g non me ne può fregare di meno. Piantiamo alberi e abbattiamo i ripetitori! Difendiamo madre terra

Mai sentito un cumulo di minchiate tutte insieme e ve lo dice uno che lavora alla Tim da 20 anni proprio in questo campo e che ora si appresta ad affrontare proprio il 5g.

Io seguo questo fenomeno dall'anno scorso. Prima zona devastata Sheffield, UK, nella contea abbattuti 5500 alberi. E da lì tutta Europa. Ora sono arrivati all' Italia. È pauroso. Chi dice che non è vero, dovrebbe chiedersi se il 5G non c'entra nulla perché tagliare gli alberi. Ragazzi senza alberi non c'è vita! È difficile da capire?! Tenete presente che questa gente è furba e gioca d'anticipo. Rimuove prima dell'installazione, così che le persone non ne vedano la correlazione. Per ora si parla solo di città pilota, ma la copertura totale è prevista per il 2021. A me si gela il sangue. L'uomo sta agendo contro natura.

Iniziate a tornare a comprare i telefonini da 15 euro ,solo squillo e msg e forse li mettiamo a 90 ° ...ma qualcuno di tutti questi commenti lo farebbe davvero ????? Il cambiamento si fa con spirito rivoluzionario non strillando sui social.

Orgogliosa di aver acquistato casa in collina con meravigliosi abeti e bosco annesso! Il segnale è lentissimo quindi mi dedico nel tempo libero al giardinaggio e alla cura dell'orto. Mi ritengo una vera rivoluzionaria! I coraggiosi oggi fanno un passo indietro

.....dovremmo renderci conto che non abbiamo bisogno di tutta questa tecnologia e tornare a vivere in un modo meno connesso...ne guadagneremo in salute, ma sarà già troppo tardi!

Un’altra cosa; se un sistema biologico ( albero ) disturba la normale propagazione delle onde elettromagnetiche, in fisica, vuol dire che esse cedono energia a quest’ultimo e perdono potenza; stesso principio del forno a microonde.... come queste cedono energia ad un sistema biologico ( albero ), allo stesso modo cedono energia al corpo umano ( sistema biologico a base di acqua come gli alberi e i cibi che mettete nel microonde ) però con tutti gli effetti tumorali indesiderati a breve e a lungo termine....

Virgiliano, Posillipo napoli. I Pini secolari sono stati tutti abbattuti perché a loro detta erano tutti ammalati e visti gli ultimi inverni con forte raffiche di vento ed obiettivamente con la caduta di qualche albero hanno approfittato per radere tutto a 0

e l'uragano dell'anno scorso? Calza a pennello..

Anche in Sardegna che risulta la zona dove è partita la sperimentazione 5g ,hanno già devastato molte aeree e stanno continuando,senza contare che sugli alberi ci vivono gli uccelli e altre specie animali ,stanno ammazzando tutto e tutti

sarà un caso ma lo scorso ottobre esattramente il 29 una tempesta mai vista ha colpito con venti fino a 200Kmh quasi tutta la provincia di Belluno abbattendo milioni di abeti, ho pensato e voglio ancora credere, che questo fenomeno sia dovuto ad un fattore naturale ma, seguendoti da diversi anni, ho letto di modificazioni del clima e fenomeni forse provocati... visto che a pensare male, come diceva qualcuno, si fa peccato ma si indovina sempre, dopo avere seguito questa tua "puntata" qualche sospetto mi è venuto... cerca TEMPESTA VAIA NEL BELLUNESE...

Il fatto che gli alberi siano un ostacolo al 5G è una ovvietà, la frequenza 26Ghz, detta millimetrica, è ostacolata da qualsiasi corpo solido, quindi le foglie degli alberi sono un grosso problema. Immaginate un drone che perde il segnale 5G che lo guida perchè in prossimità di un albero, o un'auto a guida autonoma che fa un incidente per l'interferenza di un arbusto. In teoria nei pressi delle antenne non dovrà esserci alcun ostacolo, proprio come se il segnale fosse fatto di luce visibile. Quindi nessuna bufala, in questo mondo piuttosto che gli alberi vanno abbattuti gli struzzi presuntuosi con l'anello al naso e l'osso in testa, cioè i sedicenti debunker. Che poi tutti gli abbattimenti di alberi segnalati nel video siano dovuti all'installazione di antenne, quella sarebbe l'unica cosa da verificare.

Si fa sempre così "A macchia di leopardo e in tempi diversi" per non far capire l'entità del problema.......ma non solo con gli alberi

Ma vorrei dire .... é così necessario il 5G??? Mi sembra che le attuali tecnologie siano ottime a prescindere che il 5G sia dannoso o no

La strage degli alberi è paragonabile ai morti per cancro che si curavano col bicarbonato di sodio, che il Mazzuccone spingeva facendo interviste tipo oggi le comiche col guru Simoncini, condannato per omicidio colposo perché curava a prezzi esorbitanti (smazzati col Mazzuccone) il cancro con acqua e bicarbonato? Che grande pezzo di 💩💩💩caro strillone. Cura le tue fisime col bicarbonato, mazzuccone.

Incredibile quante stupidaggini ti inventi caro Mazzucco per darti solo un po'di visibilità virtuale! Forse ti sfugge che il 5G è già operativo a tutta potenza in Svizzera? dai fai un piccolo sforzo, vai a vedere quanti alberi hanno abbattuto li.

tolgono gli alberi veri per metterci quelli finti con il 5 G!!! Boicottate il 5 G non lo comprate!!!

Massimo Mazzucco. Indipendentemente dal fatto che la radiazioni non ionizzanti possano avere un impatto negativo sulla salute umana (cosa ancora oggetto di studio, e quale migliore cavia che gli esseri umani stessi?), resterebbe da analizzare la ricaduta sull'ecosistema in generale: onde elettromagnetiche, sia pur di frequenza moderata, sono pur sempre LUCE, a noi invisibile, ma non a tutte le specie viventi, con cio' venendo a rilevarsi potenzialmente influenti sul loro ritmo circadiano. Se e' inevitabile l'avvento di questa spaventosa inondazione luci-fera poco disturbando quel minimo di verde che ci circonda si potrebbe tentare di installare dei piccoli ripetitori sugli alberi stessi, ed alimentati da mini pannelli solari (1dm2) (uno ogni 30-40 metri), ognuno dei quali con antenna orientata di circa 40-70 gradi rispetto alla precedente (ed al ripetitore primario piu' vicino), e dotati di filtro che consenta di scegliere la fonte di radiazione piu' intensa da ritrasmettere (cio' per evitare potenziali interferenze sull'asse temporale, che qui verrebbero ad essere chiamate "battimenti", problema peraltro abbattibile in fase di ricezione da parte del momem). Uno schema in questo senso proponibile e' alla portata di qualunque studente dei primi anni di un corso di fisica, ma posso farlo io se mi e' richiesto. Personalmente sono contrario al 5G (... anche per altri motivi ... ) Giuseppe Napoli - Fisico

A questi maledetti bisognerebbe far leggere la storia dell' isola di Pasqua. Levano gli alberi per fare dei totem elettronici condannandoci di fatto ad un destino analogo. E lo stanno facendo su scala planetaria. FERMIAMOLI!

Ministro GRILLO ci sei ? Esisti ? Possibile che stai sempre zitta su tutto : vaccini obbligatori, glisofato , 5 g ? Allora,lo batti un colpo ?

Guarda caso i lavori sono effettuati tutti da cooperative, sempre per denaro e interessi le "manutenzioni"..

Prima d’ora nessuno aveva pensato di comporre una panoramica nazionale di questa falcidia. Da tempo varie pagine Facebook dedicate agli alberi presentano via via gli episodi locali, ma restano sempre notizie di cronaca slegate. Questo video è prezioso proprio perché mette insieme alcune segnalazioni e fa davvero riflettere sulla portata di questa cosiddetta "riqualificazione" del verde pubblico. Va diffuso al massimo. Grazie Massimo Mazzucco =^._.^=

Il terzo problema ancor più inquietante e pericoloso...che può essere usato dai governi come arma... immaginate una piazza piena di persone che contestano x qualcosa...vi cucinano x bene ....

Pazzesco vedere tutti questi pini al massacro !!! A Marina di Carrara ad esempio avevo letto che avrebbero tagliato i pini in viale Colombo perché danneggiavano il marciapiede tutto sconnesso ( e in effetti è così per le radici che sollevano l'asfalto ) e avrebbero piantato le palme per essere in " sintonia" (?????) con le strade del mare sino in Versilia .... Ora la situazione la vedo completamente diversa ... Mi spiace per il Sindaco che ritenevo una persona onesta e corretta.. A lei Massimo Mazzucco ....Grazie

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

PROIEZIONE DI "AMERICAN MOON" A ROMA

Il film American Moon sarà proiettato a Roma il 15 luglio al Teatro Eliseo (ore 20:30), come da locandina allegata. Prenotazione obbligatoria (scrivete a: [email protected]) fino a esaurimento posti. Ingresso libero, con donazione volontaria. Sarò presente per rispondere alle domande del pubblico.(qui il trailer del film: www.youtube.com/watch?v=O6R-iS4iZtw).

Approfitto di questo spazio per raccontarvi brevemente quello che è successo nel proporre il film alle varie TV nazionali, nei mesi che hanno preceduto il 50° anniversario delle missioni Apollo.

MEDIASET: Il film è stato proposto alle tre reti principali (Retequattro, Canale Cinque e Italia Uno) ma la risposta unificata è stata "Molto ben fatto e documentato, ma non è adatto per una TV generalista". Risposta triste, ma ci poteva stare: meglio non disturbare la casalinga di Voghera. C'è stato invece, all'interno di Mediaset, un interessamento da parte di Focus, il canale "specializzato in argomenti controversi", ma la trattativa si è presto arenata, quando ho scoperto che intendevano prendere il mio film, spezzettarlo in capitoli, e far "rispondere" a ciascun capitolo non con un dibattito aperto, ma con un "controcapitolo" di Attivissimo, senza che io avessi più la possibilità di replicare. A quel punto io ho obiettato: "Ma scusate, Attivissimo è la stessa persona che mente spudoratamente nelle varie situazioni del film che avete appena visto. Se costui mente anche nelle sue repliche ai miei capitoli, dicendo cose non vere, poi il pubblico non riesce più a capire dove stia la verità!"

E la risposta letterale è stata - lo giuro sui miei figli - "Ma è proprio questo che noi vogliamo".

In altre parole, mi stavano dicendo apertamente che il loro scopo non era affatto quello di appurare la verità sui viaggi lunari, ma piuttosto di confondere il pubblico, lasciandolo intenzionalmente nel dubbio, anche se questo avesse comportato il mandare in onda delle bugie plateali come quelle che racconta regolarmente Attivissimo. Era il debunking allo stato dell'arte, pianificato a tavolino, e pure dichiarato apertamente.

A quel punto ho rinunciato a dargli il film, anche se mi è dispiaciuto parecchio perdere la possibilità di vederlo andare in onda, e di guadagnare anche qualche bel soldino. (Per chi è interessato, ho raccontato l'episodio nella puntata n. 50 di Bordernights intitolata "Come funziona la televisione", che trovate su Youtube, a partire dal minuto 13).

RAI: Ho mandato il film personalmente ai direttori di Rai 2 e Rai 3, Freccero e Coletta. Mi sono in seguito accertato, presso le loro segretarie, che lo avessero ricevuto, insieme alla mia nota di accompagnamento e alla mia filmografia.

Non mi hanno mai nemmeno degnato di una risposta. Direttori di rete di una TV pubblica, pagati con i soldi delle nostre tasse, che non sentono nemmeno il bisogno di dire alla loro segretaria "Risponda a Mazzucco, lo ringrazi ma gli dica che non ci interessa".

Almeno Mediaset una risposta me l'ha data. La RAI nemmeno quella.

LA7: Vista la recente mutazione di Enrico Mentana da vero giornalista a servetto del potere (ha persino accettato un premio da parte del CICAP, nell'acme del suo trasformismo), ho pensato bene di non mandarglielo nemmeno. Sono certo di aver fatto buona cosa, risparmiando almeno i soldi della spedizione.

Chi vuole venga a Roma il 15 luglio. Ci incontreremo lì. Per tutti gli altri, il film sarà presto disponibile su Youtube (sempre che non lo censurino anche lì, a questo punto).

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

PROIEZIONE DI AMERICAN MOON A ROMA

Il film American Moon sarà proiettato a Roma il 15 luglio al Teatro Eliseo (ore 20:30), come da locandina allegata. Prenotazione obbligatoria (scrivete a: comunicazione@teatroeliseo.com) fino a esaurimento posti. Ingresso libero, con donazione volontaria. Sarò presente per rispondere alle domande del pubblico.(qui il trailer del film: https://www.youtube.com/watch?v=O6R-iS4iZtw).

Approfitto di questo spazio per raccontarvi brevemente quello che è successo nel proporre il film alle varie TV nazionali, nei mesi che hanno preceduto il 50° anniversario delle missioni Apollo.

MEDIASET: Il film è stato proposto alle tre reti principali (Retequattro, Canale Cinque e Italia Uno) ma la risposta unificata è stata Molto ben fatto e documentato, ma non è adatto per una TV generalista. Risposta triste, ma ci poteva stare: meglio non disturbare la casalinga di Voghera. Cè stato invece, allinterno di Mediaset, un interessamento da parte di Focus, il canale specializzato in argomenti controversi, ma la trattativa si è presto arenata, quando ho scoperto che intendevano prendere il mio film, spezzettarlo in capitoli, e far rispondere a ciascun capitolo non con un dibattito aperto, ma con un controcapitolo di Attivissimo, senza che io avessi più la possibilità di replicare. A quel punto io ho obiettato: Ma scusate, Attivissimo è la stessa persona che mente spudoratamente nelle varie situazioni del film che avete appena visto. Se costui mente anche nelle sue repliche ai miei capitoli, dicendo cose non vere, poi il pubblico non riesce più a capire dove stia la verità!

E la risposta letterale è stata - lo giuro sui miei figli - Ma è proprio questo che noi vogliamo.

In altre parole, mi stavano dicendo apertamente che il loro scopo non era affatto quello di appurare la verità sui viaggi lunari, ma piuttosto di confondere il pubblico, lasciandolo intenzionalmente nel dubbio, anche se questo avesse comportato il mandare in onda delle bugie plateali come quelle che racconta regolarmente Attivissimo. Era il debunking allo stato dellarte, pianificato a tavolino, e pure dichiarato apertamente.

A quel punto ho rinunciato a dargli il film, anche se mi è dispiaciuto parecchio perdere la possibilità di vederlo andare in onda, e di guadagnare anche qualche bel soldino. (Per chi è interessato, ho raccontato lepisodio nella puntata n. 50 di Bordernights intitolata Come funziona la televisione, che trovate su Youtube, a partire dal minuto 13).

RAI: Ho mandato il film personalmente ai direttori di Rai 2 e Rai 3, Freccero e Coletta. Mi sono in seguito accertato, presso le loro segretarie, che lo avessero ricevuto, insieme alla mia nota di accompagnamento e alla mia filmografia.

Non mi hanno mai nemmeno degnato di una risposta. Direttori di rete di una TV pubblica, pagati con i soldi delle nostre tasse, che non sentono nemmeno il bisogno di dire alla loro segretaria Risponda a Mazzucco, lo ringrazi ma gli dica che non ci interessa.

Almeno Mediaset una risposta me lha data. La RAI nemmeno quella.

LA7: Vista la recente mutazione di Enrico Mentana da vero giornalista a servetto del potere (ha persino accettato un premio da parte del CICAP, nellacme del suo trasformismo), ho pensato bene di non mandarglielo nemmeno. Sono certo di aver fatto buona cosa, risparmiando almeno i soldi della spedizione.

Chi vuole venga a Roma il 15 luglio. Ci incontreremo lì. Per tutti gli altri, il film sarà presto disponibile su Youtube (sempre che non lo censurino anche lì, a questo punto).

Massimo Mazzucco

Comment on Facebook

Massimo io ho già avuto modo di vederlo. Grande,esattamente come lo è stato quello sulle torri, la nuova Pearl Harbor... Combatto fermamente contro chiunque per sostenere queste tesi, dimostrate con PROVE, non come le finte versioni ufficiali! L'altro giorno ho commentato una foto ironicamente sul modellino Lego delll'Apollo 11 chiedendo se era presente il kit del set di Kubrick... Sono stato praticamente insultato da invasati che si fanno imbambolare dalle versioni ufficiali piene di bugie. Allora ho proposto di vedere il tuo film. Mi è stato detto che tu sei uno che si è inventato un lavoro mentre Attivissimo è uno circondato da scienziati... Beh io crederò e combatteró in tuo favore perché tu motivi quello che rendi pubblico e le tue versioni sono valide spiegazioni a qualcosa che ci vogliono tenere nascosto!!! In ogni caso quando ho risposto: ma perché Attivissimo allora che va in giro a predicare la versione ufficiale, non si è inventato un lavoro? Che bisogno ha di raccontare quello che il mondo già conosce (anche se sono bugie)? Non ho più ricevuto risposta...

Massimo Mazzucco,aldilà di qualsiasi considerazione...fatti due risate (sì,certo,un po amare) sulla pochezza di questi personaggi,che magari pensano pure di essere dei fini intellettuali........................................... IL PENSIERO UNICO... (● «PERFECT GARDEN» 😀😎 Pawel Kuczynski (Poland) 11 ago 2017 )

Davvero un grande lavoro di documentazione. Attento, preciso e meticoloso; ogni passaggio riporta le dovute fonti. Imperdibili le interviste ai fotografi di fama internazionale. Il prodotto lascia comunque allo spettatore le sue valutazioni senza alcuna forzatura. Da non perdere.

L'ho acquistato con Vimeo per farlo vedere ai miei figli adolescenti, vorrebbero farlo vedere in classe, Massimo, si può?

Tra l'altro so che Mediaset ti aveva offerto un ottimo compenso in denaro. Onore a te.

Non potrò esserci, impegnato a Perugia in quei giorni, ma davvero avrei voluto esserci. L'esempio di debunking da parte di Focus della serie "è proprio questo che noi vogliamo" non fa una grinza, rientra nella questione ufologica alla perfezione, anzi è una strategia pianificata e applicata presso le tv di stato italiane da decenni.

Straordinario lavoro e al contempo semplice e di facile comprensione, anche per coloro che sono totalmente a digiuno di determinate cognizioni. Sinceri complimenti ! P.S. su YouTube sono Nonno Giampi 😂, Ciao Massimo, sei una gran persona.

Un grandissimo documentario di uno straordinario giornalista! Bellissima iniziativa! Prossima proiezione spero sia: 11 settembre. La nuova Pearl Harbour. La gente deve incominciare a svegliarsi e a ragionare con la propria testa!

Buonasera Massimo mi permetto di darti del tu visto che sul web il lei è veramente fastidioso. Premesso questo ti seguo dal crollo del ponte Morandi e ho notato che innanzi tutto interagisci in perfetto italiano senza inflessioni dialettali, senza papere o le pause fastidiosissime "uhm" o "ehm". Infine si nota che ci metti passione nel tuo lavoro e soprattutto dici quello che pensi. Non aspetterò di vederlo su YouTube ma ho intenzione di acquistarlo per contribuire alla tua causa. Un abbraccio Leo

Me lo sto guardando in queste ore, che magnifico lavoro! Sarebbe stato interessante assistere ad un dibattito vero con i vari debunkers che sembra proprio, da quello che ho visto nel film, che abbiamo veramente pochi appigli a cui aggrapparsi.

Sai perché il tuo film non attira la TV generalista? Perché è spazzatura. All’Eliseo magari qualche idiota ci andrà pure, solo perché è a donazione volontaria. 😂

Ho acquistato American Moon e rivisto più volte. Mi dispiace non esserci a Roma, sopratutto per non avere la possibilità di conoscerti. Ti aspettiamo a Torino!

Non posso comprare il DVD? Vabbè che siamo tutti amici ma la gente non lavora gratis. Dai eh!

Massimo sei un mito continua nel tuo lavoro noi ti seguiamo da Dublino grazie di esistere e di tutto quello che fai x darci il tuo punto di vista, grande

Massimo Mazzuco, Innazitutto complimenti per il coraggio di affrontare un argomento scomodo some il caso Apollo 11 di cui nessuno vuole parlare e preferisce seguire ligio le direttive USA. Verrò senz'altro a vederlo anche per come è stato censurato e non preso in considerazione da nessun network.

Spero di vederlo online al più presto, dalle interviste ed i trailer che ho visto è una analisi davvero interessante e senza partito preso (a differenza di tanti debunker, che prima seguivo)... Una osservazione sulle fasce di Van Hallen: se ancora oggi sono problematiche da superare anche per navicelle senza equipaggio, come han fatto le sonde Voyager e tutte le altre che sono state spedite verso gli altri pianeti ad attraversarle senza andare in tilt?

Buongiorno Massimo, lunedì sarò all'Eliseo, ma il film verrà proiettato in versione integrale? So che dura più di 3 ore e se poi ci sarà un panel con te prevedo le ore piccole...

Prevedi di portarlo nei capoluogo di altre province?.. Sarebbe una buona occasione per chi non può essere a Roma.

Grandioso ! Volevo anche venire a rivederlo a Roma, ma è di Lunedì ed ho un impegno fino alle 16,30. Sarebbe impossibile essere a Roma in tempo

anche nel film INTERSTELLAR lo dicono che era una operazzione politica

Azzz.....sono di Roma ma sto a Torino......vieni anke li grande Mazzucco?

Secondo me la presa in giro che si vuole far passare per reale, sta nel fatto che si voglia far credere che delle persone normodotate abbiano davvero speso del denaro per assistere a questo capolavoro di fuffa "gombloddisdiga". È molto più credibile lo sbarco su Pandora. Dai su, non fate i giocherelloni, diteci che è una burla. Stefano Scquizzato

sarebbe bello se partecipasse qualche fisico o ingegnere impegnato in campo aerospaziale. Allora sì che ci sarebbe da divertirsi...

Se a un autore della tua levatura è riservata l’accoglienza descritta, immagina come vengono trattati gli esordienti. Al famigerato ventennio fascista ha fatto seguito il neorealismo, all’apprezzato ventennio berlusconiano è subentrata la monopolizzazione del pensiero, non tanto per non “disturbare la casalinga di Voghera” quanto a rendere un intero popolo come loro immaginano che debba essere la “casalinga di Voghera”.

View more comments

4 months ago

Massimo Mazzucco

ENNESIMA PRESA PER IL CULO DA PARTE DELL'EUROPA

Esattamente come era successo lo scorso inverno, quando i nostri governanti sbraitavano "2,4 o morte!", per poi dover scendere umilmente al 2,04, ora è successa la stessa cosa: Salvini sbraitava "Non ci impediranno di fare la flat-tax, non ci ricatteranno con la procedura di infrazione!", e invece ci hanno ricattato, e il ricatto ha funzionato benissimo. Per evitare la procedura di infrazione infatti ci hanno obbligato a raggranellare tutto quello che avevamo da parte - persino le monetine sotto i cuscini del divano - e mettere tutto sul piatto del "bilancio nazionale".

In questo modo non ci resta più alcun margine per fare manovre espansionistiche.

Ma non basta: la lugubre minaccia del "rischio infrazione" si è curiosamente verificata proprio nel momento in cui si facevano le nomine europee per il prossimo quinquennio, e si è dissolta nel nulla proprio ieri sera, a nomine avvenute.

Solo un cretino potrebbe non accorgersi della coincidenza.

E così ci ritroviamo con due dita negli occhi, una per parte: da un lato, grazie alla minaccia della procedura, Francia e Germania ci hanno tolto ogni margine di manovra per cercare di risollevare la nostra economia, dall'altra sono tornati a spartirsi il potere, mentre a noi toccava stare zitti e buoni, e dovremo accontentarci di un "importante commissario economico" che non si sa bene a cosa possa servire.

Io sinceramente non capisco che cosa aspettiamo ad uscire da questa unione europea, che ci procura solo danni e umiliazioni in continuazione. Ma per farlo ci vorrebbero dei politici con le palle, mentre noi abbiamo un Di Maio che ormai non sa più nemmeno come si chiama, ed un Salvini che è capace di abbaiare solo nel cortile di casa propria.

Ma forse, alla fine, questi politici ce li meritiamo, semplicemente perchè non siamo capaci di pretenderne di diversi.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

E i politici diversi di cui parla, chi dovrebbero essere? La stessa gente che per 30 anni si è riempita la pancia a dismisura, sperperando ogni NOSTRA risorsa? Faccia i nomi di chi vedrebbe bene al posto di CONTE e DI MAIO, così ci schiarisce le idee. Grazie!!

Massimo caro, quali sarebbero invece i politici con gli attributi da proporre in alternativa? Io non ne vedo.

Come ci usciamo dall'euro? Come, che nemmeno la UK ci riesce, ed ha un'economia che non è nemmeno lontanamente paragonabile alla nostra ed ha risorse naturali proprie. Come lo paghiamo il petrolio, i minerali, il cibo? In lire? Chi ce le prende? Quanto ce le valutano al cambio? Che facciamo? Gli autarchici? L'Italia non offre molto in quanto a risorse naturali. Già erano finite ai tempi dei romani. Per cambiare le cose non ci vogliono politici con le palle, ci vogliono italiani con le palle

O l'UE piegherà la testa o l'UE sparirà nel baratro, senza l'Italia, nazione fondatrice, l'UE dovrà sciogliersi ... e sarà un bagno di sangue per Francia e Germania

Be è dai tempi degli accordi stato/mafia che la nostra vita politica e i nostri politici si sono venduti, sia a destra che a sinistra, i precedenti lo hanno fatto con la mafia, gli attuali con la ndrangheta, siamo già falliti bisogna solo staccare la spina.

Perché non vi candidate e mettere in atto il vostro tutto fare invece di criticare continuamente , stando seduti sul divano con questo maledetto cellulare che ci ha tolto il tempo di goderci anche le piccole cose della vita. A voi sembra facile risollevare una nazione prostrata dopo tutti i CAPACI che si sono succeduti votati da noi , oltretutto.

Certo! Quando non combate la corruzione e adirettura, spendi piu di quell che guagagni!!! Bisogna fare qualcosa. Neanche a me, piace la fregatura europea, pero l'italia é un covo di ladri!

Mazzucco, sei un tuttosubitista 😊 . Il potere ha radici profonde. Non esistono rivoluzioni "lampo". Ci vuole pazienza, resistenza, furbizia, perseveranza ...

Sottoscrivo. Il fatto è che per rischiare la vita ci vogliono gli attributi e Di Maio e Salvini non sono né Enrico Mattei né Aldo Moro. Conte è un Don Abbondio!

o forse perchè oramai è "troppo tardi", ossia, da quando Prodi ci ha "venduti" all'Europa ... da allora "il gioco fu già completo" ... da allora non comandiamo piu niente ... Prima eravamo schiavi solo degli USA (Nato) ora ci hanno messo un nuovo "capo/sfruttatore" in mezzo (Europa). La chiave di volta del discorso è incentrata sull'imbroglio dell'Europa, Prodi (e l'assente opposizione) ci svendettero facilmente ai vampiri europei in una era pre-social-network, quando eravamo ignari dei pericoli della unione monetaria ed anche politica! (pericoli che erano stati già detti (dalla Thatcher e da altri economisti), "warnings" che si prodigarono, con cura, a non divulgare nei TG di regime.

Quando si dovevano far eleggere, nelle piazze urlavano contro l €uropa e l austerità: arrivati al governo si sono perfettamente integrati al sistema, il movimento 5 bufale si è rivelato più europeista di Mario Monti, l'altro che girava con la felpa No EURO, e via le accise, non riesce neanche a chiudere 4 porticcioli di campagna!! La cosa preoccupante è che a questi cialtroni patentati non c è una valida forza politica seria e preparata che vada contro corrente, facendo gli interessi dell Italia, e dei cittadini.. ma queste sono leggende.. dicono che ogni popolo ha ciò che si merita... Bhe.. tutto questo purtroppo ce lo meritiamo!!

Dimenticavo.....mi permetto anche di dirle che condivido a pieno la sua battaglia sui vaccini ... ma questo non mi limita nel valutare solo questo capitolo della politica ....cerco di vedere le cose nel suo insieme ....e l'insieme è vastissimo di cose che lei non vede ....non so se per mancanza di volontà o per pregiudizio ormai assodato che Di Maio non vale niente ......resta il fatto che lei non è informato quotidianamente dei piccoli grandi passi che fa il movimento per risvegliare le coscienze e vedere che finalmente non si parla solo di cazzate ma di cose da fare per risolvere i problemi ......se vuole sono disponibile a parlare con lei per informarla.....

Le ricordo signor Mazzucco che solo un anno fa al potere vi era il PD...Ora che non ci siete più avete tutte le ricette?

Se ci fossero stati loro quando siamo entrati in Europa non avrebbero permesso tutto questo. Ringrazio sempre il GRANDE DI MAIO per tutto ciò che sta facendo per noi. Di vecchi politici COMPETENTI ne abbiamo abbiamo avuto varie dimostrazioni. Non ci occorrono margini per nuovi investimenti.... abbiamo tutto nel cassetto.... basta cercare e trovare... Come sta facendo la mitica Virginia Raggi a Roma.

Buon giorno Massimo! Si è dimenticato di citare la maggioranza del popolo italiano, che di tutta questa storia non gliene frega niente! La mia impressione è che non abbiano ben chiaro, cosa voglia dire vivere sotto regime totalitario!

I danni e le umiliazioni ce li procuriamo da soli, proprio andando a sbraitare alla luna. Invece di dire "usciamo", cerchiamo di restarci dentro rispettando i parametri che noi stessi abbiamo stabilito a suo tempo con tutti gli altri. Nessuno ci ha obbligato a prenderci l'impegno, ma adesso chiamarsene fuori perché si è incapaci di mantenerlo è doppiamente vergognoso.

Caro sig .Mazzucco ...l'unico pensiero che mi viene da fare ora è che per noi fuori dal mondo politico siamo tutti bravi a giudicare .....ma non abbiamo ancora visto cosa c'è dentro veramente ....il fatto stesso che si parta sempre con le buone intenzioni e poi si cambia rotta avrà sicuramente un significato che noi non siamo in grado di dare ....in ogni caso credo che per quanto Di Maio come dice lei non ricordi neanche il suo nome .....è l'unico che per il momento ha fatto cose impensabili ....e ha portato a casa i risultati che aveva promesso .....è so l'inizio di un cammino e il movimento é solo una cellula .....si ricordi che il mondo che hanno trovato è devastato da corruzione e degrado.....e non si cambia in un giorno ......poi mi permetta .....i poteri che comandano il mondo sono talmente potenti che faranno di tutto per impedire il cambiamento e si vede ......ultima cosa ......prima di giudicare ......si metta in gioco anche lei in politica ....cosi magari vediamo se può fare meglio .....buona vita ...

Il problema che di diversi non ce ne sono !!! Io non mi fido di nessuno ! E poi le nomine che gran risata!! Come è possibile sia stato nominato uno del PD?? Aaahhh forse barattato? Ci date il PD E NOI NON EMETTEREMO L’infrazione? Così continueranno a fare sempre come hanno voluto !!! Uscire dall’Europa sarebbe l’unica salvezza

perchè secondo te se mettiamo due tre politici che si oppongono e basta ( e chi li dovrebbe votare? ) andiamo da qualche parte? otteniamo ascolto europeo e consenso popolare? ringrazia il cerchiobottismo dei pentastellati che, tra le altre cose, devono combattere con l'ostacolo Lega che tutto è tranne che una nuova politica.

“Solo un cretino potrebbe non accorgersi della coincidenza.” Basta solo questa frase per non poter essere d’accordo.

In Italia purtroppo non avremo mai un politico con le palle, perché se dovesse succedere interverrebbero subito le lobby mondialiste, magari facendo spuntare un'inchiesta a suo carico servendosi di una parte della magistratura asservita al loro potere che rimetterà in riga il Masaniello di turno

Non riusciamo ad uscire , perchè non riusciamo a concordare un concetto per farlo. Dobbiamo metterci insieme, anche Piccoli gruppi e sviluppare Idee, metterle in atto, sperimentare. Uscire dai tentacoli burocrazia UE deve diventare Motu Proprio

massimone sei un grande nn trovo un solo tuo intervento dove nn ci sia un motivo pr applaudirti. se uno dei pochi che fa giornalismo reale. e le tue conclusioni sono sempre le più logiche e quindi condivisibili in pieno

Io penso che la sola cosa che c'è rimasta da fare è pregare. Se aspettiamo che un politico o un partito ci salvi dalle sabbie mobili in cui siamo, il soffocamento e la morte è più vicina che mai. Ormai nessuno c'è là farà. ( Lo dico solo ai credenti) i non credenti lo so che ci rideranno sopra alle mie parole, per questo sono sereno e tranquillo.Quando arriverà la tempesta sarà troppo tardi per ravvedersi. Buona giornata a tutti.

Allora, non concordare con le analisi di Massimo, come sempre, è quasi impossibile. Io mi sento però di giustificare ancora questo governo, lo spazio di manovra è piccolissimo, la politica esterna è in mano agli usa, quella interna in mano all’Unione europea, e noi non sappiamo che genere di ricatti subisca chi è “ al potere?” In Italia; parliamo di gente senza scrupoli, ricordiamo che il 27/07/93 (la notte delle bombe nelle due chiese) mandarono in black-out Montecitorio, quindi io mi domando, se le cosche, più di 20 anni fa potevano fare questo, cosa possono fare ora dei governi a noi ostili che vorrebbero solo vederci morti?Finché non conosceremo (e non credo lo sapremo mai) a che genere di ricatti sono sottoposti, un giudizio completo non lo si potrà dare

View more comments

5 months ago

Massimo Mazzucco

PONTE MORANDI - IL VIDEO DEL CROLLO
Finalmente è stato desecretato il famoso video della Ferrometal. Avendo numerato i fotogrammi, salta subito all'occhio una anomalia vistosa: c'è una disparità enorme nella durata dei fotogrammi stessi. Il video è stato chiaramente manipolato, non può essere l'originale.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Sembra che inizialmente il primo cedimento sia avvenuto all'apice del tirante in cima al pilastro.certo sembra evidente la mancanza di alcuni decimi del filmato

..ma chi è quell'idiota che installa una telecamera di sorveglianza che riprende in obliquo, solo per questo è già chiaro che vogliono farci vedere solo quello che vogliono loro. Fuori il video originale!

😂😂😂😂😂😂😂Gomblotto,nella demolizione...😂😂😂😂😂 Ma siete un club di burloni!Le comiche. 😂😂😂

é una cazzata colossale. I numeri accelerano completamente a caso, il frame rate è lo stesso per tutto il video. Eddai su.

Questo video, TAROCCATO MALISSIMO, è la conferma ufficiale che il ponte Morandi è stato fatto Brillare.

Nel video col telefonino si vedono tre lampi, mentre nel video desecretato, ne vediamo solo uno.

E sopratutto viene mostrato solo "'dopo" l'abbattimento dei resti del ponte. Così, se qualcuno notasse qualcosa non si potrebbe più controllare. Alla faccia!

Subito mi appare una cosa strana, quasi impossibile, i 2 lati del ponte, almeno da quello chd si vede nel video, crollano nello stesso identico momento, se ci fosse il cedimento di uno stallo, dovrebbe x lo meno una parte anticipare l'altra, nello stesso identico istante mi sembra impossibile

I bagliori presenti negli altri video sono magicamente spariti con un taglio che windows movie maker nel 2001 levate proprio.

In effetti un video del genere poteva influenzare i testimoni, han fatto bene a nasconderlo fino ad oggi

Si crepa l'asfalto (o ciò che era sotto ad esso), tra il terzo e il quarto fotogramma. Già lì, il ponte era spacciato🧐

Ma poi guarda caso proprio subito dopo l’abbattimento? Quasi come a dire capitolo chiuso ecco l’ultimo pezzo che era dovuto all’opinione pubblica che ormai è concentrata sulla ricostruzione.

Tra l'altro come mai è in diagonale? Come se avessero croppato l'immagine per eliminare una parte della stessa...

questo video raggela il sangue li sotto sono rimasti bambini mamme padri mariti che non torneranno piu a casa da chi gli vuole bene.....qualcuno deve pagare basta cazzate su come il ponte sia crollato non e stato un attentato ma l incuria di chi sulle vite umane specula ....devono pagare tutti uno a uno

Hanno nascosto crimini ben maggiori in Italia....volete che li elenchi?

Cazzo Massimo li hai beccati subito come sempre,bravissimo! Propendi per la manipolazione atta a coprire la palese responsabilità di Autostrade,o cominci ad accarezzare anche la d.c.? Francamente è molto inquietante che dopo un anno di inutile secretaggio del filmato,venga fuori ora bello truccato a dovere. Grazie ,ciao !

Sono proprio contento. Sono contento di vedere due miei “amici” condividere finalmente lo stesso punto di vista. Rosario e Massimo finalmente dalla stessa parte della barricata! 😉🇮🇹👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

Ho visto il video senza avere in alcun modo letto la tua premessa e mi dicevo mentre lo vedevo: mancano dei fotogrammi, è evidente. Oppure... i ponti... cadono A SCATTI?

Massimo...Grazie per il tuo inestimabile lavoro e la tua i inesauribile passione

"Mancano" dei frame estremamente importanti (direi quasi essenziali) tra il 4° ed il 5° frame il che può far propendere per la manipolazione. Per arrivare ad una conclusione CERTA però, Massimo Mazzucco, è necessario conoscere il modello e le impostazioni della telecamera. La qualità delle immagini è ottima, ma il framerate è estremamente variabile. Può essere questa una impostazione voluta? magari la telecamera è senza fili e la banda a disposizione variabile, ad esempio...

Osservazione come al solito professionale. Domanda non è che potrebbe dipendere dal framerate?

A me sembra strana una cosa. Se prendete come riferimento la chioma dell'albero che ondeggia per effetto del vento, essa si muove con velocità di frame differente da quello del ponte mentre crolla. Cioè mentre il ponte si muove, la chioma rimane ferma ad intermittenza ....come fossero due video sovrapposti.....

aspettavo il commento tecnico di Massimo, qualcosa non torna. E sono sicuro che ci sono sicuramente altri video che non ci sono stati mostrati

Domenica 30 giugno ho visto questo video sul sito di Rai News 24. Appariva normale, cioè il crollo appariva con un movimento fuido e con tutti i frames al loro posto. Poi, stranamente, è stato sostituito con questa versione vistosamente manipolata. Qualcun'altro ha riscontrato questa incongruenza?

Un po' come i camion degli altri video... quelli che "sparivano" nella pioggia (solo quelli però...)

View more comments

5 months ago

Massimo Mazzucco

QUANDO L'ABUSO E' LEGALIZZATO

E' da ieri che continuo a rimuginare sulla notizia dei bambini abusati e sottratti alle loro famiglie, senza riuscire a digerirla del tutto. C'è qualcosa che mi sfugge, che non riesco ad afferrare fino in fondo, ed è la misura della gravità di quello che è stato scoperto.

Come è possibile che dei bambini vengano sottatti legalmente ai loro genitori, con una serie di bugie e di sotterfugi plateali - persono banali - senza che qualcuno possa impedirlo? Bastano davvero un disegno modificato, o una testimonianza inventata a stabilire che un genitore non è idoneo ad allevare i propri figli?

Bastano davvero un medico, un assistente sociale ed un giudice corrotti per portare via un bambino ai propri genitori, senza che questi possano opporsi? Come si può arrivare ad una situazione in cui quesi genitori accettino una sentenza così ingiusta, e si riducano addirittura a dover spedire dei regali ai figli che non gli verranno mai consegnati, come se fossero dei carcerati relegati su un'isola lontana ad un ergastolo senza nemmeno i diritti di visita?

Qui in discussione non è tanto la mostruosità delle persone che hanno architettato tutto questo: davanti alla possibilità di fare soldi, lo sappiamo, molte persone perdono ogni pricipio morale, e diventano alla stregua di belve affamate. La natura umana purtroppo è quello che è, e possiamo farci poco. Quello che metto in discusione io, in questa situazione, è una società che permetta tutto questo nel pieno ambito della legalità, e senza le sufficienti garanzie per chi rimane vittima di crimini come questo.

Serve a poco costruire una società cosiddetta civile, se poi questa società non contiene in sè gli elementi di sicurezza che ci garantiscano di poter vivere in un modo sereno e costruttivo, senza dover temere ogni giorno un abuso da parte delle stesse autorità a cui noi abbiamo conferito il potere immenso di penetrare nella nostra vita privata e di distruggerla a piacimento.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Quello degli assistenti sociali incompetenti, spesso affetti da patologie gravi tipo sindrome bipolare, che decidono il futuro dei bimbi e delle famiglie, quello degli psicologi incapaci di comportarsi bene nella propria famiglia e poi decidono per quelle degli altri è una cosa che mi è capitata personalmente. Ma so, vicino a me, di casi molto, molto più gravi che, personalmente, mi avrebbero fatto imbracciare un fucile e fatto una strage di giudici, assistenti sociali e tutti quelli colpevoli del male fatto a quei bambini. Una società che non tutela i propri figli ( obblighi vaccinali compresi) è una società che ha FALLITO il suo motivo di esistere

Andatevi a vedere il profilo dell Avvocato Carlo Priolo, e da anni che combatte propio queste cose, che sembrano essere sistemiche, la prima cosa a cui ho pensato ieri, è stata bravi i Carabinieri.

È anche uno dei risultati dell'aver dato troppo potere ai medici (e agli assistenti sociali).

perché ci sono le lobby arcobaleno che pressano. Quella roba non è solo una carnevalata

Massimo Mazzucco come al solito mi trovo ad essere perfettamente d'accordo con le tue attente analisi. Questa vicenda mi colpisce da vicino (abito a pochi km da Bibbiano) e nella mia rubrica c'è il numero di una delle responsabili dei servizi sociali, oltretutto una delle persone con a carico le accuse più gravi a quanto si legge. Anche io mi trovo ad essere particolarmente incredulo. Un po' perché le informazioni sono così poche ed eclatanti che fai fatica a trovarci una logica coerente. Oltre al discorso dei metodi (la scossa, i travestimenti ecc) la cosa che destabilizza é proprio il fatto che il numero dei coinvolti porti a pensare ad un sistema criminale organizzato vero e proprio. Se gli arrestati sono 20 c'è da pensare che le persone che sapevano ed tacevano (per paura delle ripercussioni o per semplice convenienza) siano molte di più. Attendo di sapere di più. Ma quello che ne esce da questo episodoo é che Reggio Emilia, aggiungendo il caso di AEmilia e delle infiltrazioni ndranghetane, ha mostrato un lato oscuro a mio parere coperto per decenni dall'ambiente politico stagnante. Il senso di vomito rimane comunque davvero fastidioso.

caro Massimo questa è un abitudine che in italia continua indisturbata anzi alimentata e protetta fin dagli anni 60. soprattutto in toscana ed emilia, le zone rosse. io ci sono passata coi miei figli e ti garantisco che fare carte e perizie false è all ordine del giorno e nessuno controlla, ogni denuncia finisce in nulla

Io sono anni che cerco di spiegare alla massa che portare via bambini alle proprie famiglie non giova alla salute dei bambini e ai genitori, è uno schifo fare business sopra la pelle dei bambini, i bambini non si toccano, maledetti assistenti sociali giudici avvocati tutti complici di un sistema creato da menti malate psicopatici, meritiamo l'estinzione 🙏

Tanti genitori, dopo anni di disperazione, si vedono diagnosticare sindrome dello spettro autistico solo dal terzo anno di età del bambino, per evitare che "cerchino su guggol" e associno il danno all'ultimo richiamo vaccinale. Gli dicono che sono stati sfigati e loro accettano di buon grado. Persone di una certa cultura. Non dev'essere difficile fare di peggio a persone socialmente più indifese.

...basta dichiarare la mamma una "fuori di testa" e la fai diventare non più credibile e il gioco è fatto!...ho molte amiche in questa situazione agghiacciante e nessuno le ascolta...

In scala piu' grande ma con medesime modalita' e spirito c'e l'imposizione di vaccini dannosi per la salute a bambini piccolissimi. E' la stessa roba.

È nell'utilizzo delle parole il vero inganno. "Società civile" per noi significa una società basata sul rispetto e la cura delle persone, in cui valgono delle regole accettate da tutti per il bene di tutti. Ma in realtà la "società civile" costruita da chi ha il potere di indirizzare e manipolare le persone, è una società "ben educata", che non dà fastidio, che non protesta, impaurita dalla potenza sproposita del potere di polizia, giudici, psicologi ed esperti vari, rispetto ai quali il cittadino ordinario è ormai pressoché impotente e di fatto nelle loro mani. E quanto più il cittadino è apatico, sottomesso, rassegnato ed impaurito, tanto più viene presentata come " civile" la società nella quale ci fanno vivere.

Ma c'è poco da stupirsi. Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti che ciò a cui mirano le "élite" è distruggere la patria potestà e la famiglia stessa. I bambini apparterranno allo stato, che potrà farne quello che vuole. Peraltro cose del genere succedono dappertutto e in tutti i paesi "civili", tipo paesi scandinavi e GB.

Stanno attaccando i nostri diritti utilizzando tutte le armi che hanno a disposizione , per prima cosa ci stanno impoverendo economicamente ,rendendoci vulnerabili e deboli , una persona ricca in mezzo a tanti disperati faa quello che vuole , il suo potere è illimitato , ed è quello che sta succedendo infatti 26 persone hanno la meta della ricchezza del pianeta , e poi stanno usando la propaganda mediatica , grazie a pseudo giornalisti collusi, , ricordo un articolo di Ferdinando Camon nel quale affermava che " i bambini devono capire che quel che vuole lo stato vale più di quel che vuole il papa o la mamma " , e per ultimo quando vedranno che non riusciranno a piegarci attraverso la povertà ed il condizionamento mediatico , useranno la forza , hanno creato apposta l'eurogendfor, persone che in cambio di uno stipendio eseguono ordini fregandosene di quello che è giusto sbagliato

In uno stato burocraticizzato dove ogni azione economica o sociale comporta la presentazione di documenti, gli attori del sistema diventano indiscutibili. Chi controlla i controllori? Questa è l'Italia. Un saluto dott Mazzucco tra i pochi fari dell'informazione.

Succedono da sempre queste cose. Invece di scandalizzarsi all'infinito sarebbe da organizzarci e andare a spaccare un bel po di teste come si faceva ai bei vecchi tempi ormai purtroppo andati.

Purtroppo questi casi tragici dei bambini non è l’unico.... vogliamo vedere la questione dei tutori di patrimoni di persone anziani, definite “incapaci” per rubargli il diritto di decidere dei loro beni??? C’è stato uno scandalo qualche anno fa, cos’è cambiato... NULLA!!! Quindi vedi che più si scava più torbido esce... 😡😡😡

"Un medico, un assistente sociale ed un giudice", mi hai detto poco! Il problema è che mettere insieme tre figure corrotte come queste è più facile che in altri paesi. E se ne fosse servita una quarta, mettiamo un sindaco, avresti trovato facilmente pure quello!

ma questi abusi sono noti da anni, il silenzio omertoso e la copertura delle autorita' garantisce l'approvigionamento di carni giovani da abusare e peggio, se davvero sara' un inchiesta seria emergeranno di sicuri cose ancora piu' terribili, ma sinceramente ne dubito

Il vero male non sono nemmeno queste manifestazioni di umanità maligna, ma piuttosto le persone che credendosi giuste e nel pieno delle loro capacità mentali, etichettano questi fatti che succedono addirittura nelle loro famiglie, come fatti eccezionali e su cui non è il caso di allarmarsi. Ne conosco tanti, anzi tantissimi, che si danno una scrollata di spalle e tirano avanti... Se fosse una cosa così frequente e grave, ma ti pare che non succederebbe uno scandalo e le istituzioni starebbero così buone? Questo mi spaventa, gli zombie, non i demoni.

È cosa nota e conosciuta. A me è stato vivamente sconsigliato (per tutta altra questione) di fare un ricorso al T. dei Mi. perché, testuali parole, non avrebbero mai e poi mai dato torto ad uno dei loro. Anche in presenza di palesi falsità. Ovviamente uso le abbreviazioni per evitare querele.

Si, spesso se ne é occupato Chi l'ha visto, e già da quella trasmissione emergevano molte stranezze, conflitti di interesse in quando chi decideva sui minori aveva anche interessi sulle strutture di accoglienza

Ripeto un invito alla magistratura che faccia piazza pulita di questo lievito di malvagità Rivalutare tutti gli incarichi a persone che ricoprono tali attività con questi poteri decisionali È necessario

Hanno,e lo scrivo perché posso chiamarmi fuori,per anni e forse anche decenni,vissuto sopra le righe,oltre il dovuto e/o il lecito,raggiungendo un livello,un tenore di vita da privilegiati o benestanti. Con l'avvento della crisi economica, che ha trascinato con se anche una crisi MORALE, pur di non retrocedere e mantenere lo status raggiunto ( leggasi possibilità e denaro ) ,sono arrivati a qualsiasi tipo di compromesso, di violazione, di sopruso verso tutti gli altri soggetti. Concludo con un messaggio di speranza...NON NE USCIREMO MAI...sono andate perse almeno tre generazioni, e solo il DEFAULT completo, TOTALE, potrà far ripartire i valori persi.

Bastano perché i giudici non hanno tempo e si affidano alle relazioni delle figure citate, assistenti, Consulenti

Hai perfettamente ragione la cosa è molto più profonda è terribile di quanto possa apparire...

View more comments

5 months ago

Massimo Mazzucco

IL RICATTO INFINITO

I media americani stanno dando un grande risalto alla tragedia dei due salvadoregni Alberto e Valeria Martinez - padre e figlia - che sono morti nel tentativo di attraversare a nuoto il Rio Grande, fra il Messico e gli Stati Uniti.

L'immagine dei due corpi annegati, con la faccia rivolta verso l'acqua, ricorda fin troppo da vicino la famosa fotografia di Aylan Kurdi, il bambino siriano annegato su una spiaggia della Turchia nel tentativo di raggiungere il nostro continente.

Ieri era toccato agli europei sentirsi in colpa, oggi tocca agli americani. I media USA infatti martellano incessantemente sulla "politica antimigratoria" di Donald Trump, che viene in qualche modo additato come il colpevole indiretto della morte dei due salvadoregni.

Curiosamente, sono sempre in media "liberal" - che sono poi la maggioranza nel paese - ad additare le politiche anti-immigrazione come responsabili di tutte le tragedie di questo tipo. Sembra quasi che queste testate giornalistiche passino il loro tempo ad aspettare che succeda qualcosa di drammatico, per poi usare l'evento come arma di ricatto verso chi si oppone all'immigrazione.

Un ricatto simile sta avvenendo in questi giorni alle porte dell'Italia, con la nave Sea Watch 3 che continua a bighellonare testardamente vicino al confine delle nostre acque territoriali.

Invece di dirigersi tranquillamente verso la Tunisia, l'Algeria, Malta, piuttosto che la Spagna, la Sea Watch continua a fare uso del suo carico umano per esercitare una forma di ricatto, altrettanto ignobile, verso il governo italiano.

Sembra quasi che vadano avanti e indietro con una intenzione ben precisa, contando sul fatto che prima o poi la situazione a bordo diventi abbastanza drammatica da obbligare l'Italia a farli sbarcare. (Cosa che infatti in queste ore sta per avvenire).

Qui non si vuole prendere posizione su che cosa si debba veramente fare per risolvere questo tipo di problemi. Si vuole solo denunciare questa sottile e pervasiva sensazione di ricatto, che viene messa sistematicamente in atto dai media "di sinistra" (uso intenzionalmente le virgolette) facendo leva sulla disperazione della povera gente.

E la cosa pazzesca è che la propaganda buonista di sinistra - in America come in Italia - usi come arma principale proprio l'accusa di "voler speculare sulla pelle delle persone", mentre sono loro i primi a mettere in atto questo tipo di ricatto.

In America sono i giornali liberal che usano la foto dei cadaveri nel fiume - quindi che speculano sulla tragedia umana - per accusare Trump di essere sordo ai diritti umani degli immigranti. In Italia sono i giornali liberal che continuano ad utilizzare le immagini dei disperati fermi in mezzo al mare - quindi che speculano sulla tragedia umana - per accusare il nostro governo di insensibilità verso i loro diritti umani.

Quando l'ipocrisia si mescola così subdolamente con il ricatto, la situazione diventa veramente intollerabile.

Massimo Mazzucco
... See MoreSee Less

IL RICATTO INFINITO

I media americani stanno dando un grande risalto alla tragedia dei due salvadoregni Alberto e Valeria Martinez - padre e figlia - che sono morti nel tentativo di attraversare a nuoto il Rio Grande, fra il Messico e gli Stati Uniti.

Limmagine dei due corpi annegati, con la faccia rivolta verso lacqua, ricorda fin troppo da vicino la famosa fotografia di Aylan Kurdi, il bambino siriano annegato su una spiaggia della Turchia nel tentativo di raggiungere il nostro continente.

Ieri era toccato agli europei sentirsi in colpa, oggi tocca agli americani. I media USA infatti martellano incessantemente sulla politica antimigratoria di Donald Trump, che viene in qualche modo additato come il colpevole indiretto della morte dei due salvadoregni.

Curiosamente, sono sempre in media liberal - che sono poi la maggioranza nel paese - ad additare le politiche anti-immigrazione come responsabili di tutte le tragedie di questo tipo. Sembra quasi che queste testate giornalistiche passino il loro tempo ad aspettare che succeda qualcosa di drammatico, per poi usare levento come arma di ricatto verso chi si oppone allimmigrazione.

Un ricatto simile sta avvenendo in questi giorni alle porte dellItalia, con la nave Sea Watch 3 che continua a bighellonare testardamente vicino al confine delle nostre acque territoriali.

Invece di dirigersi tranquillamente verso la Tunisia, lAlgeria, Malta, piuttosto che la Spagna, la Sea Watch continua a fare uso del suo carico umano per esercitare una forma di ricatto, altrettanto ignobile, verso il governo italiano.

Sembra quasi che vadano avanti e indietro con una intenzione ben precisa, contando sul fatto che prima o poi la situazione a bordo diventi abbastanza drammatica da obbligare lItalia a farli sbarcare. (Cosa che infatti in queste ore sta per avvenire).

Qui non si vuole prendere posizione su che cosa si debba veramente fare per risolvere questo tipo di problemi. Si vuole solo denunciare questa sottile e pervasiva sensazione di ricatto, che viene messa sistematicamente in atto dai media di sinistra (uso intenzionalmente le virgolette) facendo leva sulla disperazione della povera gente.

E la cosa pazzesca è che la propaganda buonista di sinistra - in America come in Italia - usi come arma principale proprio laccusa di voler speculare sulla pelle delle persone, mentre sono loro i primi a mettere in atto questo tipo di ricatto.

In America sono i giornali liberal che usano la foto dei cadaveri nel fiume - quindi che speculano sulla tragedia umana - per accusare Trump di essere sordo ai diritti umani degli immigranti. In Italia sono i giornali liberal che continuano ad utilizzare le immagini dei disperati fermi in mezzo al mare - quindi che speculano sulla tragedia umana - per accusare il nostro governo di insensibilità verso i loro diritti umani.

Quando lipocrisia si mescola così subdolamente con il ricatto, la situazione diventa veramente intollerabile.

Massimo Mazzucco